QS EDIZIONI
Lunedì 27 GIUGNO 2016
Professioni sanitarie
Il riferimento è all’evento organizzato per il prossimo 28 giugno (vedi anticipazione sulla Piattaforma) da Federazioni e confederali sul tema della valorizzazione professionale. Carbone: “Rompe il fronte comune di tutte le rappresentanze professionali e sindacali che insieme abbiamo realizzato un anno fa”. LA LETTERA Leggi...

Biologi
La decisione è scaturita dall'udienza preliminare dinnanzi al Gup, presso il Tribunale di Roma. Le indagini erano scattate a seguito di esposti e denunce di alcuni candidati che segnalavo irregolarità nello svolgimento della consultazione. L'udienza è stata fissata per il prossimo 26 ottobre. La difesa del presidente Calcatelli: “Avremo finalmente la possibilità di dimostrare la nostra totale estraneità ai fatti contestati”. Leggi...

Delega lavoro (art
Il presidente della Federazione Veterinari e Medici, Aldo Grasselli, non manifesta sorpresa per la decisione delle regioni di respingere la bozza di ddl sul quale lo scorso 15 giugno le sigle sindacali avevano concesso un tiepido ok. "Se si vuole intervenire sull'accesso dei medici, dei veterinari e dei sanitari attraverso un percorso specializzante nei servizi delle aziende sanitarie attraverso contratti di formazione/lavoro siamo ancora disponibili al dialogo”. Leggi...

Comma 566
Il Segretario Generale Giuseppe Carbone scrive a Lorenzin e critica la scelta dell’esclusione dei sindacati dal tavolo in cui siedono Fnomceo e Ipasvi. “Non sprecare tempi ed energie in esercitazioni di modifica del 566 ricordando che l’implementazione delle competenze per queste professioni è stata ed è una scelta strategica e qualificante voluta dal  Governo Renzi”. E poi duro attacco ai sindacati medici: “Un’oligarchia”. LA LETTERA Leggi...

Studi odontoiatrici
Dopo l’annuncio di ieri dell’uscita dai tavoli ministeriale gli odontoiatri tuonano compatti anche sulla recente intesa Stato-Regioni sui requisiti minimi per l’autorizzazione all’apertura degli studi. Renzo scrive al Ministro: “Documento non è stato condiviso con la Professione”. LA LETTERA Leggi...

Convenzione Pediatri
Obbligo per i pediatri di operare all’interno delle Aft e della Uccp, nonché di aderire ai sistemi informativi regionali e nazionale. Studi aperti, attraverso modalità concordate, dal lunedì al venerdì nella fascia 8,00-20,00. Massimale stabilito in 880 assistiti. Il compenso forfetario annuo per ciascun assistito è di 83,87 euro, con 17,93 euro aggiuntivi annui per ciascun assistito al di sotto dei 6 anni di età. LA BOZZA Leggi...

Comma 566
Riprendono gli incontri Fnomceo - Ipasvi sul comma 566 della legge di stabilità 2015. Sullo sfondo del confronto anche lo sblocco dell’iter in Conferenza Stato Regioni dell'accordo già approvato dai ministeri competenti e che aspetta solo il superamento di quest’ultimo scoglio per far decollare le competenze specialistiche degli infermieri e l'attivazione dei relativi percorsi formativi. Leggi...

Gli odontoiatri sulle barricate: &ldquo
Dagli Stati generali riunitisi oggi a Roma il presidente Cao Giuseppe Renzo ha inviato una lettera al Ministro della Salute. “Non accettiamo più la logica dell’istituzione di tavoli tecnico-consultivi che non hanno alcuna reale funzione e pertanto chiediamo l’instaurarsi di un rapporto diretto con il Ministro per dare seguito a un effettivo confronto di idee”. LA LETTERA Leggi...

Università
Questo il numero dei laureati in Medicina nel 2015 che emerge da una ricerca del Giornale della Previdenza condotta su 41 atenei italiani. I posti a disposizione quest’anno per la formazione postlaurea saranno 7707. Per quanto riguarda i corsi in Odontoiatria, i laureati nell’ultimo anno sono stati 594 mentre i nuovi iscritti sono stati 786 a fronte di 792 posti disponibili Leggi...

Altri quattro anni alla guida del Tdm
Per il riconfermato coordinatore del Tribunale del malato di Cittadinanzattiva la priorità resta la difesa e il rilancio della sanità pubblica. Confermata la battaglia per l'abolizione del superticket su visite ed esami. Forti dubbi sul fondo per l'innovazione: "E' solo una toppa. Serve ripensare tutta la governance del farmaco". A metà luglio la decisione dell'associazione sul referendum costituzionale di ottobre di G.R. Leggi...

Pediatri
Incontro oggi tra la Sisac e i sindacati della pediatria per il rinnovo della convenzione. “ribadito con chiarezza e determinazione la propria contrarietà a molte parti della bozza di articolato. Ma dobbiamo dare atto alla SISAC  di aver assunto un atteggiamento di disponibilità al confronto e alla concertazione” Leggi...

Caro Cavicchi possiamo negare che esista il consumismo sanitario
E se siamo d’accordo (ma siamo d’accordo?) che un 30% degli atti medici, generalmente parlando, non porti vantaggi alla salute dei pazienti,  bisognerà pure cominciare a distinguere, sulla base di indicazioni scientifiche e condivise, quali pratiche sono tendenzialmente inutili di Guido Giustetto (Fnomceo) Leggi...

Donne in corsia: pari opportunità
Obiettivo della survey è tracciare un identikit dei problemi e delle difficoltà che le donne medico incontrano per raggiungere l'equilibrio casa-lavoro, i miglioramenti organizzativi da cui il loro lavoro trarrebbe giovamento. COMPILA IL QUESTIONARIO Leggi...

 
 
Studi e Analisi
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy