Quotidiano on line
di informazione sanitaria
04 GIUGNO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Governo pronto ad autorizzare anche i farmacisti a fare le vaccinazioni. Una norma ad hoc nel Decreto Sostegni 


Dopo l’annuncio del Ministro Speranza è in arrivo nel prossimo Decreto con le nuove misure di sostegno all'economia, anche una norma specifica che consentirà ai farmacisti, previa la frequenza di un corso di abilitazione, di poter somministrare i vaccini anti Covid.

18 MAR - I farmacisti potranno effettuare direttamente la somministrazione dei vaccini anti-Covid, previa l'abilitazione con la frequenza di un corso. Il via libera sarà previsto in una norma nell'ambito del Dl Sostegni, che dovrebbe arrivare domani all'esame del Consiglio dei ministri. Sarebbero 5.174, secondo quanto apprende l'ANSA, i farmacisti già abilitati, mentre altri 2.800 stanno ultimando il corso. 
 
“Dobbiamo moltiplicare i punti vaccinali: diversi attori in campo e più luoghi preposti alla somministrazione. In questo scenario coinvolgere i farmacisti rappresenterebbe uno step fondamentale. Il governo sta lavorando per introdurre novità importanti già con il decreto Sostegni”. Scrive su Twitter Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie.

18 marzo 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy