Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 GENNNAIO 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Baxalta “debutta” in Italia e annuncia il lancio di 20 nuovi prodotti entro il 2020

Ematologia, immunologia e oncologia le aree interessate ai nuovi prodotti. La prima uscita ufficiale dell’Azienda biofarmaceutica leadership globale in emofilia si è tenuta al Congresso dell’Associazione italiana centri emofilia a Napoli. Rinnovato l’impegno nei confronti della comunità scientifica e tutti gli stakeholder del mondo emofilia.

05 OTT - Lancio di 20 nuovi prodotti entro il 2020 nelle aree di ematologia, immunologia e oncologia, una pipeline che include farmaci biologici di nuova generazione e terapia genica.
Baxalta, azienda biofarmaceutica americana, leader in emofilia a livello globale, si presenta così alla sua “prima” uscita ufficiale in occasione del congresso dell’Associazione italiana centri emofilia (Aice) che si tenuto a Napoli dal 30 al 2 ottobre
 
La leadership in emofilia a livello globale prevede un intenso programma di lanci e innovazioni, fondato sulla grande tradizione di collaborazione con il mondo scientifico, le organizzazioni dei pazienti e i sistemi sanitari.
 
“Veniamo da una storia costellata di progetti pionieristici che ci posiziona in maniera ottimale per continuare a sviluppare terapie innovative – ha affermato Fabio Andreola, a capo della filiale italiana – con la nostra presenza e il sostegno ad Aice, rinnoviamo oggi il nostro impegno nei confronti della comunità scientifica e tutti gli stakeholder del mondo emofilia. Ciò che ci caratterizza in maniera unica è il nostro focus assoluto sul miglioramento della qualità di vita dei pazienti con patologie rare: un punto chiave della visione, quella che noi definiamo la promessa della scintilla di Baxalta, ben rappresentata anche visualmente dalla luce che si sprigiona dal nostro marchio”.

 
Baxalta Incorporated (Nyse: Bxlt) è stata lanciata dopo la separazione da Baxter International Inc. il primo luglio scorso. Il centro Baxalta Global Innovation e il centro R&D sono situati a Cambridge, in Massachusetts, ma l'Azienda è presente in oltre 100 paesi con 16mila dipendenti. In Italia in particolare sono presenti due stabilimenti produttivi, a Rieti e Pisa, attivi nella lavorazione dei plasmaderivati, oltre alla sede commerciale di Roma.

05 ottobre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy