Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 20 OTTOBRE 2017
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl Lorenzin. Lenzi (Pd): “Dai medici accuse generiche”

Così la capogruppo Pd in Commissione Affari sociali dopo la presa di posizione degli Oridni dei medici. "Da Fnomceo accuse generiche, dopo ore di serrato confronto, in una fase nella quale puntuali rilievi, come formulati da altri ordini, aiuterebbero il confronto. Ribadisco la piena disponibilità al confronto perché tutto è correggibile, disponibilità che mi auguro ci sia tra tutte le parti”.

11 OTT - “Dispiace, dopo ore di serrato confronto con la Fnomceo, che le posizioni rimangano cosi distanti, dispiace che le accuse contenute nel loro comunicato siano generiche, in una fase nella quale puntuali rilievi, come formulati da altri ordini, aiuterebbero il confronto. Abbiamo apprezzato il lavoro del Ministro e dei senatori in merito a scelte rilevanti, ad esempio la trasformazione dei collegi in ordine, riforma attesa da anni".
 
Così Donata Lenzi, capogruppo Pd nella commissione Affari sociali di Montecitorio, intervenendo nel dibattito sul Ddl Lorenzin sugli ordini professionali.
 
"E ricordo brevemente che il lavoro della XII commissione della Camera sull’articolo 4 è stato orientato a questi principi : favorire la partecipazione al voto (ora intorno al 10-15%) anche con il possibile ( e non obbligatorio) l ricorso al voto su più sedi o elettronico , favorire la partecipazione delle donne e delle generazioni di professionisti più giovani alla vita degli ordini, limitare il numero dei mandati per favorire il ricambio, prevedere la terzietà dei membri del seggio elettorale, introdurre i revisori esterni come, per altro, abbiamo fatto in tutte le riforme di altri settori approvate in questa legislatura, favorire gli accorpamenti di ordini piccoli con il loro accordo, favorire, e non imporre, il mettersi insieme tra più ordini per offrire servizi a un costo più contenuto, prevedere la possibilità di adottare quote di contribuzione più basse per chi è non occupato. Ribadisco la piena disponibilità al confronto perché tutto è correggibile, disponibilità che mi auguro ci sia tra tutte le parti”, conclude Lenzi.

11 ottobre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy