Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 05 DICEMBRE 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Italia-Cina. Lorenzin firma a Pechino Piano d'azione per cooperazione in sanità

Obiettivo dell’intesa unire i migliori elementi delle rispettive tradizioni, in campo medico e di comportamenti salutari, con la ricerca, lo studio e l’utilizzo di materiali e metodiche innovativi. Firmati anche 4 accordi su formazione personale, prevenzione cancro al fegato e fornitura sistemi informatici.

28 GEN - Italia e Cina alleate sulla sanità. Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato oggi a Pechino un protocollo di cooperazione in sanità con la sua omologa cine Li Bin che in un tweet si legge “modello italiano esempio di qualità, medici e manager verranno a studiare da voi”.
 
Il sistema sanitario nazionale italiano, la riforma del sistema sanitario cinese, il rapporto tra il governo e le regioni nel sistema nazionale italiano e la formazione dei medici sono solo alcuni dei temi discussi nel corso del seminario, cui hanno partecipato oltre un centinaio di operatori del settore italiani e cinesi. Oltre al piano d’azione il seminario di oggi l'Italia ha presentato il suo sistema sanitario, primo in Europa e tra i più efficienti al mondo. Un'eccellenza del nostro Paese che ha una grande tradizione e storia ma che è anche leader nel settore dell'innovazione.
 
Il Ministro della Salute ha ricordato come la collaborazione bilaterale nel settore si pone l’obiettivo di unire “i migliori elementi delle nostre rispettive tradizioni, in campo medico e di comportamenti salutari, con la ricerca, lo studio e l’utilizzo di materiali e metodiche innovativi”.

 
Dopo gli interventi di apertura sono stati sottoscritti quattro documenti.
 
- La regione Emilia Romagna ha siglato una dichiarazione congiunta con il Centro per lo Sviluppo delle Risorse Umane nel Settore Sanitario della Commissione per la Salute e la Pianificazione Familiare nel campo della formazione.
 
La Camera di Commercio Italiana in Cina ha firmato con il Beijing Weirenweiye International Medicine Research Center un accordo quadro per la formazione del personale medico dirigenziale e, con il Centro nazionale di cooperazione e scambi nel settore sanitario della Commissione della Salute e della Pianificazione Familiare, un accordo di collaborazione per la realizzazione di progetti di prevenzione del cancro al fegato. Entrambi gli accordi firmati dalla Camera di Commercio saranno resi operativi dalla società Bracco Sine Pharmaceutical Corp. Ltd.
 
La società Dedalus SPA- Healthcare Systems Group ha sottoscritto con la Contea Autonoma di Qiongzhong un Memorandum of Understanding per la fornitura di sistemi informatici per gli ospedali della contea.

28 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy