Quotidiano on line
di informazione sanitaria
28 FEBBRAIO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. In Francia Sanofi potrebbe produrre su licenza i vaccini di Pfizer o di Janssen


Lo ha annunciato il Ministro dell’Industria francese. Sanofi ha dichiarato all'AFP che stava valutando “la fattibilità tecnica di eseguire temporaneamente alcune fasi di produzione per supportare altri produttori di vaccini Covid-19”.

15 GEN - Sanofi, la più grande azienda farmaceutica francese, potrebbe produrre in sub appalto i vaccini Covid-19 sviluppati all'estero in attesa del lancio del proprio vaccino, che non sarà pronto prima della fine dell’anno.
 
A dare corpo all’ipotesi è stato il ministro dell'industria Agnes Pannier-Runacher ha detto a Radio Classique che i vaccini sviluppati da BioNTech, che collabora con Pfizer, e Janssen, di proprietà di Johnson e Johnson potrebbero essere i maggiori indiziati.
 
La stessa Sanofi ha dichiarato all'AFP che sta valutando "la fattibilità tecnica di eseguire temporaneamente alcune fasi di produzione per supportare altri produttori di vaccini Covid-19", senza nominare né BioNTech né Janssen. Ma i colloqui sono ancora "in una fase molto preliminare”.
 
Da notare come Delpharm, un subappaltatore francese per l'industria farmaceutica, ha dichiarato a novembre che avrebbe prodotto il vaccino BioNTech / Pfizer nella sua fabbrica nel nord-ovest della Francia. Allo stesso modo Recipharm, un altro subappaltatore, produrrà il vaccino sviluppato da Moderna a partire dalla fine di febbraio o all'inizio di marzo, ha detto la scorsa settimana Pannier-Runacher.

 
La notizia, se dovesse poi trovare un seguito segnala, come già avevamo paventato, come alcuni Paesi si stiano muovendo per affrettare l’approvvigionamento di vaccini nel caso non bastassero per tutti nel breve tempo o vi fossero ritardi delle aziende produttrici.

15 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy