Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 APRILE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Malattie Rare. Cnmr, Fondazione Bisceglia e Ila per il primo vademecum per operatori e famiglie sulle angiodisplasie

Presentato oggi al Ministero della Salute un opuscolo che affronta tutti i complessi nodi, scientifici, sanitari e sociali, connessi a queste patologie, in larga parte ancor sconosciute, con lo scopo di poter aumentare la conoscenza ed essere di supporto ai pazienti e alle famiglie. Nella pubblicazione ci sono alcuni suggerimenti su come affrontare la gestione della malattia e come orientarsi nei centri che possano garantire corretti percorsi di cura. 

04 OTT - Presentato oggi, presso l’Auditorium “Cosimo Piccinno” del Ministero della salute il volume “Le anomalie vascolari, vademecum conoscitivo della patologia e del suo trattamento.  L’opuscolo, frutto della collaborazione tra la Fondazione Alessandra Bisceglia, l’ILA e l’Istituto Superiore di Sanità, affronta tutti i complessi nodi, scientifici, sanitari e sociali, connessi a queste patologie, in larga parte ancor sconosciute, con lo scopo di poter aumentare la conoscenza ed essere di supporto ai pazienti e alle famiglie. Nella pubblicazione ci sono alcuni suggerimenti su come affrontare la gestione della malattia e come orientarsi nei centri che possano garantire corretti percorsi di cura. 
 
L’opuscolo, che ha la supervisione del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Iss, è frutto della collaborazione con la Fondazione Alessandra Bisceglia e l’ILA, Associazione Italiana Angiodisplasie ed ematomi infantili.
 
"Siamo lieti di presentare oggi un lavoro che nasce in collaborazione con i pazienti per aumentare la conoscenza di queste problematiche e far si che siano più facilmente riconoscibili - afferma Domenica Taruscio, Direttore del Centro Nazionale Malattie Rare - questo sforzo divulgativo mostra come la partecipazione attiva dei pazienti sia preziosa per tutti coloro che partecipano al sistema di assistenza e di cura".

 
"Siamo certi - conclude Domenica Taruscio - che tutti insieme possiamo progredire meglio e più velocemente nel migliorare le condizioni di coloro che sono colpiti da queste spesso gravi e difficili patologie". 

04 ottobre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy