Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 27 MAGGIO 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Caregiver. De Pietro (Misto): “Emergenza senza precedenti, a rischio 3 milioni di anziani”

Tre i disegni di legge all'esame della commissione Lavoro del Senato che tentano di affrontare il problema. Per De Pietro, prima firmataria di uno dei ddl, " bisognerebbe prevedere misure relative ad agevolazioni fiscali e incentivazione del part-time come punto di partenza di più ampie forme di tutela in favore della figura del caregiver".

09 MAG - I Disegni di legge sul tema caregiver all’esame della commissione Lavoro riportano l’attenzione sull’urgenza di provvedimenti concreti a sostegno di tanti anziani in difficoltà.  Secondo l'Istat le persone anziane in Italia stanno rapidamente raggiungendo il 22% della popolazione e gli ultraottantenni crescono ogni anno dello 0,1%: nel 2014 erano il 6,5% della popolazione, oggi sono circa il 6,7%. 
 
Per Cristina De Pietro (Misto): "Siamo di fronte a un'emergenza senza precedenti: 3 milioni sono infatti gli anziani parzialmente o del tutto non autosufficienti per i quali le famiglie allo stremo arrivano a spendere fino al 40% della capacità di spesa domestica e lo Stato rischia ancora di farsi trovare impreparato. Servono decisioni chiare e misure concrete, destinando adeguate risorse al problema".

De Pietro continua: "Spero che il relatore nell'elaborare il Testo unificato tenga conto del valore sociale e della necessità di tutela dei grandi anziani (80 anni e più), anche a prescindere dalla presenza di specifiche condizioni di disabilità o malattia. L'obiettivo dovrebbe essere quello di mantenere la più alta qualità di vita possibile all’anziano, favorendone la permanenza in famiglia".


La senatrice sottolinea che: "Servono misure di ampio respiro in favore di chi sceglie di prendersi cura di familiari e affini anziani: tenere a casa un anziano è una forma di 'prevenzione' che, in prospettiva, migliorandone le condizioni di vita e di salute, comporta anche un significativo risparmio per il sistema sanitario nazionale. A mio avviso bisognerebbe prevedere misure relative ad agevolazioni fiscali e incentivazione del part-time come punto di partenza di più ampie forme di tutela in favore della figura del caregiver. Mi auguro - conclude - che il Governo colga questa occasione e ascolti le istanze di chi, come me si batte da sempre per la tutela degli anziani e dei familiari che se ne prendono cura".  

09 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy