QS EDIZIONI
Venerdì 02 DICEMBRE 2016

Per i medici, i veterinari, i dirigenti sanitari dipendenti del Ssn, “il topolino di incremento retributivo, pari al costo di 2 caffè al giorno, che nascerà dalla montagna del fondo per il pubblico impiego non può essere considerato il finanziamento del Ccnl. Tanto più se il Governo non ferma lo scippo delle loro risorse contrattuali, ad opera di Regioni ed Aziende”. Il 16 dicembre in piazza “per la dignità professionale, un contratto nuovo, la sanità pubblica”. E con una nota congiunta le due ministre cercano di ricucire lo strappo.

Leggi...

spacer Lorenzin e Madia: “Accordo 30 novembre su rinnovo riguarda anche medici e infermieri”   spacer E Cgil Cisl Uil Medici si smarcano: “Non scioperiamo. Scelta dettata dalla ragione” 
"L'auspicio è quello di poter tornare all'implementazione di meccanismi quali i Fondi per risultati, posizione e disagio, così come prima del blocco da parte della legge Tremonti. Si potrà poi valutare anche una possibile fiscalità di vantaggio per la retribuzione di risultato". Così il responsabile sanità del Pd in vista del prossimo esame della legge di Bilancio al Senato. Leggi...

La Confederazione dei medici e dirigenti contesta la mancanza di confronto e denuncia: “Il protocollo propone una gravissima provocazione deliberatamente contro la Dirigenza, una sorta di ‘contratto alla Robin Hood’, in cui per arrivare ad un aumento di 85 euro lordi bisognerà togliere a chi guadagna di più”. Risorse “sbandierate in modo vago ed impreciso”, così come l’impegno sul fronte del precariato. Leggi...



Per il segretario del Nursind l'accordo sottoscritto sul pubblico impiego non è un contratto ma "la firma  di un documento riportante alcuni principi generali che dovrebbero fare da cornice ai rinnovi dei contratti del pubblico impiego e promesse di modifica di assetti normativi e di finanziamenti da trovare in vista della legge di bilancio 2018". Il tutto a pochi giorni dal referendum del 4 dicembre.  Leggi...

Emilia De Biasi, Amedeo Bianco e Federico Gelli difendono il provvedimento che è in attesa di essere approvato al Senato. “È una legge molto moderna e attesa che cambia anche la cultura della sicurezza nel nostro Paese. Si garantisce una possibilità d’indennizzo più rapido e certo per i cittadini che dovessero subire un danno dal sistema sanitario”. Leggi...

spacer De Biasi: “Non accetto la considerazione di una legge troppo orientata sul medico". VIDEO   spacer Gelli: “Legge garantisce operatori e cittadini”. VIDEO   spacer Bianco: “Provvedimento che dà più garanzie al cittadino rispetto al sistema attuale”. VIDEO   spacer Farina (Ania): “Legge va nella direzione giusta”. VIDEO   spacer Macrì (Asl Toscana Sud Est): “Un provvedimento di equilibrio”. VIDEO  

"Nonostante le nostre sollecitazioni il testo è rimasto fermo per 2 mesi in presidenza del Consiglio dei Ministri e non ci hanno mai dato spiegazioni tecniche sul perché", ha spiegato la capogruppo Pd in commissione Sanità al Senato a seguito dell'audizione di Regioni e Mef sul Dpcm. E aggiunge: "Ho il sospetto che alcune Regioni possano aver considerato quei fondi nelle previsioni di bilancio, in quel caso si troverebbero in seri guai". di G.R. Leggi...



Meno sono i fondi pubblici, più solo i soldi che gli italiani devono tirare fuori ti tasca propria per visite e cure (+32,4% dal 2009 al 2015, con un incremento più consistente della compartecipazione alla spesa farmaceutica +74,4%). Per questo in molti rinunciano o ritardano le cure. Perde appeal l'uso di internet quale fonte di informazione di salute. Il capitolo Welfare e Salute del 50° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese. Leggi...

spacer M5S: "Bufale del Governo sconfessate da 11 mln di italiani senza cure"   spacer Lorenzin: “Da M5s cattiva lettura dei dati”  

L’ordine dei medici di Milano ha chiarito che per procedere nei confronti del proprio iscritto, Leonardo Cazzaniga, dovrà attendere una conferma formale del provvedimento emesso dalla Procura. Intanto, chiarisce la sua posizione nei confronti degli imputati. Leggi...



Si è chiusa ieri di fronte ad una platea di oltre 500 persone la campagna nazionale “Sì per un'Italia in salute” promossa dal responsabile sanità Pd. "Di fronte ad un tema come la sanità, siamo tutti pazienti dello stesso Paese e come tali siamo in dovere di difendere e migliorare il nostro sistema sanitario. Questa campagna referendaria ha unito un intero settore come mai avvenuto in passato". Leggi...

È comprensibile la volontà del Governo, benché Pani e i suoi predecessori “tecnici” abbiano fatto secondo me benissimo, di avere maggiore controllo diretto sul farmaceutico date le sue naturali criticità e sfide di sostenibilità attuali e soprattutto future. Tuttavia i Governi cambiano ma i problemi restano gli stessi di Fabrizio Gianfrate Leggi...



Al Forum Risk di Firenze si è dibattuto il delicato rapporto tra tutela alla salute per i reclusi e i malati psichiatrici autori di reato e sicurezza per la popolazione. Il magistrato Massimo Russo, ex assessore alla Sanità della Regione Sicilia, mette in guardia dai rischi della riforma degli Opg. Leggi...

Gentile Direttore,
desidero sottoporre alla sua attenzione una grave problematica, che riguarda l’esercizio della libera rappresentanza dei lavoratori e l’assurda “indifferenza (...) di Antonio De Palma Leggi...



Il ministro della Salute ha visitato stamani i reparti di Pediatria e Neurologia dell’ospedale di Avezzano. “L’Abruzzo in questi anni ha fatto bene ed è uscito dal commissariamento; adesso deve cercare di consolidare i risultati raggiunti e di migliorarli”, ha detto Lorenzin. Leggi...

Sono 230 nel mondo. L’età media dei neo assunti è di 29 anni. Le nuove assunzioni si aggiungono agli oltre 16mila dipendenti in 130 paesi nel mondo. Ma l’azienda cerca personale anche per la sede centrale di Firenze e stabilimenti, centri di ricerca o uffici a L'Aquila, Pisa, Milano, Pomezia, Bologna e Rapolano Terme (Siena) Leggi...



Dal IV Congresso dell'Associazione italiana odontoiatri la richiesta di riportare sotto una copertura pubblica uno zoccolo duro di prestazioni del dentista.  “Oggi ogni famiglia spende di tasca sua 1380 euro per la salute di cui 485 sono destinati a curare i denti”. Leggi...

Medici senza Frontiere traccia il tragico bilancio di questo ultimo anno di attività. Sono aumentate le persone che hanno perso la vita. Le condizioni di viaggio sono sempre più precarie, su imbarcazioni “usa e getta”. Gli scafisti appaiono spietati, violentano le donne e stipano le persone in luoghi ai limiti della sopravvivenza. Ecco il report. Leggi...



Incontro oggi del sindacato con la Sisac. De Lucia: “Valuteremo da lunedì la prossima bozza di Convenzione, ma la situazione è grave, il clima comprensibilmente nel Paese, e nella categoria, non è positivo” Leggi...

Gentile Direttore,
nelle settimane scorse una notizia diramata alle agenzie e diffusa a mezzo stampa e web, rimbalzata in tutta Italia grazie ai social media e da lì ripresa anche da prestigiosi (...) di Francesco Fiore Leggi...



A rilevarlo è uno studio statunitense pubblicato online da JAMA Oncology. I ricercatori hanno analizzato i dati retrospettivi di 23 mila donne che hanno ricevuto diagnosi di cancro ovarico tra il 2003 e il 2011 e trattate in diversi ospedali statunitensi. Nel corso del follow up mediano durato circa 56 mesi, la sopravvivenza globale è stata di 37,3 mesi nelle donne con PCS e di 32,1 mesi nel gruppo chemioterapia neoadiuvante.  di David Douglas Leggi...

Gentile Direttore,
con la presente vogliamo mettere al corrente Lei ed i lettori di “un’anomalia tutta italiana” per usare termini piuttosto in voga in questo momento, che riguarda (...) di A. Alemanno, M, Coriasco e F. P. Sellitti Leggi...



A dimostrare l’associazione è uno studio dell’Università di Copenhagen. I ricercatori hanno valutato la prevalenza e il rischio di nuove diagnosi di emicrania a livello nazionale, su quasi 4,4 milioni di adulti danesi. La ricerca è stata pubblicata dal Journal of the American Academy of Dermatology. Leggi...

L’idea della Società italiana dei farmacisti ospedalieri è stata quella di creare, attraverso un lunch-meeting, “un momento informale per permettere ai pazienti di rivolgere domande a farmacisti, medici, tecnici, dirigenti del ministero della Salute, togliersi qualche dubbio o chiedere un approfondimento”. L’obiettivo è “avvicinare la comunicazione di contenuti tecnici ai pazienti” e “fare sistema”. Leggi...



spacer Bambini e farmaci. Il 70% delle prescrizioni dei pediatri è 'off label'. Per la Sifo “serve un rete nazionale che unisca le esperienze di tutti i centri pediatrici italiani”  
Il presidente e il vicepresidente della Fofi in occasione del Congresso dei farmacisti ospedalieri, in corso a Milano. Per Mandelli occorre lavorare insieme non solo per difendere il nostro servizio sanitario e la salute di tutti, “ma anche per rendere sempre più stretto e produttivo lo scambio tra le componenti della grande famiglia dei farmacisti”. Leggi...

La nuova bozza sarà inviata ai sindacati lunedì. Ieri illustrati i principali contenuti: nascerà un tavolo di verifica permanente degli accordi regionali per evitare discrasie; il referente Aft sarà scelto annualmente; la continuità assistenziale non sarà più h16 ma valutata a livello regionale. Leggi...



spacer Fimp: “Positiva la riapertura del tavolo di confronto per il nuovo ACN”  
Gentile direttore,
Una parte importante della campagna elettorale per il referendum costituzionale si gioca sul tema della salute e lo si fa in un modo che dire scorretto è poco. Lo slogan (...) di Mauro Valiani Leggi...


Così il presidente della Federazione nazionale Parafarmacie italiane, Davide Gullotta in merito al dispositivo medico che permette l'autodiagnosi della patologia hiv e che sarà al momento distribuito da 2800 farmacisti formati ad hoc. "Ci chiediamo perché il Ministero della salute e tutte le istituzioni che dovrebbero rappresentarci e tutelarci perseverino nel non considerare i farmacisti delle parafarmacie come una risorsa da coinvolgere". Leggi...



"L’assemblea ordinaria convocata da Federfarma Nazionale, per il 14 dicembre, è inutile e tardiva". Questa la posizione di Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, che avrebbe voluto un coinvolgimento della categoria prima dell’approvazione della legge di Bilancio.  Leggi...

Pubblicati dall’Istituto previdenziale i numeri dell’Osservatorio. Il maggior numero di certificati si registra nel primo trimestre dell’anno. II Nord-ovest è l'area geografica che con il 28,3% presenta il maggior numero di certificati. IL RAPPORTO Leggi...



Approderanno lunedì in Giunta le proposte di nomina di Mario Cavalli (al Rizzoli di Bologna), Antonella Messori (al S.Orsola di Bologna) e Fausto Nicolini (all' Azienda ospedaliera di Reggio Emilia). Venturi: “Scelti professionisti di alto profilo, a garanzia della qualità della sanità regionale”. Leggi...

Progetto di legge della Giunta regionale: a partire dal 1° luglio 2017 l’Azienda ospedaliera cesserà e la Ausl subentrerà a tutti gli effetti.“E’ l’avvio di un percorso che ci consentirà di rafforzare ancora di più il sistema sanitario reggiano”, ha detto il presidente Bonaccini. “Più servizi ai cittadini, snellimento amministrativo e razionalizzazione della spesa. Garantito tutto il personale”. Leggi...



Profilassi per un centinaio di persone. Ma l’assessore rassicura: “I numeri di quest'anno sovrapponibili agli anni precedenti sia per i casi che per i decessi. Non c'è allarme”. Ma in corso approfondimenti perché la ragazza frequentava stesso laboratorio universitario in cui si era verificato un altro caso di meningite poche settimane fa. Leggi...

Circa 60mila le persone che ogni giorno chiedono ai farmacisti consulenze sulla propria salute. Oltre 7 farmacie su 10 organizzano regolarmente giornate della prevenzione. Si stima che in Piemonte 40.000 cittadini abbiano preso parte ad attività di prevenzione delle malattie più comuni grazie proprio alle farmacie. Saitta: “Numeri importanti”. Leggi...



Il problema riguarderebbe il 48% dei neonati. "Ma anche il solo intervento di educazione sanitaria ai genitori può ridurre in maniera considerevole le problematiche di questo tipo. Allora perché medicalizzare dei neonati con interventi sanitari quando basterebbe una corretta campagna di promozione della salute e prevenzione?”, osservano Aifi Lombardia e GisFt Pediatrico. di G. Rossi, L. Carturan, V. Fortini Leggi...

Ridurre il numero delle nuove infezioni e facilitare l’accesso al test per far emergere il sommerso. Raggiungimento e mantenimento in cura del 90% delle persone con Hiv e Aids e attivazione di un percorso diagnostico definito in almeno l'80% dei Centri clinici di riferimento. Sono questi alcuni degli obiettivi contenuti nel nuovo Piano nazionale Aids anticipati dal Ministro. Il testo è stato trasmesso al Css e verrà discusso il prossimo 13 dicembre per arrivare poi in Conferenza Stato Regioni Leggi...



Uno studio pubblicato su Diabetologia dimostra, in condizioni di vita reale, che esiste una valida alternativa all’esercizio fisico strutturato nel migliorare il compenso glicemico nel diabete di tipo 2. Si chiama strategia ‘Sit Less’ e consiste nel ridurre il tempo passato seduti, alzandosi in piedi ogni tanto e facendo una camminata rilassata. Sulla resistenza insulinica e sul compenso glicemico delle 24 ore dà risultati migliori della cyclette fatta a pedalata ‘tirata’ e risulta di certo più gradita. di Maria Rita Montebelli Leggi...

Nel tentativo di normare più adeguatamente il problema, è pronta a tornare in aula al Senato, dopo la pausa referendaria e il passaggio alla Camera e alla Commissione del Senato, la legge sulla responsabilità medica. Tuttavia nella presente proposta, seppur migliorativa, manca un aspetto che riguarda i tempi di risarcimento alle vittime di Enrico Reginato (Fems) Leggi...



Protagonisti i Dirigenti della sanità italiana e 700 studenti fiorentini che si sono incontrati all’evento. E’ un dovere di chi opera in sanità far conoscere questa realtà, ha ricordato Franco Vimercati, (Presidente FISM) ai ragazzi che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro. Leggi...

In una lettera inviata al ministro Lorenzin e alle commissioni Sanità di Camera e Senato, il presidente della Fdg, Antonio Cabras, chiede in particolare che trovi spazio nel documento “L’Assistenza in ambiente scolastico ai bambini affetti da diabete mellito”, così come il riconoscimento, quale atto terapeutico, la “ Terapia educazionale  somministrata in soggiorni educativo terapeutici residenziali “. Leggi...



Parte da un paesino dell’Emilia Romagna un progetto che insegna a prevenire e combattere le malattie cardiovascolari. La popolazione di Brisighella è stata sottoposta ad uno degli studi più lunghi mai condotti: è cominciato nel1972. Ecco i risultati. Leggi...

Il responsabile sanità del Pd e promotore dei comitati del "Sì per un'Italia in salute" ha lanciato un appello: "Domani abbiamo una grande occasione per dire sì al futuro del nostro Paese senza dare una nuova chance a chi per trent'anni ha promesso senza aver fatto niente". Leggi...



L’annuncio è stato dato questa mattina dal Capo di Gabinetto del Ministero della Salute nel corso del suo intervento al XXXV Congresso della Federazione Medico Sportiva Italiana che si sta svolgendo a Roma. La Commissione Bilancio del Senato ha approvato lo scorso 23 novembre un emendamento al decreto terremoto che allunga di sei mesi la precedente scadenza prevista per il prossimo 31 dicembre. Leggi...

Il segretario regionale dell’Anaao Campania commenta i dati del presidente Iss sulla speranza di vita in Campania, di 4 anni inferiore rispetto a Trento e alle Marche. “I commissari di governo dovranno assumersi le responsabilità delle scelte fatte”. Per Zuccarelli, “la dicotomia creata tra Regione e commissari danneggia i cittadini, serve un unico interlocutore”. Leggi...



Gentile direttore,
in questi giorni ho sentito particolarmente forte l’esigenza di dovermi esprimere e comunicare ai miei amici, pur se non richiesto, quale sarà il mio voto sul Referendum (...) di Donato Antonellis Leggi...


Gentile direttore,
la lettura del comunicato sottoscritto congiuntamente dalle sigle dei massofisioterapisti AIMTES – CEM- SIMMAS e pubblicato il 22 novembre scorso rende quanto mai opportuna una breve ma puntuale replica.

Premesso che l’Associazione (...) di Mauro Tavarnelli (Aifi) Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy