Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 OTTOBRE 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Schiavo (San Camillo-Forlanini): “Ancora una pesante scure sulla sanità laziale”


23 GEN - “Ancora una volta non sentiamo parlare di riorganizzazione, di complessità dell’assistenza, di bacino d’utenza, di indicatori di volume o di esito ma ci sentiamo proporre una fredda, inutile, irritante formula matematica” che, tradotta in parole povere, vuol dire "tagli". Così Bruno Schiavo, segretario aziendale Anaao Assomed del San Camillo-Forlanini di Roma, commenta la direttiva “urgente e vincolante” della Regione Lazio che prevede la riduzione complessiva dei costi di almeno il 15% rispetto al 2012 con invarianza dei servizi ai cittadini e chiede “una chiara e decisa presa di posizione della Direzione Generale Aziendale e del Collegio di Direzione contro una direttiva pericolosa e irrazionale che toglierebbe al San Camillo circa 60 milioni di euro”.

“I cittadini e gli operatori sanitari, che già soffrono le conseguenze di una politica sanitaria orientata esclusivamente ai tagli, non tollereranno l’ennesima riduzione dell’assistenza in un ospedale che è già in evidente gravissima difficoltà: le criticità più volte da noi denunciate non sono state mai risolte, a partire dal sovraffollamento che continua a gravare sul pronto soccorso, punta dell’iceberg di un ospedale in grave crisi”, aggiunge Schiavo, secondo il quale “è scandaloso che, mentre anche il Governo Monti manifesta dubbi sulla politica dei tagli indiscriminati e lineari, si imponga indistintamente a tutte le ASL la stessa riduzione drastica del bilancio: ancora una volta tagli lineari, irrazionali e socialmente inaccettabili, invece che programmazione e pianificazione”.

 

23 gennaio 2013
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy