Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 13 LUGLIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

L’Oms lancia un nuovo “Toolkit” per migliorare la cura dei disturbi neurologici 


Il documento delinea azioni e risorse specifiche per migliorare i servizi per le persone con disturbi neurologici in preparazione del raggiungimento degli obiettivi per l'attuazione del Piano d‘azione globale intersettoriale sull‘epilessia e altri disturbi neurologici (Igap) 2022-2031

08 LUG -

Un nuovo kit di strumenti per implementare il piano d’azione globale intersettoriale sull’epilessia e altri disturbi neurologici (IGAP).

A pubblicarlo oggi è l’Oms. Il documento delinea azioni e risorse specifiche per migliorare i servizi per le persone con disturbi neurologici in preparazione del raggiungimento degli obiettivi di IGAP previsti per il 2031.

Le condizioni neurologiche sono la principale causa di cattiva salute e disabilità in tutto il mondo. La fornitura di servizi per queste condizioni è insufficiente, soprattutto nei paesi a basso e medio reddito. In tutto il mondo, le persone che vivono con disturbi neurologici e disabilità associate continuano ad avere difficoltà ad accedere alle cure e alla riabilitazione, e molti sperimentano anche discriminazioni e violazioni dei diritti umani.

“L’implementazione dell’IGAP richiede gli sforzi concentrati di molte parti interessate, con tutti che hanno un ruolo da svolgere – afferma Dévora Kestel, direttore del Dipartimento di salute mentale, salute del cervello e uso delle sostanze – il nostro mandato è quello di rendere più facile per i paesi pianificare le loro azioni in modo da soddisfare le loro esigenze e obiettivi”.

Il Piano d’azione per la neurologia, adottato all’unanimità nel 2022 dalla 75° Assemblea Mondiale della Sanità, definisce una linea generale di azioni per migliorare i servizi. Linea di azione che si traduce nel rafforzamento di politiche, sistemi e servizi, sensibilizzazione, riduzione della discriminazione e promozione della ricerca e dell’innovazione. Il piano indica in particolare10 obiettivi che i paesi dovranno raggiungere entro il 2031 con il sostegno di partner nazionali e internazionali, nonché del segretariato dell’Oms.

Il toolkit di implementazione è principalmente destinato all’uso da parte dei responsabili politici a livello nazionale e subnazionale, nonché ai responsabili dei programmi e ai pianificatori dei servizi in vari settori come la sanità, i servizi sociali, l’istruzione, l’ambiente, la finanza, l’occupazione, la giustizia e l’alloggio. Il toolkit è progettato per corrispondere agli obiettivi strategici IGAP, incentrati su 5 aree strategiche:

Elencando step specifici, oltre a 90 strumenti e risorse, il toolkit consente di personalizzare i piani per l’implementazione di IGAP in base al contesto del paese, riconoscendo i progressi nella cura del disturbo neurologico che potrebbero essere già stati realizzati in tale contesto.



08 luglio 2024
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Il documento

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy