QS EDIZIONI
Martedì 31 MAGGIO 2016
H16 e assistenza notturna al 118
Quasi 2 milioni di prestazioni in più a carico del 118 nella fascia oraria 24-8, ovvero il 25% delle prestazioni notturne lasciate in eredità dalla guardia medica che arriverebbero ad oltre 3 milioni totali se si considera che l’inizio di attività del 118 nei festivi è alle ore 20. In nessun Paese d’oltralpe la gestione dei pazienti con problemi sanitari minori è affidata al servizio di emergenza-urgenza territoriale di D. Montemurro e C. Rivetti (Anaao Assomed) Leggi...

Dopo Rimini/3
L’autonomia clinica è costituzionalmente inviolabile perché essa è una garanzia per il diritto alla cura del cittadino. E il vero proprietario del lavoro professionale non è lo Stato che si avvale del medico con dei contratti o delle convenzioni ma è il prestatore d’opera che è obbligato a garantire l’efficacia della sua opera di Ivan Cavicchi Leggi...

Guardia medica e H16
Il Sindacato continua la mobilitazione con una serie di assemblee iniziate sabato a Cagliari e che proseguiranno a Savona e La Spezia il 7 giugno, Avellino l'8, Bari il 9 e Firenze il 24. “Chiediamo formalmente che si modifichi l'atto di indirizzo che introduce l'h16 e l'abolizione dell'assistenza medica notturna da mezzanotte alle 8” Leggi...

Il Congresso Roi: 
Il rixonoscimento della professione sanitaria per gli osteopati “è prima di tutto per i cittadini” ha detto la presidnete della Commissione Sanità del De Biasi. Apprezzamento per il sì del Senato anche dal ministro Lorenzin. Oltre 150 osteopati per i due giorni dell’evento annuale del Roi che quest’anno ha puntato i riflettori sulle competenze osteopatiche e sull’integrazione con le altre professioni sanitarie. Leggi...

Farmaceutica
A conclusione della nona edizione dello Stresa Forum Pharma i rappresentanti del mondo aziendale farmaceutico rimarcano: "Giovani laureati in corsi sanitari ben preparati dal punto di vista tecnico-scientifico ma completamente a digiuno di competenze manageriali e gestionali: in una parola formati nel sapere ma non nel saper fare".  Leggi...

Niente Irap per la medicina di gruppo e per i medici che esercitano in studi convenzionati all&rsquo
L’Agenzia fornisce in una circolare i primi commenti sulle norme introdotte in Stabilità sugli sgravi Irap per i medici che hanno stretto convenzioni per studi all’interno degli ospedali. E poi ricorda la recente sentenza della Cassazione che rimarca come l’attività di segreteria per la medicina di gruppo non è soggetta ad imposizione Irap. LA CIRCOLARE Leggi...

Spesa farmaceutica
L’associazione commenta gli ultimi dati dell’Aifa. Per il presidente Muschietti la soluzione è "una omogenea distribuzione per conto presso le farmacie, che rappresentano un canale sicuro e controllato, e consente di coniugare il risparmio ottenuto dagli acquisti per gara dalle ASL, con la razionalizzazione delle erogazioni”. Leggi...

Emergenza urgenza
Questa la posizione espressa dal coordinamento nazionale Cimo Emergenza Urgenza, riunito a Vicenza.  "E' necessaria la realizzazione di una Rete Unica dell’Emergenza Urgenza e che sia istituito il ruolo unico per i medici che lavorano nel sistema 118, nei Pronto soccorso, nei Dea, superando l’attuale molteplicità di contratti nel settore, al fine di garantirne un’omogeneità di competenze e di sviluppo professionale". Leggi...

Art
Il sindacato degli anestesisti rianimatori entra a gamba tesa a poco più di una settimana dal confronto al Tavolo ministeriale. “Necessario regolamentare in modo cristallino l’impiego degli Specializzandi nelle attività assistenziali”. E poi su accesso a Ssn: “Si è deciso con senso di responsabilità, di prendere tempo per evitare rotture e proseguire dialogo”. Leggi...

Enpam
Il segretario Papotto in una nota conferma nonostante la bocciatura del Tar Lazio che l’organizzazione andrà avanti: “Sulla storia non è stata messa parola fine. Non saranno i formalismi giuridici  a fermare le giuste istanze rappresentate al Tar e siamo fiduciosi che esse troveranno il corretto riscontro presso quegli organi di giustizia che avranno la volontà di valutare serenamente le tematiche sostanziali in esse contenute". Leggi...

Ex specializzandi
Altra stangata per lo Stato che dovrà pagare complessivamente oltre 13 mln a più di 400 medici ex specializzandi, ai quali era stato negato il corretto trattamento economico durante la scuola post-laurea in Medicina tra il 1978 ed il 2006. Tortorella (Consulcesi): “Con Ddl 2400 ci sarà un notevole risparmio per lo Stato attraverso un accordo transattivo che assicura un rimborso forfettario a tutti i medici che avranno avanzato ricorso”. Leggi...

Lombardia
I sindacati contestano, in particolare, la mancata possibilità di accesso all’avviso ai possessori dei requisiti di legge e chiedono “che non si dia corso al conferimento dell’incarico", rivedendo nel suo complesso la procedura concorsuale "secondo tutto quanto previsto dalla normativa vigente”. Leggi...

Prendere decisioni in sanità
Di modalità e criteri del decision-making clinico e di politica sanitaria si parlerà alla Riunione annuale 2016 della Associazione Alessandro Liberati – Network Italiano Cochrane che si svolgerà a Roma il 31 maggio. Il convegno farà il punto su due tra i più importanti progetti collaborativi internazionali portati avanti da Cochrane negli ultimi anni: Decide e Grade.  di Luca De Fiore Leggi...

Enpam
La segretaria Pina Onotri ribadisce come sia “sotto gli occhi di tutti che a quelle votazioni con quel regolamento e con quelle modalità, con una informazione inadeguata per non dire inesistente, parteciparono pochissimi medici, meno del 10% del corpo elettorale”. E poi attacca: “Enpam è di tutti non di una ristretta casta”. Leggi...

 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy