Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 24 APRILE 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Infermieri. A distinguerli è il rapporto con il paziente

La pensa così il 54,8% degli infermieri e dei cittadini che hanno risposto a un sondaggio promosso sul portale della Federazione dei Collegi Ipasvi. Il 31% ha citato come tratto distintivo della categoria “la divisa e il cartellino di riconoscimento”il 14,2% il “modo di relazionarsi con gli altri professionisti”.

11 DIC - È il rapporto con il paziente l'elemento che più di ogni altro distingue gli infermieri. Almeno la pensano così i oltre 2.705 utenti del sito della Federazione dei Collegi Ipasvi che hanno risposto all'ultimo quesito posto sul portale della Federazione per meglio conoscere le opinioni sulla professione infermieristica. Il sondaggio, come sottolinea la stessa Ipasvi, non ha un valore statistico, perché si tratta di una rilevazione aperta a tutti gli utenti del portale Ipasvi e non basata su un campione  elaborato scientificamente, ma offre comunque una fotografia della categoria infermieristica permettendo agli utenti stessi (cittadini e infermieri) di esprimere la propria opinione su alcune tematiche e aspetti di interesse professionale.

Stavolta, la domanda chiedeva quale fosse l'elemento più importante per la riconoscibilità dell'infermiere nell'ambito lavorativo. La maggioranza delle risposte (54,8%) ha indicato il “modo di relazionarsi con i pazienti”, seguito da “divisa e cartellino di riconoscimento” (il 31%) e, infine, dalla terza opzione, dal “modo di relazionarsi con gli altri professionisti” (14,2%).


Intanto, è già partito il nuovo sondaggi online dell’Ipasvi, che riguarda un tema che si va proponendo con sempre maggior forza all'attenzione: quello della libera professione infermieristica. Per rispondere, collegarsi a http://www.ipasvi.it/attualita/sondaggi.htm

 

11 dicembre 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy