Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 05 GIUGNO 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Farmaceutica. Merck investe 50 milioni in Puglia. Renzi: "Nel settore possibili 1.500 nuovi posti di lavoro"


Lo ha detto nell'incontro di Farmindustria nella sede della Merck Serono in Puglia. Per Renzi sono tre i punti su cui puntare: regole più semplici sul fisco e per il mondo del lavoro, modulare la spesa sanitaria in modo intelligente e aggredire ogni centesimo che viene buttato. Scaccabarozzi: "Se ci viene garantita stabilità, siamo pronti a investire 1,5 mld".

20 MAG - "Oggi é una bella giornata perché una grande azienda annuncia un grande investimento in questo territorio, che significa posti di lavoro, e fare della Puglia sempre più parte d'Europa". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è intervenuto a un incontro organizzato da Farmindustria nella sede della Merck Serono, accompagnato dal presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi e dal presidente e Ceo di Merck, Karl Ludwig Kley. L'azienda, della tedesca Merck Kgaa, del settore dei medicinali, propone investimenti in Puglia per oltre 49,3 milioni di euro.

Per il premier, sono tre i punti su cui bisogna puntare: regole più semplici sul fisco, regole più semplici per il mondo del lavoro, modulare la spesa sanitaria in modo intelligente e aggredire ogni centesimo che viene buttato via, perché "il settore farmaceutico è un settore fondamentale". "Investire in questo settore - ha aggiunto Renzi - è fondamentale per rendere l'Italia un punto di riferimento a livello mondiale". "E' importante - ha proseguito - che siano chiare le regole del gioco, che non si cambi sulla base delle ultime impressioni nate da un articolo di giornale". Poi, rivolgendosi direttamente a Karl Ludwig Kley, Renzi ha detto: "Noi vi garantiamo un progetto di lungo-medio periodo, invitiamo le università, le imprese a investire i territori a credere nel settore farmaceutico perché il made in italy non deve significare solo food e fashion ma anche settore farmaceutico".

 
Pronto il rilancio del presidente  Scaccabarozzi: "Se ci viene garantita la stabilità attuale, di cui le siamo grati, per i prossimi due anni - ha annunciato in proposito il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi -siamo pronti a investire 1,5 miliardi e ad assumere 1.500 laureati".

20 maggio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy