Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 14 NOVEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Parte il tour 2014 dell’Osservatorio itinerante del Settore chimico farmaceutico

Otto incontri in giro per l'Italia allo scopo di consolidare e diffondere relazioni industriali costruttive e buone prassi della contrattazione aziendale. E' l’iniziativa lanciata da Federchimica, Farmindustria, Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil.

28 GEN - “L’Osservatorio si fa in 4”. È questo lo slogan che accompagnerà il tour 2014 dell’Osservatorio itinerante del Settore chimico farmaceutico creato da Federchimica, Farmindustria, Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil per consolidare e diffondere relazioni industriali costruttive e buone prassi della contrattazione aziendale.

L’iniziativa, spiegano i promotori, “rientra nelle azioni finalizzate a consolidare e sviluppare la cultura settoriale di relazioni industriali costruttive negli attori sociali delle imprese per agevolare e incentivare la realizzazione di una contrattazione aziendale efficace e capace di cogliere e implementare le opportunità offerte dal CCNL”. L’Osservatorio Nazionale, spiegano ancora, è un “ambito di confronto continuo e approfondimento delle tematiche contrattuali al di fuori del contesto negoziale. È stato istituito nel 1986 ed ha contribuito, in modo decisivo, all’affermazione del modello chimico-farmaceutico di relazioni industriali partecipativo e costruttivo. Questo metodo ha consentito di consolidare un principio vincente per la negoziazione: partire sempre da una conoscenza condivisa come base per Relazioni Industriali efficaci e costruttive”.


L’iniziativa andrà dunque avanti nel 2014 spostandosi in giro per l’Italia. In particolare, sono state scelte 8 città in cui si terranno gli incontri (Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Bari e Siracusa)

I principali obiettivi degli incontri territoriali programmati sono:
- rendere il Sistema settoriale di R.I. sempre più omogeneo e coeso,
- realizzare il massimo coinvolgimento degli attori sociali a tutti i livelli nella conoscenza sia degli indicatori economici, industriali e del lavoro settoriali, sia nella conoscenza e condivisione delle dinamiche contrattuali,
- effettuare una ricognizione sull’andamento della contrattazione aziendale del territorio.

Il primo Osservatorio si terrà il 26 febbraio a Milano in Assolombarda.

“Di fatto – concludono i promotori - il programma 2014 dell’Osservatorio rappresenta anche una tappa importante per i lavori preparatori al rinnovo contrattuale del 2015, che come in passato si intendono avviare con largo anticipo e con il coinvolgimento delle diverse realtà territoriali nella attività dell’Osservatorio Nazionale”.

28 gennaio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy