QS EDIZIONI
Venerdì 20 LUGLIO 2018
&ldquo
Il numero uno della Federazione di Asl e ospedali a tutto campo. “Carenza medici è emergenza e bisogna attrezzarsi, ma ciò non vuol dire fare ‘task shifting’ tra le professioni”. E poi su differenze Nord-Sud: “Più scelte strategiche o distanza si amplificherà nel tempo”. E per il futuro del Ssn dice: “Oggi c’è bisogno di fare un tagliando, non di cambiare macchina, ed è interesse di tutti che si vada verso una maggiore autonomia dei manager. Noi possiamo essere per il Governo e le Regioni un interlocutore prezioso e una buona lettura dei fenomeni e delle cose che si fanno all’interno del sistema sanitario” di Luciano Fassari Leggi...

Professioni sanitarie
Dispiace che un’Autorità pubblica possa negare il diritto al nome ad un insieme vasto di professioni denominandole ancora per negazione “non mediche”. L’obiezione principale è la creazione dei nuovi albi per le professioni che ne erano prive, ma questo era ed è uno degli assi portanti di quel complesso processo di riforma delle professioni, la più profonda innovazione e modernizzazione di un sistema professionale mai realizzata in Italia di Saverio Proia Leggi...

Fimmg incontra il viceministro all&rsquo
Incontro ieri tra il segretario del sindacato dei medici di famiglia e l’esponente del Governo: Scotti: “Questa apertura al dialogo significa ampliare la discussione al di là dell’alveo del solo Ministero della Salute.Incontro è stato l’occasione per iniziare ad agire già sulla prossima Legge di Bilancio perché siano previste misure atte ad accrescere il ruolo della medicina generale nell’ambito del Ssn”. Leggi...

Medici fiscali
"Esprimiamo grande soddisfazione e piena condivisione per l’appello inviato dalla Fnomceo al Governo in cui chiede di stabilizzare tutti i medici fiscali e convenzionati”. Il coordinatore nazionale Settore Medici Inps Sumai, accoglie favorevolmente l’iniziativa della Federazione dei medici che chiede all’esecutivo di mettere fine al precariato Inps. Leggi...

Fnomceo contro le Regioni: &ldquo
Il Consiglio nazionale degli ordini dei medici commenta l’audizione delle Regioni ieri al Senato: “Autonomia Regioni non deve aumentare disuguaglianze”. E sulla formazione: “Introdurre un percorso senza soluzione di continuità da immatricolazione a specializzazione, da cui nessun medico resti escluso. No all’ipotesi di assumere negli ospedali medici laureati, abilitati ma privi di specializzazione”. Leggi...

Imperizia e imprudenza si configurano se il medico corre più
La Cassazione (sentenza 33405/2018, sezione IV penale) ha accolto il ricorso del Pm e delle parti civili contro l’assoluzione di un’anestesista, accusata di aver provocato la morte di bimbo di 17 mesi dopo aver tentato per sette volte di incannulare le vene del collo del paziente, anche se in assenza di un rischio immediato di vita e nell’ambito di un intervento programmato. LA SENTENZA. Leggi...

Fnomceo dice no ai tempari: &ldquo
Gli ordini dei medici commentano l’indagine redatta ieri da Cittadinanzattiva da cui è emerso che in 4 Regioni vi siano dei veri e propri ‘tempari’ da rispettare per l’effettuazione delle visite ambulatoriali. Anelli: “La diagnosi, la prescrizione, la terapia sono atti medici che hanno le loro basi nell’autodeterminazione del professionista e recentemente il Tar ha bocciato questi provvedimenti”. Leggi...

Medicina di genere: da Fnomceo un corso di formazione a distanza
Sarà dedicato alla Salute di genere il nuovo corso di formazione a distanza erogato gratuitamente da Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli odontoiatri a tutti i medici e gli odontoiatri italiani. Sarà on line da domani, 20 luglio, sulla piattaforma Fadinmed (www.fadinmed.it) e rimarrà attivo sino al 19 luglio 2019.  Leggi...

Nuovi Drg
Istituto superiore di sanità e Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane collaboreranno al Progetto “It-Drg”. Fism aveva già selezionato, con il contributo dei propri Soci, i profili di 186 professionisti disposti a collaborare con le Istituzioni su questo progetto. Il primo atto di questa nuova collaborazione sarà proprio l’attualizzazione di questo elenco in tempi brevissimi. Leggi...

Cassazione
Secondo la Cassazione salvare la vita di un paziente prevale su tutto il resto, specie in caso di emergenza e se il paziente (in questo caso con patologia psichiatrica) non è in grado di esprimere il consenso. Il medico ha l’obbligo di procedere alle cure necessarie, predisponendo i presidi e i trattamenti per prevenire conseguenze pregiudizievoli o, addirittura, letali. LA SENTENZA. Leggi...

Futuri Medici: ecco tutte le novità
La Conferenza dei presidenti del corso di laurea in medicina chiede che la prima sessione dei test sia a luglio 2020 e tranquillizza gli studenti sulla flessibilità del tirocinio e sulla congruità delle domande alla loro preparazione. Il Progress test serviva per valutare i corsi e l’apprendimento, il futuro Test per l’Esame di Stato servirà solo per certificare la preparazione raggiunta dei laureati e verrà preceduto da uno o più Training test di preparazione di Andrea Lenzi Leggi...

spacer Anche Fnomceo nell’organizzazione dei Tirocini e dell’esame di Stato  
Farmacie
In particolare, il Collegio si è chiesto se i principi di libertà di stabilimento, di non discriminazione, di parità di trattamento, di tutela della concorrenza e di libera circolazione dei lavoratori, nonché il canone di proporzionalità e ragionevolezza in essi racchiuso, ostino alla normativa italiana che, in caso di trasferimento della titolarità della farmacia comunale, assegna il diritto di prelazione ai dipendenti della farmacia medesima. L'ORDINANZA Leggi...

Professioni sanitarie
A sole due settimane dall'avvio delle iscrizioni, hanno già aderito al nuovo maxi-ordine TSRMP PSTRP ben 30mila professionisti della Salute. La Legge 3/2018 ha ribadito in modo chiaro l’obbligatorietà di iscrizione all’albo. L’esercizio di una professione sanitaria in assenza dell’iscrizione al relativo albo si configura come abusivo, perseguibile ai sensi dell’art. 348 del codice penale Leggi...

Pensioni
In questi giorni il tema delle cosiddette 'pensioni d’oro' è stato cavalcato dalla politica come soluzione a vantaggio delle 'pensioni deboli'. In questo contesto  Cimo ribadisce il proprio "no, netto e chiaro, a qualsiasi modifica che comporti un arretramento delle pensioni dei medici guadagnate in modo trasparente e legale, pronta a unire la propria voce a quella della vasta platea di dirigenti pubblici e privati aderenti a Cida in tutte le sedi opportune".  Leggi...

Verso gli Stati generali della professione medica, ma in quale direzione
Gli stati generali annunciati dalla Fnomceo hanno l’ambizione di segnare una discontinuità rispetto al passato. Acune riflessioni dopo gli interventi di Benato e Muzzetto. di Roberto Polillo Leggi...

Fnopi plaude ad aumento corsi di laurea in infermieristica
Con il nuovo decreto del Miur si passa da 14.450 a 14.758. Mangiacavalli: “Attenzione alla professione ma soprattutto ai pazienti e ai loro bisogni di salute”. Leggi...

Medici fiscali
Così il segretario nazionale del Settore Inps di Fimmg accoglia con favore l'appello inviato al Governo dalla Fnomceo. "Auspichiamo che questo Governo accolga l’appello della Fnomceo ponendo fine alle ormai note e annose anomalie contrattuali dei medici operanti per l’Inps. Si provveda finalmente a stabilizzare i medici fiscali ed i medici convenzionati esterni”. Leggi...

Cassazione
La Corte analizza i danni che il medico può essere chiamato a risarcire in caso di violazione del dovere di informazione. In questo caso il ricorso degli eredi del paziente deceduto nonostante l'intervento sia stato eseguito "a regola d'arte" è stato respinto perché la richiesta di risarcimento per "danno alla salute" è legata, appunto, alla corretta esecuzione secondo linee guida, ma la Cassazione fa una disamina dei casi in cui, se denunciata, l'omessa informazione può essere comunque motivo di risarcimento. L'ORDINANZA.  Leggi...

Autisti soccorritori
“La condizione di lavoro usurante e gravoso deriva dall’occuparsi 24 su 24 di operazioni di soccorso e trasporto di soggetti in difficolta, a tutela della vita umana e del suo rispetto, da essere soggetti allo stress della guida in emergenza urgenza ed ai pericoli della circolazione stradale” e “altri fattori che vanno dal piano fisico a quello psicologico”, spiega il presidente dell’Aasi. Stefano Casabianca. Leggi...

Online il video sul dossier formativo Ecm
Lo strumento elaborato dalla Cnfc, con il supporto amministrativo di Agenas, consente al singolo professionista di creare un’agenda formativa personalizzata in base al proprio fabbisogno, nonché di essere parte di un percorso di gruppo che aiuti la crescita professionale in una logica di lavoro di squadra, coniugando bisogni professionali dell’individuo, esigenze del gruppo e attese dell’organizzazione. GUIDA PER L’UTENTE DEL DOSSIER FORMATIVO INDIVIDUALE, GUIDA PER L’UTENTE DEL DOSSIER FORMATIVO DI GRUPPO Leggi...

spacer La testimonianza dell'Università Campus Bio-Medico di Roma   spacer Il sistema Ecm e il dossier formativo: una sfida dell’Unità operativa Formazione dell’Aou Careggi   spacer L’esperienza della Fofi  
Inps
Questi gli appelli che la Fnomceo ha presentato con una lettera al Vicepresidente del Consiglio e Ministro dello sviluppo economico e del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, al Ministro della Salute Giulia Grillo e a quello della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno. "Appare urgente la completa rimodulazione della vigente disciplina che regolamenta il rapporto dei medici fiscali. La mancata stabilizzazione dei medici convenzionati esterni comporterà gravi criticità". LA LETTERA Leggi...

È
Il mero obbligo di essere fisicamente all’interno dell’abitazione o nelle pertinenze della stessa non esaurisce i doveri di reperibilità del lavoratore: permettere lo svolgimento della visita si traduce infatti nel dovere di adottare un comportamento di diligenza tale da consentire agevolmente al medico fiscale l’individuazione della località e del numero civico di Maria Parisi Leggi...

Aggressioni medici
I giovani del sindacato della dirigenza medica e sanitaria denunciano come “siamo ormai in un vero e proprio stato di emergenza con tremila aggressioni che ogni anno subiscono medici e personale sanitario”. E poi chiedono a gran voce “un immediato cambio di rotta”. Leggi...

Legge Lorenzin
Dopo il parere del Garante per la concorrenza che bocciava la legge sugli ordini e albi professionali i fisioterapisti chiariscono che “nulla cambia ora e in futuro rispetto al processo di iscrizione agli Albi delle professioni sanitarie” Leggi...

Ex Specializzandi
La sentenza della Corte di Giustizia Europa e le ultime decisioni dei tribunali confermano il diritto per i medici specialisti ’78-2006 e il recente parere pro veritate riapre la partita della prescrizione: attesa una nuova ondata di ricorsi Leggi...

Legge 180
“Semmai, la malattia mentale produce danni molto più seri e diffusi, ma forse meno spettacolari e visibili: intacca profondamente i progetti di vita delle persone e delle famiglie, le opportunità lavorative, la possibilità di avere una casa, una vita sociale. Di essere felici”. Così Federico Zanon, presidente di Altrapsicologia, importante associazione di categoria degli psicologi italiani Leggi...

Associazioni pazienti e cittadini
Cinquantenni, in prevalenza donne con il ruolo di leader una lunga militanza nell’Associazionismo, supportata da passione, forte impegno e competenze maturate sul campo. Ma quasi la metà non ha mai svolto attività di formazione specifica. È il profilo dei manager delle Associazioni pazienti che emergeda una Survey promossa dall’Altems dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Al via il progetto Patient Advocacy Lab (Pal), per favorire loro sviluppo di competenze e abilità tecniche. Leggi...

Riforma Ordini
Assistiamo, ma non inermi, ad una espressione di opinione dell’Antitrust che ritiene, non opportuno, creare nuovi ordini ed albi per le professioni sanitarie “non mediche”. Rimaniamo fiduciosi che le procedure già avviate per la pre iscrizione, continuino ad andare avanti nel migliore dei modi ricordando che, una legge approvata e promulgata può essere solo abrogata o dichiarata incostituzionale e ciò, non compete sicuramente all’Antitrust. di Antonio G. Cartisano Leggi...

Corte dei Conti
Su una serie di prove (certifciati di altri medici e condotta del paziante) non considerate nel primo giudizio il medico di famiglia condannato dalla Corte dei Conti Umbria in via sussidiaria al risarcimento del danno patrimoniale all’Erario, pari alla metà dello stipendio indebitamente percepito dal lavoratore nel periodo coperto dalle sue certificazioni ritenute false, ha presentato ricorso alla sede centrale giurisdizionale di appello della Corte dei Conti per la revoca della sua condanna. IL RICORSO Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy