QS EDIZIONI
Venerdì 27 APRILE 2018

In ragione dell’attuale momento di transizione caratterizzato dall’avvio dei lavori della XVIII legislatura, il Def approvato oggi non contempla alcun impegno per il futuro. La previsione del rapporto fra spesa sanitaria e Pil presenta un profilo crescente a partire dal 2022 e si attesta attorno al 7,7 per cento nel 2060 e al 7,6 per cento nel 2070. Gentiloni: "L'Italia è uscita finalmente dalla crisi economica più difficile dal dopoguerra, la crescita è ripresa e si è andata consolidando". PROGRAMMA DI STABILITÀ DELL'ITALIA, PROGRAMMA NAZIONALE DI RIFORMA, ANALISI E TENDENZE FINANZA PUBBLICA

Leggi...

spacer Benessere equo e sostenibile: migliorano gli indicatori di salute. Più speranza di vita e meno eccesso di peso, ma il Sud resta indietro  spacer Cimo: “Occasione perduta su sanità, nel 2022 solo macerie” 
I medici iscritti nella graduatoria regionale per l’Assistenza primaria e interessati alla medicina generale potrebbero non essere sufficienti a coprire le carenze a partire dal 2022. Ma paradossalmente se variasse l’ottimale da 1/1000 a 1/1300, e diminuisse la popolazione da curare, si potrebbe generare un surplus di medici. Questi i dati emersi da un’analisi dinamica delle graduatorie regionali degli ultimi 3 anni. LO STUDIO Leggi...

"In questi giorni ci sarà un dialogo all'interno di queste forze politiche, anche aspettando la direzione del PD che si terrà la settimana prossima. Credo sia importante, ragionevole e responsabile rimanere sui temi e sui programmi che sono il vero centro del cambiamento del Paese, nell'interesse di tutti i cittadini italiani". Così il presidente della Camera dopo il colloqui con Matterella sull'esito del mandato esplorativo per la formazione di un nuovo Governo. Leggi...



"Abbiamo deciso di convocare la direzione, lì decideremo se e come accedere a questo confronto", ha detto il segretario reggente dem. Ora i 5 stelle potrebbero chiedere a Mattarella di allungare il mandato esplorativo di Fico per permettere al PD di affrontare tutti i passaggi interni. Intanto si registra la brusca frenata dell'ex segretario Renzi: "La gente la pensa come me: l’accordo col M5S non va fatto". Leggi...

Confermate dunque le aperture nei confronti del PD, pur senza negare le rispettive differenze: "Capisco chi dice tra in nostri mai col PD e tra i loro mai col M5S. Ma rendiamoci conto che qui il tema non è andare con il PD come non era andare con la Lega, qui si sta dicendo: fare il reddito di cittadinanza, ridurre le tasse, aiutare le famiglie che fanno figli, tagliare gli sprechi". E sull'ipotesi di voto anticipato avverte: "Per il M5S è solo una occasione per crescere ancora". Leggi...



La libertà di coscienza non deve essere salvaguardata a tutti i costi e con ogni mezzo estendendola a tutti quei campi del vivere collettivo sui quali esistono visioni morali inconciliabili perché è soggetta all’interposizione del legislatore nella sua opera di attento bilanciamento degli interessi in gioco, non avendo uno statuto assolutamente illimitato, estendibile a nostro piacimento a tutti quegli ambiti del vivere collettivo in cui le visioni etiche non sono simili di Fabio Cembrani Leggi...

La campagna mira ad accelerare il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG), compreso l'obiettivo 8.8, che mira a difendere i diritti dei lavoratori, promuovere la sicurezza sul posto di lavoro e garantire la protezione di tutti i lavoratori sul posto di lavoro entro il 2030 e l’obiettivo 8.7 che punta a porre fine al lavoro minorile in tutte le sue forme entro il 2025 di Domenico Della Porta Leggi...



Occorre compattare la categoria per ribaltare il processo che vede oggi medici e cittadini essere l’anello debole di una serie di processi decisionali e organizzativi sulla sanità stabiliti in tavoli politici che spesso approvano soluzioni diverse rispetto alle reali necessità della sanità. Le iniziative unitarie e la collaborazione diventano un volano a sostegno del recupero del rapporto fiduciario tra medico e paziente. di Guido Quici (Cimo) Leggi...

Governo e Parlamento

Superticket: un decreto da rifare

Il decreto di riparto del fondo fra le regioni per l'alleggerimento del superticket, inviato dal Ministero della Salute per la discussione in sede tecnica alla Conferenza Stato e Regioni, segue una logica di mera compensazione lineare, dando risorse alle regioni in proporzione al gettito che esse attualmente ottengono dal superticket. Si tratterebbe di un criterio appropriato se il fondo fosse accompagnato dalla eliminazione, per legge, del superticket. Ma così non è di Maria Cecilia Guerra Leggi...



Il recupero, secondo i medici, sta procedendo al di là delle più ottimistiche previsioni, specie se si considerano l’età del Presidente (92 anni) e la complessità dell’intervento: la sostituzione dell’aorta ascendente e della valvola aortica con reimpianto degli osti delle arterie coronarie Leggi...

Un eccessivo consumo di alcool modifica il microbiota orale, alterando la flora batterica presente  e aumentando la potenza dei batteri patogeni. Una condizione che può portare allo sviluppo di tumori della testa, del collo e del tratto digestivo di Marilynn Larkin Leggi...



Somministrare la musica come un ansiolitico o un analgesico; questo il suggerimento scaturito da una revisione di tutti gli studi condotti dal 1980, che dimostra come ascoltare musica prima di un intervento e al risveglio dall’anestesia, sia di grande aiuto nel ridurre lo stato d’ansia che precede l’ingresso in sala operatoria e nel contenere il dolore post-operatorio. E gli autori suggeriscono creare delle linee guida per l’implementazione degli ‘interventi musicali’. di Maria Rita Montebelli Leggi...

Le persone anziane che rimangono vedove presentano un rischio maggiore di declino cognitivo. Nel rallentare questo fenomento, giocano un ruolo importante l’istruzione e avere almeno un fratello in vita di Carolyn Crist Leggi...



Così il presidente della Federazione durante conferenza stampa che ha segnato la sigla di un protocollo di intesa con l’Associazione Stampa Romana per una buona comunicazione della salute e della sanità. Per il presidente dell'Omceo Roma, Antonio Magi: "I problemi legati alla violenza, alle minacce, alle cause temerarie, alle fake news, all’abusivismo sono diventati trasversali all’intera società". Leggi...

È il primo Paese della Ue a introdurre una tassa diretta sul consumo delle bevande ad alto contenuto di zuccheri. All’inizio di aprile anche l’Inghilterra ha introdotto la stessa misura di Foo Yun Chee Leggi...



Per la Corte d’Appello di Londra il trasferimento è inutile e il piccolo di 23 mesi affetto da una malattia neuro degenerativa, al quale l’Italia aveva concesso la cittadinanza, resta all’Alder Hey di Liverpool dove è ricoverato e respira senza l’aiuto della ventilazione. Per Costa “Violati i diritti fondamentali dell’Ue e la libera circolazione dei pazienti nel territorio dell’Ue”. Leggi...

spacer Orlando (Consulta Bioetica): “La brutta figura del Bambin Gesù e quella ancora peggiore di Alfano e Minniti” di Giacomo Orlando

“La cancellazione costituisce un primo passo ed è frutto delle lotte intraprese con il coinvolgimento dei colleghi, dei media e dell’opinione pubblica, ma vincere una battaglia non significa aver vinto la guerra” ha spiegato il sindacato degli infermieri che incassa la cancellazione dell’obbligo di lavoro straordinario contro il quale aveva protestato scioperando Leggi...



Gentile Direttore,
c’è un senso di frustrazione che accompagna oggi il nostro essere medico ed è legato alla percezione che il lavoro che ci siamo scelti e che amiamo è considerato sempre meno, trasformato in lavoro impiegatizio  con l’intendo non troppo nascosto di renderlo  facilmente sostituibile. Così che una delle  professioni (...) di Ornella Mancin Leggi...


Gentile Direttore,
decido di sollevare un tema importante, per tutti gli operatori che svolgono assistenza in questo delicato campo delle cure palliative. Operiamo in un settore "nuovo" (...) di Barbara Blake Leggi...



La Fnopi ha decisio di intervenire con una lettera aperta alla stampa italiana perché, nonostante il netto miglioramento della percezione della professione infermieristica tra i mass media negli ultimi tempi, esistono ancora sacche di resistenza che non distinguono gli infermieri da chi infermiere non è, con grave danno per la professione e, soprattutto, per il rapporto tra questa e i cittadini assistiti. LA LETTERA. Leggi...

I titolari di due ditte di Roma e un agente di commercio hanno venduto a farmacie e aziende operanti nel settore dei prodotti farmaceutici quasi 5 mila confezioni del di strisciate per la misurazione della glicemia contraffatte. Denunciati all’autorità giudiziaria con l’accusa di introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffati e ricettazione Leggi...



L’assessore alla Salute in risposta a una mozione approvata dal Consiglio che impegna la Giunta ad adottare misure che consentano ai bambini di concludere l’anno scolastico. “Il problema è disciplinato a livello nazionale e in materia le Regioni non hanno nessuna potestà legislativa. Rappresenteremo al Governo il problema, ribadendo comunque in modo chiaro l’obbligatorietà dei vaccini” Leggi...

“In Puglia - spiega la Regione - la spesa per l’assistenza protesica registra annualmente un aumento. Tale aumento di spesa non si concilia con le misure di razionalizzazione della spesa sanitaria poste in atto a livello nazionale e  regionale”. Stretta anche sulle protesi acustiche Leggi...



Il corso sul tema ‘La Disciplina Anticorruzione e la Trasparenza Amministrativa’ era rivolto a dirigenti e funzionari degli uffici amministrativi, tecnici e legali ed è stato tenuto da Stefano Toschei, magistrato  del Consiglio di Stato e consulente dell’ANAC Leggi...

Al centro degli incontri, la realizzazione, in base ad un nuovo modello organizzativo, della formazione specialistica transfrontaliera dei medici, le assicurazioni per lo studio di medicina in Austria degli studenti altoatesini e la partecipazione della Provincia di Bolzano alla programmazione della Medical School del Tirolo in fase di realizzazione Leggi...



Da qualche tempo in Toscana il Sistema Pubblico di Identità Digitale può sostituire la Carta Sanitaria Elettronica come chiave di accesso a diversi servizi on line della sanità toscana. Per questo motivo l'assessorato al Diritto alla Salute ha promosso un'iniziativa di diffusione e rilascio delle credenziali SPID direttamente all'interno delle strutture sanitarie Leggi...

Arru: “Confermiamo gli stanziamenti degli anni precedenti, calcolati sulla base dei fabbisogni stimati da ATS. La possibilità di mantenere la quota invariata è indicativa di una buona amministrazione esercitata anche a fronte dei vincoli imposti dal piano di rientro della spesa sanitaria” Leggi...



EuroValve è il più importante congresso europeo dedicato alle patologie delle valvole cardiache. È organizzato dall’Heart Valve Diseases Working Group and Council dell’European Society of Cardiology. Saranno più di 400 gli ospiti provenienti dai principali Centri della Cardiologia e Cardiochirurgia mondiale a confrontarsi Leggi...

Nel corso delle gare si sfideranno tra loro le squadre di volontari CRI provenienti da tutte le Regioni italiane. I partecipanti saranno chiamati a misurarsi con simulazioni di casi di emergenza come calamità, infortuni, incidenti domestici e sul lavoro, durante le quali mettere in atto le tecniche e i metodi di soccorso appresi Leggi...



Il ministero della Salute ha pubblicato l’aggiornamento/revisione del documento 2010 "Linee Guida Nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali negli individui in età evolutiva che devono essere sottoposti a terapia chemio e/o radio", un atto di indirizzo per chi è coinvolto nella gestione della salute del cavo orale dei pazienti in età evolutiva, candidati a trattamenti antineoplastici: oncologi pediatrici (ematoncologo, radioterapista, chirurgo), pediatri, odontoiatri pediatrici, igienisti dentali, radiologi,  infermieri, logopedisti, fisioterapisti, nutrizionisti, genitori/caregivers. LE LINEE GUIDA. Leggi...

"Chiediamo ai paesi e alla comunità mondiale della salute di colmare le lacune critiche nella risposta alla malaria", ha affermato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms, nel suo messaggio "Giornata mondiale della malaria". "Insieme, dobbiamo garantire che nessuno rimanga indietro nell'accedere ai servizi salvavita per prevenire, diagnosticare e curare la malaria". Tedros ha aggiunto che i guadagni realizzati nella risposta potrebbero essere persi a meno che tutti i partner non accelerino il ritmo dei progressi nella lotta alla malattia. IL REPORT OMS 2017. Leggi...



I 5 stelle agitano lo spauracchio di elezioni anticipate per far aumentare il livello di pressione sul Nazareno, soprattutto da parte di Mattarella. Se Renzi mantenesse il suo atteggiamento di intransigenza rispetto al M5S questo potrebbe portare ad uno scontro sanguinoso in Direzione il cui esito appare del tutto incerto. Domani Mattarella potrebbe prolungare l'incarico eplorativo di Fico. Se riuscisse a portare a termine positivamente le trattative potrebbe diventare lui il nome più plausibile per la guida del nuovo Governo. Leggi...

spacer Mandelli (FI): “Non si può prescindere dal centrodestra”

Gentile direttore,
dopo circa 48 H di giusta e sana riflessione su quanto pubblicato su Quotidiano Sanità dal giovane Medico Radiologo crediamo sia arrivato il momento di esprimere pacatamente le nostre opinioni che, al di là di facili sentenze (...) di Massimo Ferrandi Leggi...



Gentile Direttore,
mi consenta una telegrafica replica a quanto affermato da Barbara Mangiacavalli, Presidente della Federazione nazionale degli Ordini delle Professioni infermieristiche FNOPI, circa la sospensiva disposta dal TAR di Milano del provvedimento (...) di Giovanni Muttillo Leggi...


La copertura anti-polio nei bambini nati nel 2015 si avvicina al valore soglia dell’Oms (95%) guadagnando, nel 2017, un +1,2% rispetto al 2016. La copertura per la prima dose di vaccino contro il morbillo cresce del 4,42%. Aumentano anche le coperture nei confronti delle vaccinazioni non obbligatorie. Ma c’è ancora molto da fare per i bambini dai 6 anni in su e per gli adolescenti. Questi i dati relativi alle coperture vaccinali dell’età pediatrica e dell’adolescente presentati oggi al ministero della Salute LE TABELLE REGIONALI, I GRAFICI. Leggi...



spacer Lorenzin: “Siamo soddisfatti, ma la battaglia ancora non è vinta”   spacer Ricciardi (Iss): “Risultati soddisfacenti. L’Italia ha reagito”   spacer Gelli (PD): “Dati che dimostrano l’assoluta efficacia della legge. Ora non abbassare la guardia”  
Tra il 2016 e il 2017, i dati del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) evidenziano che il numero di persone colpite dal morbillo è più che triplicato nell'Unione europea. Di queste persone, l'86% non è stato vaccinato. Dall'inizio del 2017, 50 persone sono morte a causa di questa malattia, sebbene possa essere facilmente prevenuta attraverso la vaccinazione di Guido Rasi Leggi...

La settimana dell’immunizzazione è anche uno stimolo affinché non si abbassi la guardia contro la minaccia ancora latente di molte di queste malattie. Non dobbiamo mai dimenticare che se le percentuali di copertura vaccinale non raggiungono quella soglia di sicurezza che garantisce la cosiddetta “immunità di gruppo” malattie che credevamo sparite possono tornare a colpire la popolazione Leggi...



spacer Le iniziative Aifa per la Settimana delle vaccinazioni   spacer Settimana delle vaccinazioni. Le inizative dell'Iss  
In occasione dell’evento internazionale i pediatri di famiglia italiani risponderanno via web alle domande dei genitori. Il presidente della Federazione, Paolo Biasci: “Con la Rete possiamo rafforzare il rapporto fiduciario con bimbi e genitori e contrastare la diffidenza verso questi strumenti di prevenzione”. Leggi...

Susanna Esposito, presidente Waidid e membro del Gruppo Direttivo dell’UE sulla vaccinazione antinfluenzale: “Un impegno comune per un traguardo importante dell’Europa, come già accade negli Stati Uniti”. Questo l'annuncio nel primo giorno della settimana europea dedicata all'immunizzazione che proseguirà fino al prossimo 30 aprile. IL MANIFESTO.
  Leggi...



Così il capo politico del M5S dopo il colloquio con il presidente della Camera. “Prendiamo atto del segnale di apertura da parte del segretario del Pd Martina. La Lega ha deciso di condannarsi all’irrilevanza per il bene del suo alleato, invece che andare al Governo per il bene degli Italiani”. “Non esiste per noi alcuna fiducia a Governi tecnici, istituzionali, di scopo, di garanzia, del Presidente o altro. Quindi se fallisce anche questo tentativo, il Paese dovrà affrontare nuove elezioni”.  Leggi...

Così il segretario dem al termine dell'incontro con il presidente della Camera, Roberto Fico, incaricato ieri da Mattarella di verificare l'ipotesi di intesa tra PD e M5S. Tre le "sfide essenziali" elencate da Martina: "Contribuire alla nuova stagione europeista senza ripiegare verso un rischio sovranista, politiche del lavoro e del contrasto alla povertà che tengano conto degli equilibri della finanza pubblica, e ribadire la centralità del rinnovamento della democrazia rappresentativa a dispetto di una deriva plebiscitaria".   Leggi...



Il governo del cambiamento spetta a noi, senza trascurare l’esigenza, che il mondo medico ha, di simboli identitari in cui riconoscersi, e da cui trovare la spinta, lo spirito e l’orgoglio di agire e appartenere. Sono convinto che si debba rilanciare con forza la cultura del concetto di tempo clinico. E sono convinto che si debba rilanciare la suggestione di trovare una casa comune del medico in cui si magnifichi la qualità del ben operare e il senso di sicurezza sociale di Alberto Oliveti Leggi...

La paralisi cerebrale infantile è stato stimato che abbia nei paesi con servizi sanitari avanzati una prevalenza di circa 2 casi per mille nati vivi ed è causa dei risarcimenti più alti in assoluto. Il Ssn giapponese ha deciso l'istituzione di un capitale monetario, costituito con fondi di provenienza statale e privatistica assicurativa, che garantisce un equo risarcimento ai familiari, indipendentemente dalla dimostrazione della colpa medica. Lo dovremmo fare anche in Italia: se sei d'accordo commenta questo articolo su facebook di Antonio Ragusa, Riccardo Tartaglia e Sara Albolino Leggi...



Il bambino di due anni è ricoverato presso l’Alder Hey Children’s Hospital di Liverpool dal dicembre 2016 a causa di una malattia neuro-degenerativa associata ad una grave forma di epilessia. I medici hanno prospettato la possibilità di sospendere le cure. Decisione alla quale i genitori si sono opposti.  I giudici hanno stabilito, in due distinti gradi di giudizio, che continuare con la ventilazione artificiale non è nel miglior interesse del bambino. Intanto l'Italia ha concesso la cittadinanza al piccolo per accoglierlo al Bambin Gesù. Leggi...

spacer Medici Cattolici: “Disumano staccare un figlio 'inesorabilmente difettoso' dalle braccia dei genitori” spacer D’Alessandro (PD): “Riconoscere diritto genitori a salvare vita figli” spacer Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. Ma i medici inglesi frenano: “A casa non prima di 3-5 giorni”

Il trial, randomizzato in doppio cieco, valuterà gli effetti del farmaco a base di tetraidrocannabinolo e cannabidiolo in 50 pazienti. Lo studio è stato già approvato dall'AIFA, dal Comitato Etico Regionale della Regione Liguria e dall'Ospedale Policlinico San Martino. Il protocollo inoltre è stato sottoposto a processo di revisione tra pari in cieco e pubblicato sulla rivista BMJ Open di Lucio Marinelli (Università di Genova) Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy