Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 APRILE 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Bozza Def. Pronti altri 2,8 mld per i contratti del Pubblico Impiego

Il tutto, come riporta l'Ansa, per arrivare ad un aumento contrattuale medio di 85 euro con i rinnovi 2016-2018. E' quanto stabilisce una prima bozza del Def oggi all'esame di Palazzo Chigi. Si fa anche una previsione degli eventuali oneri per di un prossimo rinnovo: 2,3 miliardi per il 2019 e 4,6 per il 2020.

11 APR - Il Documento di economia e finanza prevederebbe altri 2,8 miliardi di euro da stanziare per il pubblico impiego, settore statale e non statale, per arrivare ad un aumento contrattuale medio di 85 euro con i rinnovi 2016-2018. Secondo quanto riportato dall'Ansa, questa sarebbe una delle misure contenute in una bozza del Def, che oggi verrà esaminato dal Consiglio dei Ministri.
 
Si farebbe, inoltre, anche una previsione degli eventuali oneri per di un prossimo rinnovo: 2,3 miliardi per il 2019 e 4,6 per il 2020. Le risorse finora disponibili, dopo quanto messo a punto con la legge di Bilancio 2017, consentono di attribuire, si spiega nelle bozza del Def, un beneficio medio di circa 35,9 euro mensili.
 
Per centrare gli 85 euro di incremento stabiliti nell'intesa con i sindacati del 30 novembre scorso occorrono, si calcola, 1,6 miliardi per il pubblico impiego del settore 'Stato', una posta da inserire nella prossima legge di Bilancio (fin qui si era parlato di una cifra più bassa, intorno a 1,2-1,3 miliardi). Altri 1,2 miliardi servirebbero per il settore 'Non Stato', da stanziare nei bilanci locali e degli altri enti.

11 aprile 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy