Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 20 GENNAIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Domenico Mantoan lascia Aifa e Regione Veneto dopo nomina a Direttore generale di Agenas

di G. R.

Dopo la nomina in Agenas, Mantoan ha rimesso il suo mandato come presidente di Aifa al ministro Speranza e alle Regioni. Il suo ruolo verrà ricoperto ad interim dal membro del Cda dell'Agenzia, Renato Bernardini. Lascia anche il suo incarico come direttore generale della sanità in Veneto, ruolo che ricopriva al 26 agosto 2010 e che è stato conferito ad interim al direttore dell’Area risorse strumentali, Gianluigi Masullo.

02 NOV - Dopo la sua nomina a direttore generale dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), di cui era commissario da due mesi, Domenico Mantoan ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico di direttore generale della sanità per la Regione Veneto, che svolgeva dal 26 agosto 2010 e che è stato conferito ad interim al direttore dell’Area risorse strumentali, Gianluigi Masullo, fino a individuazione del titolare.
 
Mantoan ha inoltre rimesso il suo mandato come presidente di Aifa al ministro Speranza e alle Regioni. Il suo ruolo verrà ricoperto ad interim al consigliere d'amministrazione dell'Agenzia Renato Bernardini.
 
G.R.

02 novembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy