Leopharma
Leopharma
QS EDIZIONI
Martedì 16 OTTOBRE 2018

Concluso alle 21.30 il Consiglio dei ministri. Per la sanità è certo lo stop al doppio incarico Governatore-Commissario ad acta. Fondo sanitario 2019 a 114,4 miliardi. E poi, salvo sorprese, dovrebbero esserci misure sul payback farmaceutico, la fine del tetto per la spesa del personale fissato a quella del 2004 meno l'1,4%, nuove norme per l'accesso alla medicina generale, per l'anagrafe vaccinale e poi una cabina di regia per indicare gli interventi più urgenti in sanità. Ecco qui tutte le novità. LA BOZZA DEL DECRETO FISCALE

Leggi...

spacer La conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri. VIDEO  spacer Lorefice (Cinque Stelle): "Governo al lavoro per ricostruire sanità distrutta dai tagli" 
Retroscena. Il ritardo è ritenuto del tutto inspiegabile ed inaccettabile dal ministro della Salute. Dal dicastero di Lungotevere a Ripa traspare forte preoccupazione per una situazione regionale bloccata e che continua a peggiorare. La volontà di intervenire in maniera tempestiva e di non dar seguito alle voci di un suo disinteresse per la Calabria continuano però a scontrarsi con il muro alzato dal dicastero di Via XX settembre. Leggi...

“Previsto maggior rigore nei confronti di chi utilizza i social qualificandosi come infermiere minando l’immagine di tutta la comunità professionale che ne esce mortificata sul piano etico, deontologico, culturale e frenando la credibilità politica istituzionale delle rappresentanze nei confronti della società civile, politica, professionale”. IL DOCUMENTO DELLA FNOPI Leggi...



“E' purtroppo normale che, a fronte di stipendi modesti e turni di lavoro massacranti, i medici del pubblico optino per lasciare il Ssn a favore del privato. Ma non solo, bisogna garantire il turn over per evitare che il sistema entri in crisi. Siamo al lavoro per cercare di ottenere tutto questo". Così il presidente della Commissione Sanità del Senato in una nota. Leggi...

"Ttroviamo necessario e fondamentale il rinnovo del contratto dei medici. È stata predisposta una norma per risolvere il problema dei concorsi per la revisione del sistema di formazione medica post laurea, stiamo lavorando per incrementare di un miliardo il Fondo Sanitario Nazionale e sono state aumentate le borse di formazione per i medici di famiglia". Così la presidente della Commissione Affari Sociali in una nota. Leggi...



Il presidente della Conferenza annuncia una proposta al Governo in tema d’investimenti. Si tratta di un patto 'dare e avere' per realizzare una mole estremamente rilevanti di investimenti per oltre 4,2 miliardi nei prossimi 5 anni. E sulla sanità in vista dell’incontro col Ministro del 18 ottobre: “Chiederemo numeri certi”. VIDEO Leggi...

Il sindacato della Dirigenza medica e sanitaria rilancia le prossime due giornate di sciopero del 9 e 23 novembre e incalza l’Esecutivo: “La manovra del popolo nega al popolo i mezzi per la tutela del suo bene prezioso, la salute, il capitale dei poveri”. Leggi...



Il “poter spendere” e il “come spendere”, in sanità, dovrebbero essere considerate questioni inseparabili nel senso che il primo non può che essere specificato dal secondo. Senza risorse culturali si specifica solo l’invarianza. Il “come spendere” è un problema di risorse culturali di Ivan Cavicchi Leggi...

Una studio pubblicato da JAMA Psychiatry avanza l’ipotesi che la schizofrenia sia una patologia attinente al neurosviluppo piuttosto che caratterizzata da aspetti neurodegenerativi. I deficit di controllo cognitivo non sarebbero dunque imputabili a un processo di deterioramento cerebrale di Marilynn Larkin Leggi...



La prevenzione del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiovascolari inizia sui banchi di scuola, anzi no. Inizia al campo di calcio o in piscina o in bicicletta o correndo a perdifiato, insomma facendo attività fisica vigorosa per almeno un’ora al giorno e combattendo con ogni mezzo la sedentarietà. Il concetto viene ribadito dalla pubblicazione dei dati di follow up dello studio PANIC, condotto in Finlandia, la patria della prevenzione. di Maria Rita Montebelli Leggi...

Il sindacato si rivolge alle future mamme per denunciare come “là dove non vi sia un Anestesista Rianimatore dedicato al Punto Nascita o ancor meglio al parto indolore, non è possibile garantire questo servizio. Per questo sciopereremo anche per voi”. Leggi...



I provvedimenti riguardano l'azienda cinese Zheijiang Huahai. I risultati dell'ispezione hanno rilevato lacune nel modo in cui l'azienda gestiva le impurezze nei prodotti a base di valsartan e hanno portato le autorità dell'UE a rilasciare una dichiarazione di non conformità con la Good Manufacturing Practice, vietando l'uso del suo valsartan nei medicinali dell'UE. Bassi livelli di NDEA sono stati ora trovati anche in un terzo medicinale appartenente alla classe dei sartani, irbesartan, prodotto da un'altra società indiana, Aurobindo Pharma. Da qui l'interruzione delle importazioni. Leggi...

La chirurgia della cataratta può ridurre significativamente gli incidenti automobilistici che coinvolgono i conducenti senior e il loro costo per l’intera comunità. È quanto emerge da uno studio australiano pubblicato da Age and Ageing. di Cheryl Platzman Weinstock Leggi...



Il segretario Andrea Filippi entra nel dibattito sul riordino dell’accesso alla medicina generale che vede contraria la Fimmg e sta scatenando polemiche accesissime anche sui social. “Favorevoli a provvedimenti che prevedano il giusto riconoscimento e la valorizzazione dell’esperienza”. Leggi...

Il presidente della commissione Igiene e Sanità nel suo intervento al Congresso congiunto delle società scientifiche italiane di chirurgia, in corso a Roma ricorda anche le priorità della maggioranza sulla sanità. “Personale, miglioramento governance spesa sanitaria, innovazione e ricerca, Lea, edilizia sanitaria e ammodernamento tecnologico”. Leggi...



Il problema è la “distanza” che tuttora esiste fra ciò che potrebbe essere fatto e ciò che realmente si fa per la cura dei disturbi mentali, inclusi quelli più comuni nella popolazione generale (depressione e ansia). Gli psichiatri: “dal 2013 stiamo cercando di stimolare le Istituzioni per dare il via a una campagna nazionale contro la depressione. Ci auguriamo che questa fase politica possa consentirci di realizzarla” Leggi...

I parenti di un fumatore deceduto per colpa dell'eccesso di fumo di sigarette non hanno diritto ad alcun rimborso dalle case produttrici in quanto "gravemente negligente per essersi esposto volontariamente ai rischi dell'abuso di nicotina”. La Cassazione (ordinanzia 25161/2018) conferma la bocciatura di un ricorso del Tribunale e della Corte d'Appello. L'ORDINANZA, Leggi...



Il servizio riguarda le zone interessate dal crollo del Ponte Morandi. L’idea nasce da una collaborazione tra l’Ordine provinciale dei farmacisti e la Federfarma di Genova. “Il primo dovere del farmacista è garantire l’accesso ai medicinali da parte della popolazione”, ha affermato Giuseppe Castello, presidente dei farmacisti genovesi Leggi...

Gentile Direttore,
la lettera che le avevo scritto, era ben più corposa. Ho pensato di farne una sintesi e restare così nel numero di battute permesso. Coloro che vogliono leggere la versione integrale, la trovano qui. So (...) di Alessandro Onelli Leggi...



Gentile Direttore,
è quasi quotidiano il mantra che vuole convincerci che il sistema sanitario integrativo/sostitutivo rappresenti la salvezza del SSN e della salute dei cittadini. Va da se che il portatore d’interesse più motivato per descrivere le magnificenze di siffatto sistema sia rappresentato da chi ne trae un vantaggio economico: i gestori dei fondi e i (...) di Nick Sandro Miranda Leggi...


Tra le proposte: l’obbligatorietà della presenza del medico negli interventi; la copertura di tutti i posti carenti dei medici con specialisti e, in alternativa, con giovani medici inoccupati in possesso dei titoli idonei; il loro passaggio, insieme ai convenzionati di Emergenza Territoriale, al ruolo di dipendente; la previsione di una indennità aggiuntiva ai Medici del Servizio 118 e di P.S.. LA PROPOSTA Leggi...



La Federazione lancia un appello al Ministro della Salute affinché intervenga contro la determina dell’Istituto che tra gli obiettivi per i medici, prevede anche ‘revoche prestazioni invalidità civile’ e ‘annullamento prestazioni dirette malattia’ nell’ambito delle visite di controllo. Leggi...

Gentile Direttore,
l’invito ad un ulteriore confronto che ci hanno rivolto per il 17 pomeriggio Sergio Venturi Presidente del Comitato di settore Regioni-Sanità e Antonio (...) di Aldo Grasselli (Fvm) Leggi...



Si è conclusa la due giorni promossa da Cipomo a Sanremo. In oncologia il carico di lavoro clinico è in continuo aumento per diversi motivi: la maggiore durata della malattia grazie all'efficacia delle cure e l'aumento della "prevalenza" del 24% dal 2010 al 2017. Altro tema caldo è stato l’aumento dei costi sanitari in particolare per i farmaci e tecnologie. Leggi...

Gentile Direttore,
quando, tanti anni orsono, fu avviato il percorso ad ostacoli per far partire anche in Italia la Scuola di Specializzazione in Medicina d’Emergenza-Urgenza e con grande (...) di Maria Adelina Ricciardelli Leggi...



Gentile Direttore,
recentemente, in due diverse occasioni, sia il Presidente Attilio Fontana che l’assessore al Welfare Giulio Gallera, hanno tessuto le (...) di Stefano Magnone (Anaao Lombardia) Leggi...


Gentile Direttore,
vorremmo intervenire in riferimento al Decreto Ministeriale sugli “Standard di sicurezza e impiego per le apparecchiature a risonanza magnetica, sul quale ha preso recentemente posizione anche ...) di Direttivo Aitirm Leggi...



La Direzione Regionale Salute e l’Ufficio scolastico Regionale hanno inviato una nota congiunta agli istituti scolastici di ogni ordine e grado del Lazio per sollecitare le scuole che ancora non avessero provveduto al caricamento dei dati dei propri iscritti dell’anno scolastico 2018-19 e dando tempo fino al prossimo 15 novembre per completare le procedure. Leggi...

L'Azienda esclude che i codici di urgenza possano essere stati “declassati” artificiosamente attraverso il software utilizzato, che nello specifico serviva ad “analizzare accuratamente l’esattezza e l’appropriatezza delle classi di priorità assegnate e ciò sulla base di protocolli scientifici condivisi con i medici”. Confermate, però, alcune “criticità di gestione dei flussi nel sistema”. Avviati procedimenti disciplinari e una denuncia penale contro il Dirigente responsabile. di  Endrius Salvalaggio Leggi...



Le dichiarazioni, riportate dal sindacato, sarebbero state rilasciate dal presidente della Provincia all’emittente Rai Sender Bozen. “L’accostamento dell’Anaao alla questione etnica è completamente fuori luogo”, replica l’Anaao che evidenzia: “Siamo sempre stato un sindacato favorevole all’autonomia in Alto Adige, ma non a prese di posizioni unilaterali e diffamatorie”. Leggi...

Il progetto Eva è stato presentato stamani nel corso di una conferenza stampa dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, assieme a ‘Corri la vita onlus’. “I tassi di guarigione da tumore al seno sono in aumento grazie ad una maggiore precocità della diagnosi ed a cure sempre più efficaci”, ha affermato l’oncologo di fama internazionale Di Leo e coordinatore del progetto Leggi...



Lunedì previsto il Cdm che dovrebbe dare il via libera a Dl Fiscale e forse anche alla Legge di Bilancio. Nell’attesa in Affari sociali proseguono le audizioni sul Ddl per una maggiore trasparenza in sanità e sulla Legge 38. Continua anche il lavoro sulle risoluzioni per limitare il consumo di zuccheri e sul ddl Registro tumori in Igiene e Sanità. In commissione Lavoro al Senato parte l’esame dei Ddl sul Caregiver familiare. Leggi...

Si celebra oggi la 68ª Giornata dedicata alle vittime degli incidenti sul lavoro. Secondo i dati Inail tra il 2015-2017, gli under 35risultano la categoria più a rischio, con un incremento di infortuni del 2,2% (da circa 167.000 a 191.000), più che triplo rispetto a quello medio. Analogamente si mantengono su quote ancora molto elevate gli infortuni mortali di cui rimangono vittima i giovani di Domenico Della Porta Leggi...



Il deputato pentastellato, medico anch'egli, entra nel dibattito sulle nuove misure per l’accesso alla medicina di famiglia e difende la proposta del Ministero avversata dalla Fimmg. Ma cosa ne pensano i giovani medici di famihglia? Per capirlo abbiamo dato un'occhiata ai social, in particolare twitter (dove i giovani Fimmg hanno fatto partire un tweet-mob) e facebook, dove la comunità si è divisa tra favorevoli e contrari di L.F. Leggi...

La notizia è stata riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno. La bambina aveva 2 anni ed era affetta da una malattia rara (sindrome di Dravet). Ora i medici nominati dalla procura avranno il compito di verificare se ci sia o meno una correlazione tra il decesso e il vaccino. Il Ministro invia gli ispettori all’ospedale di Melfi. Leggi...



Il Ministro della Salute in un video messaggio inviato al 48° Congresso nazionale della Società Italiana Psichiatria (SIP) traccia le linee su cui vuole intervenire il Dicastero e precisa: “Serve un grande cambiamento culturale dentro di noi per accettare la malattia mentale, un cambiamento che deve partire da noi stessi”. VIDEO Leggi...



Così il presidente della Commissione Sanità del Senato prende posizione sulla vicenda. "Contenere la spesa sì, risparmiare dove possibile sì, ma tagli sulla pelle dei pazienti assolutamente no. Così come accaduto in molte aziende ospedaliere dove è venuto meno il vero valore aggiunto della governance”. Leggi...

Così la capogruppo M5S della Commissione Affari Sociali alla Camera. "La scarna risposta con la quale il presidente dell’Inps ha liquidato l’argomento è inaccettabile. Boeri ha parlato di polemica fondata sul nulla, sminuendo valori fondamentali quali il rispetto della vita, della salute pubblica e della dignità della persona. Lo diciamo con forza: mai più tagli sulla pelle dei pazienti".  Leggi...



Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero dell’Economia che sblocca il finanziamento per il 2018 (a valere sul Fsn) per l’Ente in liquidazione, le Regioni e l’Associazione Croce rossa italiana. Il provvedimento. IL TESTO Leggi...

In un'intervista a L’Unione Sarda il ministro dell'Interno inserisce la sanità tra le priorità di intervento: "Con il ministro Savona stiamo affrontando il problema della continuità territoriale e dei costo dei trasporti. Abbiamo il ministro sardo giusto al posto giusto. La scommessa è la continuità territoriale". E per il candidato alla presidenza della Regione: "Christian Solinas è una persona molto in gamba. È una delle possibilità". Leggi...



spacer La replica dell'Assessore Arru: "Da Salvini solo e sempre slogan"  
Rinnovato l’organo tecnico consultivo del Ministero con compiti di consulenza nell’ambito della sicurezza alimentare e dell’organismo collegiale che fornisce supporto in ambiti specifici (sangue, ricerca, doping, dispositivi medici, pubblicità sanitaria, biotecnologie, lotta all’Aids, terapia del dolore, adeguamento delle strutture sanitarie). DECRETO CNSA DECRETO CTS Leggi...

L’Anmefi ringrazia il presidente dell’Ordine meneghino Roberto Carlo Rossi per il suo intervento contro la determina dell’Istituto previdenziale che reintroduce le revoche di disabilità tra gli obiettivi di performance. “Apprezziamo che si spinga a tutelare la nostra correttezza, ben lontani “dall’aberrante idea” che l’Istituto”. Leggi...



L’Assessore alla Sanità riporta i numeri sui ricoveri che tra l’altro segnalano un calo della mobilità passiva (-3.100 unità). In totale l’anno scorso 792.185 dimissioni ospedaliere e di queste 537.769 in regime ordinario e 254.416 in day-hospital. Leggi...

Lo sostiene uno studio che sarà presentato domani al Congresso della Società italiana di pneumologia. "La maggioranza dei costi deriva dall'assenteismo lavorativo e/o scolastico, oltre che dalla spesa per farmaci sintomatici di fascia C e quindi a totale carico del cittadino: per antitosse, mucolitici, antinfiammatori e aerosol si spendono circa 27 euro l'anno pro capite, mentre per il vaccino antinfluenzale, che potrebbe evitare molti dei casi appena 2,40 euro". Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy