Quotidiano on line
di informazione sanitaria
29 MAGGIO 2016
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Aifa coinvolge anche i medici di medicina generale nei Piani terapeutici Web Based

Il progetto dovrebbe partire a febbraio e coinvolgerà circa 2.500 medici selezionati in accordo con le associazioni di categoria. Obiettivo, la corretta gestione dei farmaci in termini di appropriatezza prescrittiva, verifica e aderenza alla terapia. Sentite le Regioni saranno individuate le aree terapeutiche sulle quali testare la procedura conj attenzione a quelle prevalenti nella Medicina del Territorio.

08 GEN - L’Agenzia italiana del farmaco ha avviato, di concerto con le associazioni di categoria, un progetto pilota rivolto ai medici di medicina generale per inserire anche questa figura nel sistema dei piani terapeutici web based finalizzato alla corretta gestione dei farmaci in termini di appropriatezza prescrittiva, verifica e aderenza alla terapia.
 
Il progetto sarà presumibilmente lanciato nel mese di febbraio 2016 e coinvolgerà circa 2.500 Medici di Medicina Generale presenti su tutto il territorio nazionale.
 
“Aifa – si legge in una nota - è consapevole che il Medico di Medicina Generale (MMG) rappresenta una delle figure centrali dell’assistenza sanitaria ed il principale riferimento del cittadino non solo per quanto concerne la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle patologie ma anche per le attività di informazione (counselling)”.
 
Da qui la valutazione di prevedere la possibilità anche per questa categoria di un primo accesso al sistema dei piani terapeutici web based per l’utilizzo degli stessi nella continuità della prescrizione dei farmaci ad elevato impatto di spesa sul territorio.

 
Dopo una prima fase in cui, per il tramite della Associazioni di categoria, sono stati acquisiti i nominativi dei medici disponibili a essere inseriti nel progetto pilota gli stessi sono stati contattati per confermare la loro partecipazione. Nel contempo – informa ancora l’Aifa - sono state valutate, sentiti gli Assessorati alla Sanità Regionali, alcune aree terapeutiche sulle quali testare la procedura e che sono quelle prevalenti dell’area della Medicina del Territorio.
 
I Piani Terapeutici (PT) sono utilizzati per i medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, vendibili al pubblico su prescrizione di specialisti all’interno di strutture sanitarie individuate dalle Regioni. Attualmente limitati ai medici specialisti e che ora, con il nuovo progetto Aifa, coinvolgeranno anche i Mmg (vedi allegato).

08 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy