Quotidiano on line
di informazione sanitaria
28 FEBBRAIO 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Covid. Salvini chiede di rimuovere Arcuri: “Chi ha fatto male lasci il posto ad altri. Draghi riporti il merito al centro dell’agenda”


"Non ho nomi da fare, prendo solo atto del fatto che negli scorsi mesi il super commissario Arcuri ha affrontato il problema delle mascherine (male), della riapertura delle scuole (male), dell'approvvigionamento dei vaccini (male), dell'Ilva di Taranto (male). Io sono convinto che il presidente Draghi riporterà il merito al centro dell'agenda politica: chi lavora bene viene premiato, chi lavora meno bene lascia spazio a qualcun altro". Così il leader della Lega oggi davanti al Senato.

18 FEB - "Stiamo lavorando sul piano vaccinale, perché non è possibile dover continuamente rallentare perché qualcuno a Bruxelles o a Roma con Arcuri abbia sbagliato qualcosa. Stiamo lavorando anche con le imprese per far arrivare il prima possibile i vaccini necessari. Non ho nomi da fare, prendo solo atto del fatto che negli scorsi mesi il super commissario Arcuri ha affrontato il problema delle mascherine (male), della riapertura delle scuole (male), dell'approvvigionamento dei vaccini (male), dell'Ilva di Taranto (male). Io sono convinto che il presidente Draghi riporterà il merito al centro dell'agenda politica: chi lavora bene viene premiato, chi lavora meno bene lascia spazio a qualcun altro".
 
Così Matteo Salvini Lega parlando con i cronisti oggi fuori dal Senato.
 
"Regione Lombardia parte oggi con le vaccinazioni agli over 80, però deve farlo piano perché non ha materiali. In Calabria partono lunedì vaccinando il personale scolastico, ma anche qui devono farlo piano perché non ci sono abbastanza vaccini. Non mi interessa se hanno sbagliato a Bruxelles o se ha sbagliato Arcuri, mi interessa solo risolvere il problema", ha concluso.

 

18 febbraio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy