QS EDIZIONI
Giovedì 22 GIUGNO 2017
Campania e Calabria
Mentre Roma è affaccendata tra capilista bloccati e soglie elettorali, Campania e Calabria rimangono in un limbo in cui affonda la sanità pubblica ed il rapporto tra cittadini e politica, costituendo il vero terreno di coltura dei tanti populismi e della epidemia di astensionismo elettorale di Costantino Troise (Anaao Assomed) Leggi...

Medicina convenzionata
Antonio Saitta, Coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, durante un incontro informale aveva espresso la sua disponibilità ad una riunione per “riconsiderare l’atto di indirizzo della medicina convenzionata”. Ora, Antonio Magi, Segretario Generale Sumai Assoprof , ha inviato una richiesta ufficiale proprio per fissare una data per tale incontro, ma sottolinea di non aver ricevuto risposta. Leggi...

Congresso Sie
L'Endolibro 2017 si caratterizza come un vero e proprio stato dell’arte della disciplina, realizzato con l’obiettivo di trainarla verso gli scenari futuri. L’Endocrinologia 2.0 sarà forgiata sull’eccellenza della formazione e della ricerca italiana, suffragata dal 3° posto nel mondo per impact factor nella produttività di studi scientifici. Dopo due giorni di interventi a preludio del Congresso, si sono aperti i lavori che proseguiranno fino al 24 giugno. Leggi...

spacer Vitti (Sie): "Il mondo dell'endocrinologia raccoglie oggi tutte le sfide per il futuro". VIDEO   spacer Lenzi (Sie): "Congresso Sie, grande soddisfazione per qualità degli interventi e per affluenza". VIDEO   spacer Ricciardi (Iss): "Congresso Sie, un momento di altissima aggregazione scientifica e di studio". VIDEO   spacer De Simone (Uni. Fed II Napoli): "Diabete notevole fattore di rischio per scompenso cardiaco". VIDEO   spacer Sassoni Corsi (Univ. Irvine): "La cronobiologia e il sistema endocrino". VIDEO   spacer Bonora (Uni. Verona): "Scompenso prima causa ospedalizzazione in pazienti diabetici". VIDEO  
Casse previdenza professionisti
Così il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, durante un Convegno organizzato dall'Enpaf, ha parlato dei fondi contenuti nelle Casse previdenziali dei professionisti. Fondi che, secondo il Sottosegretario al Mef, Paolo Baretta, “potrebbero servire da volano per l'economia del nostro Paese”. A discuterne anche il firmatario della proposta di Legge sulla fusione delle Casse previdenziali  Lello Di Gioia di Attilia Burke Leggi...

Medici di medicina generale
Il 2021 sarà infatti l'ultimo anno in cui ci sarà una riserva di medici in graduatoria pronta a sostituire chi va in pensione. Ma secondo l'analisi condotta dalla Fimmg Continuità Assistenziale di Bari, già nel giro di 2-3 anni in alcune Asl pugliesi si avrà difficoltà reperire medici. E nel 2031 l'ammanco sarà di oltre 1.570 medici su un fabbisogno di circa 3.700. LO STUDIO Leggi...

spacer Rischiamo il de profundis per la sanità pugliesedi  
Disabilità
I Collegi Ipasvi di Carbonia Iglesias,  Pavia, Bologna, Frosinone e Pordenone fanno da apripista per un'inziativa che prevede  la realizzazione di un video nella lingua dei segni con documenti accessibili ai sordi; un audio per i documenti accessibili ai non vedenti e la stampa di un testo Braille – realizzato con l’Unione ciechi di Sassari - sempre per in non vedenti. IL VIDEO SUL PATTO INFERMIERE-CITTADINO Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Farmacie
Contestato il mancato riconoscimento del punteggio per la "ruralità" anche oltre il punteggio massimo previsto per i titoli relativi all'esercizio professionale (35 punti). Nella sentenza i giudici amministrativi siciliani  hanno evidenziato che, trattandosi di un concorso straordinario, viene in rilievo “una tipologia di selezione caratterizzata da semplicità di partecipazione e prevedibilità del punteggio attribuibile in base a tale procedura automatica". LA SENTENZA Leggi...

Emergenza sanitaria territoriale
I tre sindacati della medicina convenzionata, Fimmg, Smi e Snami d'accordo sulla necessità di mettere a punto un documento comune in vista del rinnovo della convenzione. Sono sei i punti individuati sui quali si articolerà la piattaforma: dal modello organizzativo unico nazionale alle maggiori garanzie per i medici dell'emergenza territoriale. Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Maxi emergenze
In caso di terremoti, alluvioni o altre emergenze, Emervet interverrà per dare supporto alla componente Veterinaria e di Igiene Pubblica. La nuova associazione nasce dall’iniziativa di SIMeVeP (Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva) e SIVeMP (Sindacato Italiano Veterinari Medicina Pubblica). Sarà presentata ufficialmente venerdì a Monterfortino (Fermo). Leggi...

Contratti
L'agenzia che rappresenta il governo nelle trattative per il pubblico impiego ha comunicato alle confederazioni la data per la ripartenza ufficiale delle trattative sul rinnovo dei contratti fermi al biennio 2008-2009. Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Tecnico 
Di lavoro si può morire. Lo ha confermato la Corte Suprema di Cassazione condannando l'Azienda sanitaria provinciale a risarcire i parenti di un tecnico di radiologia morto “a causa dei volumi di attività e dei turni ai quali fu sottoposto”. Era il 1998. Dopo 20 anni, per la Federazione nazionale dei Collegi professionali dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, la situazione non è affatto migliorata. Ecco le proposte. Leggi...

Infermieri
“Quello dell'infermiere è un lavoro usurante e come tale va riconosciuto”. Non è disposta ad arrendersi Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi, nonostante l'Ape sociale, che permetterà agli infermieri in particolari condizioni, di essere accompagnati alla pensione, sia una buona notizia per la categoria. “Abbiamo vinto una battaglia - ha aggiunto- ora vogliamo vincere la guerra”. Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Riforma Pa
Le proposte dell'esecutivo e delle regioni sono insoddisfacenti. La definizione dei fabbisogni di personale del Ssn architettata ad arte rischia di diventare il baluardo insuperabile per la stabilizzazione di chi come precario oggi serve, ma domani da stabilizzato non serve più. Manca un piano organico per la stabilizzazione in diversi comparti della pubblica amministrazione. di Aldo Grasseli Leggi...

Lavoro a turni e al chiuso
Un studio francese (Un. di Tolosa) ha comparato le attività celebrali di chi lavora cambiando turni e di chi, al contrario, segue un regolare orario di ufficio. I risultati hanno evidenziato come i primi avessero una memoria significativamente peggiore rispetto agli altri. L'ipotesi è che il lavoro a turni possa portare ad uno sconvolgimento del proprio orologio interno. Se poi il turno di lavoro è di notte o in ambienti al chiuso la capacità mentale viene ulteriormente intaccata dalla ridotta esposizione ai raggi solari con conseguente carenza di vitamina D prodotta dal nostro corpo di Domenico Della Porta Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Giornata Mondiale del Rifugiato
Tra i punti sollevati: garantire il diritto alla cura universale; contrastare le cure fai da te; sì ad una legge d'immigrazione Europea che si muova sui due binari politiche di accoglienza e integrazione e rispetto dei doveri nella garanzia della sicurezza comune; promuovere la ricerca e l'innovazione; autorizzare a livello nazionale la pratica della circoncisione Leggi...

Fallimenti farmacie
Viene dimenticata l’applicabilità del reato di bancarotta (semplice e/o fraudolenta) nei casi di fallimento qualora nel bilancio dell’azienda risultino un ingente “prelievo del titolare” od una riserva in “cassa” non confortata dalle reali disponibilità di denaro nei conti aziendali. Quest’aspetto non ha, fino adesso, trovato (fortunatamente) precedenti giudiziali ma  prima o poi potrebbe trovare “accoglienza” nelle decisioni di qualche magistrato. di Paolo Leopardi Leggi...

Pietro Drago (Fimmg, Bari)
Lavoro e Professioni
Di troppo lavoro si può morire
Di troppo lavoro si può
La sentenza della Cassazione che ha ritenuto l'Asp di Enna responsabile del decesso per superlavoro di un tecnico di radiologia rappresenta una pietra miliare della giurisprudenza in ambito sanitario, confermando quanto l’Anaao, da tempo, sostiene a proposito della correlazione tra condizioni di lavoro, sicurezza delle cure ed integrità psico-fisica dei lavoratori di Costantino Troise (Anaao Assomed) Leggi...

spacer Sartori (Fassid-Snr): “Mole di lavoro di radiologia è troppa per troppe poche persone”  
Farmaci innovativi
"Da molti anni la prescrizione dei farmaci innovativi è stata inibita ai medici di medicina generale sulla base di considerazioni prive di sostanza clinica e sanitaria. Questo avviene solo in Italia", questo il commento dei presidenti di Simg e Fimmg, a sostegno dell'interrogazione sul tema presentata da Federico Gelli (Pd). Anche per Cittadinanzattiva: "Così si riavvicina il Ssn ai cittadini". Leggi...

Cassazione
La Cassazione, sezione Lavoro, condanna l'Asp di Enna per decesso per superlavoro di un tecnico di radiologia. La sentenza a venti anni dalla morte e dopo dieci anni di iter nelle auele dei tribunali. La Corte ha ribadito come in nessun caso sia possibile per il datore di lavoro (pubblico in questo caso) giustificare la condizione di 'superlavoro' del tecnico, con esigenze di assicurare il servizio all’utenza. LA SENTENZA. Leggi...

Farmaci innovativi
vice segretario nazionale della Fimmg e componente del gruppo di lavoro Medicina generale-Aifa commenta l'interrogazione alla ministra Lorenzin presentata dal deputato dem della Commissione Affari sociali. "Esprimiamo grande soddisfazione per i contenuti dell'interrogazione, ma la soddisfazione maggiore la potranno esprimere gli oltre 2 milioni di pazienti diabetici ai quali di fatto è impedito l’accesso a queste terapie". Leggi...

Convenzione cure primarie
“Non è sufficiente ‘aggiungere virgole’ ma bisogna usare parole chiare, forti, inequivocabili che permettano soprattutto ai cittadini di comprendere qual è il modello di assistenza territoriale che la politica vuole offrire loro”. È quanto hanno chiesto Fimmg, Fimp e Sumai Assoprof riuniti oggi in assemblea congiunta Roma con la partecipazione di Cittadinanzattiva-Tdm di Ester Maragò Leggi...

Cassazione
La Cassazione Lavoro ha stabilito (sentenza 12559/2017) che rispetto allo scorrimento delle graduatorie ha priorità la mobilità volontaria. Quindi  è nullo lo scorrimento delle graduatorie senza la mobilità volontaria perché non sussiste “un diritto soggettivo dei ricorrenti alla copertura di posti vacanti tramite scorrimento in graduatoria in via prioritaria rispetto al trasferimento di personale mediante mobilità intercompartimentale”. LA SENTENZA. Leggi...

spacer Ma la mobilità nella Pubblica amministrazione è sempre più ridotta all'osso   
Primo soccorso
Arresto cardiaco, trauma, ostruzione delle vie aeree, causano migliaia di morti ogni anno. Vittime che potrebbero essere evitare se anche i cittadini fossero in grado di intervenire immediatamente con le manovre salvavita di primo soccorso. Eppure ci sono voluti dieci anni prima che l’insegnamento del Primo Soccorso entrasse nella Scuola Italiana. Il congresso nazionale della Società Italiana del Sistema 118 (Sis 118), che si terrà a Roma dal 28 al 30 settembre, sarà l’occasione per fare il punto della situazione attuale. Leggi...

Alto Adige
Per far fronte alla nuova direttiva UE sull’orario di lavoro, l’Azienda sanitaria ha assunto oltre 300 professionisti e la Giunta ha recentemente autorizzato altre 180 assunzioni. Graduatorie aperte per 10 discipline. Per incentivare i medici, l’Azienda sanitaria mette in campo “condizioni economicamente molto interessanti e con modelli lavorativi flessibili, oltre alla possibilità di vivere in uno dei luoghi con la maggiore qualità di vita”. Leggi...

L&rsquo
La pronuncia su ricorso presentato da un infermieri di un reparto di chirurgia vascolare che denunciava, causa carenza di personale Oss e Ota, di essere stato costretto a svolgere mansioni alberghiere non rientranti tra quelle di competenza infermieristica. Per i giudici violato l’articolo 52 del Dlgs 165/2001. Asl condannata a risarcire il danno. LA SENTENZA Leggi...

Ospedale di Velletri
“Non è una questione di orgoglio ferito, piuttosto di una mancata chance per i pazienti, che potrebbero avere un assistenza migliore”, scrive la coordinatrice regionale del sindacato, Laura Rita Santoro. Chiesta anche l'assunzione di nuovi infermieri. “Il concorso per i Dirigenti Uffici Professioni Sanitarie è stato espletato. Abbiamo i “Generali”, ma servono anche di ‘soldati’. Chi si occupa dei pazienti?”, scrive Santoro. Leggi...

Vaccini obbligatori
“La prevenzione serve” è il titolo dell’evento organizzato dall’Ulss 2 “Marca Trevigiana” e dalla Società Italiana di Igiene (SItI) per i prossimi 19 e 20 giugno a Vittorio Veneto. Al centro dei lavori anche la prevenzione delle malattie croniche e il contenimento del rischio da inquinamento. Leggi...

Contratto Pubblico Impiego
Revisione delle carriere e del sistema degli incarichi, conformazione della busta paga e modello orario. Questi i temi sui quali, tutte le aree contrattuali della sanità (personale delle categorie e dirigenza), dovranno trovare soluzioni nuove e condivise nel segno della riforma della PA ormai operativa di Renzo Alessi e Saverio Proia Leggi...

Rinnovo 
La strada per il nuovo Contratto del personale della PA e della Sanità appare sempre più in salita. La Federazione Veterinari e Medici crede sia indispensabile chiedere ai ministri per Pubblica Amministrazione e dell’Economia di mettere la parola fine ad un continuo rimbalzo di responsabilità. La Fvm vuole vedere direttive esplicite e vincolanti sulle , altrimenti non è disposta ad accettare nessuna trattativa. di Aldo Grasselli Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy