QS EDIZIONI
Giovedì 16 SETTEMBRE 2021
live
Ne parliamo con Grazia Minuto e Federica Cavalleri di Novartis - In diretta dalle 11.30
live
Ne parliamo con Annamaria Varbaro e Sarah Meloni di Medtronic - In diretta dalle 9.30

Eurostat ha aggiornato le sue rilevazioni sull’eccesso di mortalità registrato nella Ue a seguito della pandemia. Il calo dopo il picco di aprile 2021 (+20%) e il +40% di novembre 2020 (rispetto alle medie degli stessi mesi 2016 – 2019). L'eccesso di mortalità continua tuttavia a variare tra gli Stati membri dell'UE: da circa -3% in Belgio e Svezia a +25% in Grecia e +26% a Cipro nel luglio 2021.

Leggi...

Nella settimana 8-14 settembre tutti i numeri in calo, compresi quelli di ricoveri e terapie intensive. L’esitazione vaccinale persiste soprattutto negli over 50. I numeri confermano l’efficacia dei vaccini nel ridurre decessi (96,3%), ricoveri ordinari (93,4%) e in terapia intensiva (95,7%). Ma con l’arrivo dell’autunno e la riapertura delle scuole gli oltre 9 milioni di non vaccinati alimenteranno la circolazione del virus e l’aumento delle ospedalizzazioni. LE TABELLE.  Leggi...

“Una figura professionale quasi assente nel servizio pubblico” ma “l’assistenza territoriale è tra gli obiettivi primari del PNRR: puntando alla presenza negli ospedali, nelle case di comunità e a domicilio, si potrebbero ridurre notevolmente le spese terapeutiche e trasformare i bisogni di salute della popolazione dalle attività di cura ad attività di prevenzione”. Di Marco ci spiega anche il legame tra salute orale e “salute sistemica”. di Lorenzo Proia Leggi...



L'azienda ha condiviso una nuova analisi del follow-up fino a 1 anno nello studio Cove di Fase 3 che suggerisce un "minor rischio di infezione nei partecipanti vaccinati più di recente (mediana 8 mesi dopo la prima dose) rispetto ai partecipanti vaccinati lo scorso anno (mediana 13 mesi dopo la prima dose)". L'azienda ritiene dunque che i dati "supportino i benefici di una dose di richiamo". Leggi...

"Inevitabilmente, ogni volta che si esenta un’azienda o una categoria di farmaci dal pagamento del payback, aumenta l’impatto per le rimanenti aziende. Una esenzione impropria per i farmaci che hanno perso il riconoscimento di farmaco orfano avrebbe una ricaduta negativa anche sulle aziende che producono farmaci con fatturati inferiori a quelli della maggior parte dei farmaci orfani". Così il sottosegretario alla Salute rispondendo ad un'interrogazione di Malpezzi (Pd). Leggi...



Il ricambio di medici non è più assicurato e i giovani medici sono sempre meno incentivati nel scegliere la specialità dell’emergenza urgenza perché il lavoro dei Ps è “gravoso, poco riconosciuto e non premiante”: tant’è che 456 borse di studio in medicina di emergenza-urgenza quest’anno non sono state assegnate Leggi...

Gentile Direttore,
tra le relazioni presentate nel corso del XXXVI Convegno di Medicina della Riproduzione, spiccano i risultati sulla scoperta di un nuovo meccanismo di tossicità del cadmio, (...) di Carlo Foresta Leggi...



E poi, proroga al 31 dicembre 2022 del regime di deroga già previsto dalla normativa vigente per le qualifiche professionali sanitarie e degli operatori sociosanitari. I vaccini antinfluenzali potranno essere somministrati anche in farmacia a tutti gli over 18, direttamente dai farmacisti che avranno superato uno specifico corso organizzato dall'Istituto superiore di sanità. I test salivari vegnono equiparati ai tamponi e si estende fino al 30 novembre la misura dei tamponi a prezzi calmierati in farmacia. IL TESTO Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 317.666 (ieri erano stati 318.593) con un rapporto positivi tamponi all’1,5% rispetto al 1,3% di ieri. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+628), seguita da Veneto (+525), Sicilia (+471), Campania (+394), Toscana (+373), Lazio (+371) ed Emilia Romagna (+324). Leggi...



“Siamo stati gli unici a condividere la metà della nostra produzione di vaccini con il resto del mondo. Abbiamo consegnato più di 700 milioni di dosi agli europei e più di 700 milioni di dosi al resto del mondo, in più di 130 paesi. Siamo l'unica regione al mondo ad aver raggiunto questo risultato. Ma se si considera che nel mondo meno dell'1% delle dosi è stato somministrato nei paesi a basso reddito, si coglie in modo evidente la portata dell'ingiustizia e il livello dell'urgenza”. IL DISCORSO INTEGRALE Leggi...

spacer Speranza: “Dobbiamo continuare ad impegnarci perché il vaccino sia un diritto di tutti”

Il direttore dell'Agenzia del farmaco Magrini: “In particolare per i farmaci utilizzati per il diabete, l’ipertensione, le dislipidemie, l’iperuricemia e la gotta sono infatti proprio i soggetti residenti nelle aree più deprivate a far registrare i più alti tassi di consumo pro capite; non è quindi l’uso del farmaco ciò che discrimina lo stato socioeconomico, quanto piuttosto la condizione di salute associata al proprio status. E probabilmente a causa del peggior stato di salute di questi soggetti (che potrebbe essere associato a uno stile di vita non corretto)”. IL RAPPORTO Leggi...



Così la ministra per gli Affari regionali e le autonomie, ai microfoni di Radio Rai, parlando del prossimo Consiglio dei Ministri. "Si va verso l’obbligo del certificato verde non solo per i lavoratori del pubblico impiego ma anche per quelli del settore privato. Solo immunizzando la stragrande maggioranza della popolazione possiamo contenere i contagi. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo contro il Covid”. Leggi...

Nel 2020 oltre 1,3 milioni di ricoveri in meno rispetto al 2019: -10% per chemioterapia, -15% per radioterapia e -80% per le attività chirurgiche oncologiche programmate. Il Recovery Plan prevede di riservare solo l’8,3% dei fondi alla sanità. Ma questo non basta. Si pone l’assoluta necessità di ridisegnare il Sistema Sanitario Nazionale anche sulla base delle carenze emerse durante la pandemia ed utilizzando i fondi cospicui, anche se insufficienti, che arriveranno con il Recovery Fund di Forum Permanente sul Sistema Sanitario Nazionale nel post-Covid Leggi...



Oggi l’Aids può essere considerata una malattia cronica. Ma nonostante i traguardi terapeutici raggiunti, i rischi sono sempre in agguato, soprattutto tra la popolazione più giovane. Se le nuove diagnosi di Hiv sono infatti in calo, l’incidenza più alta si registra nella fascia 25-29 anni. Per questo nella puntata di ieri di Camerae Sanitatis, politici ed esperti hanno evidenziano la necessità di riaccendere i riflettori su Hiv e Aids. E c’è già una proposta di legge a questo scopo di Lucia Conti Leggi...

Un nuovo studio condotto in Svezia ha rilevato una correlazione tra sindrome di Tourette, che si manifesta con gravi tic motori che interessano il collo, e maggior rischio di disturbi alla colonna cervicale. Lo studio ha seguito oltre 67 mila soggetti per una mediana di 17 anni. Leggi...



Così il ministro dell'Istruzione a  L'Aria che tira su La 7. Immediato il plauso della presidente dei senatori del Pd, Simona Malpezzi: " Per me dovrebbe essere strutturale: la scuola può intercettare il disagio e creare un legame con famiglie e territori. Mettiamo al centro i ragazzi".  Leggi...

I provvedimenti hanno riguardano 71 professionisti che fanno parte dell’Albo dei Medici, 12 dell’Albo degli Odontoiatri, 12 sono appartenenti ad entrambi gli albi. Oltre all’ottemperanza della legge nazionale, l’Omceo valuterà le implicazioni disciplinari. Giustetto: “Si potrebbe configurare la violazione di almeno 6 diversi articoli del codice di deontologia medica, per cui stiamo considerando di attivare per ciascun iscritto coinvolto gli approfondimenti del caso”. Leggi...



La riforma Basaglia, che ha ridato dignità di cittadinanza e diritto alla soggettivazione della propria vita al “paziente psichiatrico” (sino ad allora non considerato entità giuridica e politica), è sotto attacco, nonostante le dimostrazioni di qualità provenienti da quei servizi che ne hanno applicato lo spirito in modo innovativo. È tempo che tutte le forze riformatrici che considerano il pensiero e la prassi della cura psichica pubblica come strumenti critici di costruzione solidale e democratica della vita cittadina si uniscano per opporsi alla controriforma in atto di A.Barbato, A.D’Elia, P.Politi, F.Starace, S.Thanopulos Leggi...

Il presidente Aceti: “Serve finanziamento specifico in prossima Legge di Bilancio, suo aggiornamento e una relazione del Ministero su stato di attuazione. Ora su questa partita serve un cambio di passo per passare da formalismi e burocrazie a veri e propri fatti concreti”. Leggi...



Gentile Direttore,
che ai medici italiani piaccia litigare e smentirsi reciprocamente è una realtà triste e purtroppo sotto gli occhi di tutti. Si litiga su tutto ed ogni occasione (...) di Fabio Cembrani Leggi...


Gentile Direttore,
da molti mesi, ormai, in modo forse ultimamente meno roboante, tanti italiani si sono messi – più o meno apertamente – a fantasticare e far progetti su come (...) di Biagio Papotto Leggi...



Gentile Direttore,
l’intervento autorevole di ieri per contenuto ed autori (Rosy Bindi, Nerina Dirindin e Marco Geddes in rappresentanza della Associazione Salute Diritto Fondamentale) sulla privatizzazione strisciante della sanità è estremamente opportuno. L’intervento (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...


Il segretario Esposito, chiede un fronte unico a Enpam, Fnomceo e Sindacati: “Contro la fuga dei giovani medici (poche tutele, compensi congelati da anni) serve una ristrutturazione della parte economica e del fine rapporto, fin troppo tartassatto” Leggi...



Lettere al direttore

Cure palliative ed eutanasia

Gentile Direttore,
le cure palliative non rappresentano un suicidio assistito e nemmeno l'eutanasia. Ma sono un modello di cura dedicato ai pazienti in fase terminale teso a abbattere o ridurre (...) di Bruno Nicora Leggi...


In attesa della definizione della popolazione target da parte delle istituzioni nazionali, la Regione fa sapere che l'Unità di Crisi di Regione Lombardia “ha già definito le attività e le priorità per l'elaborazione del piano operativo per la somministrazione di dosi addizionali e dosi ‘booster'". Il Piano regionale sarà presentato la prossima settimana “dopo la condivisione con Ats, Asst, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacie”. Leggi...



È quanto emerso alla conferenza stampa organizzata per il Fertility Day, che si celebra il 22 settembre, un’occasione per presentare il “Ferty Check”, iniziativa di sensibilizzazione del gruppo GeneraLife. Ubaldi (GeneraLife): “La preservazione della fertilità è una valida opzione per chi necessità di rimandare il momento in cui avere un figlio” Leggi...

Sarà possibile utilizzare come dose addizionale Pfizer nei soggetti di età ≥ 12 anni e Moderna nei soggetti di età ≥ 18 anni. La dose addizionale va somministrata dopo almeno 28 giorni dall’ultima dose. Al momento, in base alle indicazioni del Cts, si considera prioritaria la somministrazione della dose addizionale nei soggetti trapiantati e immunocompromessi. Pronto l'elenco delle condizioni di salute per la somministrazione della dose aggiuntiva. L'elenco potrà essere aggiornato sulla base di evidenze disponibili. LA CIRCOLARE Leggi...



Ci sono almeno quattro indizi incontestabili e la conferma che non fosse in vista alcun rafforzamento del SSN è arrivata già lo scorso aprile quando il Governo ha reso note le previsioni di andamento della spesa sanitaria pubblica con la tendenza programmata decisamente al ribasso: 6,7% nel 2022; 6,6% nel 2023 e addirittura 6,3% nel 2024 di Rosy Bindi, Nerina Dirindin e Marco Geddes Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 318.593 (ieri erano stati 120.045) con un rapporto positivi tamponi all’13% rispetto al 2,3% di ieri. La regione con più casi odierni è la Sicilia (+684) seguita da Lombardia (+435), Veneto (+427), Lazio (+326), Emilia Romagna (+314), Campania (+301) e Toscana (+279). Leggi...



Gentile Direttore,
mi spiace dover rispondere alle considerazioni fatte dal dottor Livio Garattini (figlio dell’esimio professor Garattini già direttore dell’Istituto Mario Negri, ndr) su temi che pensavo che fossero stati superati nel tempo, anche alla luce (...) di Marco Cossolo Leggi...


L’iniziativa è del sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri: “Il Tavolo rappresenta anche una preziosa occasione di confronto tra esperti di indiscussa professionalità da cui mi aspetto proposte concrete in materia di formazione professionale, ricerca medica e programmazione nell’ambito della chirurgia generale” Leggi...



Il dato è stato diffuso da Eurostat che ha evidenziato come il 7,2% dei 446 milioni di abitanti dell’Europa a 27 abbia dichiarato di soffrire di depressione in forma cronica. Tra questi le donne denunciano una incidenza maggiore con una quota dell’8,7% rispetto al 5,6% degli uomini. Italia sotto la media europea con una percentuale complessiva del 5,3% che vede comunque anche qui le donne in maggioranza. Leggi...

Il via libera è arrivato oggi dagli esperti del Joint Committee on Vaccination and Immunization che hanno raccomandato al governo del Regno Unito di offrire una terza dose di vaccino contro il Covid a tutti gli over 50 per proteggerli dal virus quest'inverno. Leggi...



Secondo un recente studio, i soggetti che svolgono lavori mentalmente stimolanti potrebbero essere esposti a un rischio inferiore di demenza poiché i loro cervelli avrebbero aree corticali più plastiche che favoriscono l’assonogenesi e la sinaptogenesi. di Lisa Rapaport Leggi...

Parte il 15 settembre, in occasione del mese di sensibilizzazione sui tumori ematologici, la campagna nazionale “Diamo voce al futuro”, promossa da Janssen Oncology e patrocinata da AIL – Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma, per informare e portare alla luce le sfide di coloro che ogni giorno devono lottare contro un tumore del sangue, clinici, ricercatori, pazienti e caregiver. Leggi...



Si introduce una nuova figura professionale che svolge attività di gestione di uno specifico settore o area oppure assuma la responsabilità del coordinamento dei servizi nelle Farmacie organizzate per svolgere pluralità di servizi. Assistenza sanitaria integrativa con l'introduzione del diritto alla prestazione a totale carico del datore di lavoro nella misura di 13€ mensili. L’aumento salariale è pari a 80€ mensili, a decorrere dal 1 novembre 2021. Questi i punti salienti dell'ipotesi di accordo. Leggi...

In uno studio Inail le caratteristiche e le ripercussioni su salute e lavoro di questo disturbo. Molto diffusa ma poco diagnosticata, questa patologia cronica ha un impatto significativo sui sistemi sanitari pubblici, con costi diretti e indiretti dovuti a riduzione di produttività e invalidità da incidenti stradali o lavorativi. LO STUDIO. Leggi...



Con l’approvazione dell’immissione in commercio e della rimborsabilità di entrectinib di Roche l’AIFA segna una svolta rivoluzionaria nel panorama dell’oncologia di precisione, perché promuove l’evoluzione da un modello istologico per l’indicazione del farmaco a uno che prende in considerazione le alterazioni genetiche “driver” che guidano la crescita del tumore. Leggi...

Pubblicato un documento con una serie di proposte per contrastare la carenza di personale infermieristico. “L’infermiere assicura il buon andamento delle strutture anche evitando eventuali carenze o atti impropri di altre figure, ma deve essere supportato da un organico numericamente e professionalmente efficiente e dotazioni all’altezza di un’assistenza di qualità, altrimenti  c’è il rischio di peggiorare la situazione”. LE PROPOSTE FNOPI Leggi...



“Mettere a disposizione farmaci e soluzioni innovative per migliorare la salute di ogni donna, ogni giorno e in ogni fase della vita: contraccezione, fertilità, menopausa” è la sfida della neonata azienda farmaceutica che vanta nel suo portfolio anche biosimilari per offrire qualità e sostenibilità nelle cure dei pazienti oncologici e prodotti per la gestione della cronicità di Ester Maragò Leggi...

Le sfide per un futuro di innovazione in ambito oncologico. Dalla medicina personalizzata alle terapie di precisione. Tutto questo nel Policy Brief di Camerae Sanitatis. Leggi...



È su questo filone che sviluppa il libro del presidente del sindacato “Giuro di non dimenticare” che è stato presentato oggi a Roma in cui sono anche raccolte le testimonianze dei medici che sin dall’inizio hanno vissuto in prima persona la pandemia Leggi...

La collaborazione tra queste tre aziende ha messo a punto OPeNet, una piattaforma per la gestione del paziente cronico dedicata al MMG. OPeNet (Open Health Platform) è un portale open source realizzato da Net Medica Italia sulla base delle informazioni medico-scientifiche di Novartis e che sfrutta le potenzialità di IBM Watson. Leggi...



La casa farmaceutica italiana ha inaugurato oggi a Pomezia (RM) il Centro di ricerca e Sviluppo LABIO 4.0 intitolato al fondatore Marino Golinelli. Un investimento di oltre 17 milioni di Euro per la realizzazione di 5.600 metri quadrati di laboratori. Leggi...

Piovani ha voluto ringraziare il PTV ed il personale che lo ha curato durante le cinque settimane di degenza, nell’Autunno dello scorso anno, in cui ha combattuto la sua battaglia contro il Covid. “Ringrazio i medici, gli infermieri e tutto il personale che mi hanno curato con grande scrupolo e competenza. Ho visto quanto lavorano, in quali difficoltà sono costretti a operare per curare chi soffre, chi non respira”. di Lorenzo Proia Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Vaccine Confidence Camerae Sanitatis
Innovazione paziente linfoma
innovazione vaccinazione
Oncologia
Impact Factor
Farmaci e vaccini
Sala operatoria
Asma grave
Oncologia
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Global Health
Digital Transformation
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
Vaccini e anticorpi monoclonali
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy