Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Biotestamento. Riprende la discussione in Aula alla Camera. Ammessi al voto il doppio degli emendamenti consentiti

A spiegarlo è stato in apertura dei lavori il presidente di turno, Roberto Giachetti. Ricordiamo che gli emendamenti depositati nelle scorse settimane erano circa 600. Nella seduta di oggi non si sono svolte votazioni ma solo illustrazioni degli articoli e delle proposte di modifica depositate. La ripresa del dibattito verrà calendarizzata domani per il prossimo 4 aprile. Restano nette le divisioni su DAT, interruzioni delle terapie e della idratazione e nutrizione artificiale.

28 MAR - È ripreso oggi in Aula alla Camera il dibattito sul disegno di legge sul testamento biologico. In apertura dei lavori, il presidente di turno, Roberto Giachetti, ha spiegato come siano stati ammessi alla discussione un "numero di emendamenti maggiore pari al doppio degli emendamenti normalmente consentiti", così da consentire una discussione più ampia. Ricordiamo che, nelle settimane passate, in totale erano stati depositati circa 600 emendamenti al testo.
 
Nella seduta di oggi non si sono svolte votazioni ma solo illustrazioni degli articoli e delle proposte di modifica depositate. La ripresa del dibattito verrà calendarizzata domani, con ogni probabilità per il prossimo 4 aprile. Dagli interventi in Aula restano ad ogni modo nette le divisioni tra Pd, M5S, Mdp e Si da una parte a favorre della legge, e Ln, FdI e partiti di centro dall'altra, fortemente contrari in particolare su DAT, interruzioni delle terapie e della idratazione e nutrizione artificiale.

28 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy