Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 LUGLIO 2020
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

Il Mef e la dignità degli operatori socio sanitari

27 SET - Gentile Direttore,
i lavoratori che rappresentiamo - operatori socio sanitari, infermieri generici e puericultrici - sono sempre in prima linea nell’assistenza di base, ma le problematiche di queste professioni non sono ritenute politicamente affrontabili, ritenendole irrisolvibili. Si parla di situazioni di demansionamento ad ampio raggio per gli infermieri generici e puericultrici, e di attribuzioni di competenze non definite dal proprio profilo con ricatto ad azioni obbligate per gli oss.

Dopo 24 anni d’inapplicabilità del dlgs 502/92 art 3 octies, l’atto d’indirizzo a firma del Comitato di Settore dava finalmente quella dignità richiesta, una legge messa in discussione dal Mef puntando il dito sull’area socio sanitaria segnalando una criticità e correttivi da mettere  in atto a causa delle scarse risorse economiche.

Quello che è peggio, il Mef entra nel merito della normativa che deve essere definita, infatti, l’atto d’indirizzo da indicazioni attraverso contenuti che poi l’Aran e sindacati devono sostanziare nel contratto 2016/2018.


Abbiamo sempre evidenziato che la nuova area, è il segnale di una crescita professionale per la categoria stessa, un’area attesa dal 1992 che esiste già ed è previsto dall’art 3 octies dlgs 502/92 e che oggi grazie alla Federazione Migep ci sono le basi per trovare i consensi necessari per la realizzazione di quest’area.

Il Ministero rileva che in attesa dell’istituzione dell’area come prevista dal dlgs 502/92, è opportuno prevedere la seguente suddivisione del personale nelle seguenti aree – Area sanitaria – Area dell’integrazione socio sanitaria - area dei fattori   area della ricerca.

Non sappiamo più di chi fidarci, gli stessi operatori cominciano a perdere quella poca speranza che si era determinata dalla notizia della nascita della nuova area, è vero siamo pochi ma forti, siamo la voce di queste categorie. Chiediamo fortemente quanto promesso, area socio sanitaria, l’istituzione del tavolo tecnico per riaffermare i valori di queste categorie verso una nuova Sanità, la convocazione della Federazione migep a prendere  parte all’insediamento del tavolo tecnico.

Siamo stanchi di vedere calpestata la dignità dei lavoratori che rappresentiamo

Angelo Minghetti
Federazione Nazionale Migep


27 settembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy