Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 APRILE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Dirindin (PD): “Dati Ocse su spesa sanitaria confermano nostre critiche alla spending review di Cottarelli"

I dati confermano che la spesa italiana è inferiore di oltre un terzo alla media dei Paesi dell’area Euro considerati dalla spending review e il divario è triplicato dal 2000 ad oggi. "Governo chiarisca in Parlamento come vuole operare".

02 APR - "Ci aveva sorpreso la tabella presentata da Cottarelli sulla Spending presentata al governo e ora a conferma delle nostre critiche viene l'aggiornamento dei dati forniti dall'Ocse per quanto riguarda la spesa sanitaria pubblica".
 
Lo dice la senatrice Nerina Dirindin, capogruppo Pd in commissione Sanità  a margine della riunione di commissione. "I dati confermano che la Spesa sanitaria pubblica italiana è inferiore di "oltre un terzo alla media dei paesi dell’area Euro considerati nella spending review, e il divario è triplicato dall’inizio degli anni 2000", sottolinea Dirindin citando la nota Ocse.
 
"Inoltre - continua la senatrice - il benchmark, inserito affrettatamente  nella tabella di Cottarelli, secondo il quale la spesa dovrebbe tendere al 5,25% del Pil, appare assolutamente incomprensibile. Come fa rilevare la stessa nota dell'Ocse "nell’intera area OCSE, sono solo sei i Paesi che hanno una spesa sanitaria pubblica inferiore al 5,25% del PIL (Cile, Corea, Polonia, Estonia, Ungheria, e Lussemburgo)".

 
"E' necessario - sostiene Dirindin - che il governo chiarisca al Parlamento le modalità di calcolo del benchmark. In ogni caso noi lo chiederemo in commissione sanità. E comunque il valore del 5,25% del Pil  non può essere considerato un riferimento per la spesa sanitaria del nostro Paese".
 
"Dispiace che una tabella statistica, che dovrebbe avere un valore puramente descrittivo, contenga valori riferibili a obiettivi che competono alla politica, per di più di dimensioni così rilevanti", conclude la senatrice Dirindin.

02 aprile 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy