Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 OTTOBRE 2020
Lazio
segui quotidianosanita.it

Covid. D’Amato sollecita i laboratori privati sui tamponi :”Ad oggi solo una decina sono attivi”

Una decina su 94 laboratori privati che hanno manifestato l’interesse ad eseguire i tamponi alla tariffa concordata. Intanto cresce il numero dei drive-in dislocati sul territorio regionale. Il numero deitamponi eseguiti ha superato 1 milione di tamponi eseguiti. L’obiettivo è di arrivare alla quota di 20 mila tamponi al giorno. E presto si concluderà l’avviso per i Medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per l’esecuzione dei tamponi rapidi”.

13 OTT - “I laboratori privati devono accelerare l’operatività sui tamponi rapidi. Finora su 94 strutture che hanno manifestato l’interesse e la dichiarazione di inizio attività, solo una decina sono operative alla tariffa concordata. Devono accelerare ed essere tutte attive”. La sollecitazione arriva dall’assessore alla Salute del Lazio, Alessio D’Amato, che spiega come la Regione stia spingendo in tutti i modi per aumentare la possibilità di effettuare il test su tutto il territorio regionale.
 
“La Regione Lazio ha superato la quota di 1 milione di tamponi eseguiti. Si sta implementando l’intera rete dei drive-in regionali su tutto il territorio fino al raddoppio delle strutture e si sta dimenzionando con l’obiettivo di arrivare alla quota di 20 mila tamponi al giorno. Da oggi operativo il drive-in di Albano (Asl Roma 6) destinato alle scuole e domani quello di Civita Castellana (Asl di Viterbo). Un lavoro importante e si prevede un aumento dei casi”.

D’Amato ricorda, come presto si concluderà anche l’avviso per i Medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta per consentire anche a loro di eseguire i tamponi rapidi.

13 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy