Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 LUGLIO 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Borse di studio Mmg: arrivano 49 milioni di finanziamento per 3.693 bandi


Il riparto - sul quale alcune Regioni hanno chiesto criteri diversificati tra queste per le borse e l'organizzazione - avviene in proporzione al numero dei tirocinanti presenti nei rispettivi bandi di ogni Regione e si riferisce  alla 3a annualità. del triennio 2017-2020, 2a annualità del triennio 2018-2021 e 1a annualità del triennio 2019-2022. IL DOCUMENTO

05 NOV - Per il 2019, dal fondo sanitario  quasi 49 milioni finanzieranno 3.693 borse di studio in medicina generale.

Per l’esattezza 987 sono quelle del terzo anno 2017-2020, 1.123 quelle relative al secondo anno del triennio 2018-2021 e infine 1.583 le borse di studio per il primo anno del triennio 2019-2022.

Il provvedimento messo a punto dal ministero della Salute è pronto per l’intesa in Stato Regioni e prevede il riparto di 48.735.000 euro per l'assegnazione di borse di studio ai medici che partecipano ai corsi di formazione e per il finanziamento degli oneri di organizzazione degli stessi corsi.

Il riparto – dal quale sono escluse Regioni a statuto speciale e Province autonome tranne la Sicilia che lo è solo per una parte della quota - avviene in proporzione al numero dei tirocinanti presenti nei rispettivi bandi di ogni Regione, ma la Commissione Salute nel trasmettere i dati ha anche sottolineato che Lombardia, Liguria, Lazio, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria rinunciano al finanziamento per le spese di organizzazione finanziando in proprio le relative spese.

Le regioni Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Abruzzo, invece, mettono a bando un numero dì borse di studio inferiori a quelle finanziabili, chiedendo di utilizzare il corrispettivo economico delle borse non messe a bando per le spese di organizzazione.

Umbria e Marche finanziano in proprio le spese di organizzazione ed eventuali borse aggiuntive rispetto all'importo finanziabile.
Toscana e Campania utilizzano il corrispettivo economico delle borse dì studio non messe a bando per le spese di organizzazione finanziando, però, ulteriori borse con disponibilità finanziarie regionali, nei limiti delle borse di studio finanziabili con il fondo.
 

 

05 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy