Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

I medici europei più fiduciosi dei cittadini. Ma quelli italiani sono i più scettici

24 OTT - La survey della commissione Ue ha riguardato anche 1.000 medici di medicina generale di 10 Paesi europei (Repubblica Ceca, Estonia, Francia, Germania, Italia, Polonia, Romania, Slovacchia, Spagna, UK) sorteggiati tra un panel di 227 mila medici del settore pubblico e privato.
 
Dai numeri emerge come tra i medici, rispetto ai cittadini il valore e la fiducia su sicurezza e importanza delle immunizzazioni sia più elevata.
 
I medici rumeni sono quelli che hanno più fiducia: il 100% di coloro che hanno risposto al sondaggio valutano i vaccini importanti per i bambini, sicuri ed efficaci. Molto elevate anche le percentuali per i camici bianchi di Francia, Estonia e Polonia (99%).
 
Tra i più scettici (tra i 10 paesi analizzati) invece i medici italiani: per il 93% sono importanti per i bambini (10° posto) e per il 94% non sono sicuri e nemmeno efficaci, dato anch'esso che ci mette a fondo classifica. Il 96% dei dottori italiani pensa che il vaccino del morbillo sia importante per i bambini (8° posto) e il 97% pensa sia sicuro (7° posto). Il 96% pensa che il vaccino anti influenzale sia importante (5° posto) e il 96% pensa sia sicuro (7° posto). Insomma, ribadiamo, tra i medici dei 10 stati oggetto del sondaggio sicuramente emerge una maggiore fiducia sulle immunizzazioni rispetto a quella che hanno i cittadini, ma tra i dottori i medici italiani sono quelli che sembrano essere meno convinti.
 


24 ottobre 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy