QS EDIZIONI
Venerdì 25 APRILE 2014

Nel testo si indica la possibilità di inserire nella lista degli off label quei faramci per i quali esistano studi internazionali che ne comprovano l'efficacia per un'indicazione diversa da quella autorizzata. Regioni e società scientifiche potranno chiedere ad Aifa di avviare trials su medicinali per impieghi non previsti dall'Aic. Ripristinata la disciplina sulla prescrizione e dispensazione dei farmaci impiegati nella terapia del dolore. IL NUOVO TESTO di Giovanni Rodriquez

Leggi...

spacer Binetti e Gigli (PI): "Bene ok a nostro emendamento. Riconosciuto ruolo delle Società scientifiche"  spacer Vargiu (SC): "Su droga passi in avanti senza ideologie" 
Decreto Irpef
Convocazione inaspettata al Quirinale per il ministro dell’Economia. Dopo l'incontro la firma del decreto da parte del Capo dello Stato. Il testo in pubblicazione sulla Gazzetta. Per il presidente delle Regioni, invece, il taglio ai beni e servizi in parti uguali con lo Stato è sproporzionato. Anche Caldoro dello stesso avviso. Leggi...

Riforma Titolo V Lo ha detto oggi in audizione al Senato il presidente della Conferenza dei presidenti regionali. “La sanità è un diritto nazionale e va garantito a dispetto della residenza. Non siamo qui a dire che non vogliamo più competenze, ma che vogliamo costruire un sistema più equilibrato e che funzioni”. Leggi...



Riforma Enpam
Mettere l'Enpam in mano ad esperti per evitare il ripetersi di “gravi danni determinati da investimenti ad alto rischio”. E' quanto chiedono i presidenti di Ordine di Ascoli Piceno, Bologna, Ferrara, Latina, Milano, Piacenza, Potenza, Salerno, Trapani e Verona in una proposta di riforma che prevede un CdA composto da 3 esperti in investimenti finanziari, immobiliari e attuariali e 4 medici, meccanismo elettorale a preferenza unica e la diminuzione dei componenti del Consiglio Nazionale e del gettone di presenza. IL DOCUMENTO. Leggi...

Riforma Enpam Per l’associazione degli anestesisti rianimatori è "incomprensibile" il vantaggio dell’allargamento della base contribuente a nuove figure professionali e “pletorico” l’attuale numero dei Consiglieri nazionali. Condivisa la necessità di avvalersi di economisti esperti. IL DOCUMENTO. Leggi...



Opg
Con 171 voti favorevoli, 62 astenuti ed un solo voto contrario, Palazzo Madama ha dato il via libera al decreto che proroga al 31 marzo 2015 il termine ultimo per la chiusura e il superamento degli Ospedali psichiatrici giudiziari in favore delle nuove Rems. Approvato anche l'emendamento che scongiura il rishio di 'ergastoli bianchi'. Il testo passa ora all'esame della Camera di Giovanni Rodriquez Leggi...

spacer Mattesini (PD): “Chiuderli è un dovere di civiltà e solidarietà”   spacer Dirindin (PD): “Chiusura è sfida da affrontare da parte di tutti”   spacer Romano (Per l'Italia): "Votiamo la proroga, ma il tempo serva per superare gli Opg”   spacer D’Ambrosio Lettieri (FI):“Nostra astensione per forte disagio verso nuova proroga”   spacer Lusenti (Emilia Romagna): "Pronti a chiudere struttura di Reggio Emilia nei tempi previsti"   spacer Stop Opg: "Con voto Senato non tutto è risolto, ma è migliorata la normativa"  

Jobs act Con 283 pareri favorevoli, 161 contrari e 1 astenuto il decreto contenente le norme a tutela delle lavoratrici in maternità passa l'esame della Camera. Il Dl dovrà essere convertito in legge entro il prossimo 19 maggio. Il testo rischia, però, come preannunciato da esponenti di NCD e SC, di subire alcune "correzioni" nel corso del suo passaggio a Palazzo Madama. IL TESTO di Giovanni Rodriquez Leggi...



Giornata Mondiale Meningite
Ogni anno la malattia colpisce oltre 1milione e 200 mila persone al mondo e 1000 persone in Italia. Soprattutto nelle forme più severe, può causare morte o disabilità nel giro di poche ore. Durante la sesta Giornata Mondiale della malattia, promossa dalla Confederazione delle Organizzazioni della Meningite, uno dei focus è “il valore della vaccinazione come priorità per prevenire la malattia” di Viola Rita Leggi...

spacer Comitato Nazionale contro la Meningite: al via la Campagna Nazionale  

I tweet della Sanità Dai messaggi inviati in questi giorni, tramite Quotidiano Sanità, al premier dai diversi protagonisti del settore traspare una serie di  interessi particolari tutti legittimi (la farmacia, la dirigenza, il contratto, gli investimenti, la prevenzione, ecc.). Ma non vedo una game strategy cioè non vedo qualcosa che ci riunisca tutti per ridiscutere il gioco di Ivan Cavicchi Leggi...



<em><strong>Speciale: la #sanità
Si autodefinisce così, il capogruppo del Nuovo Centro Destra alla Commissione Affari Sociali della Camera che ci ha inviato un suo tweet per il premier. Contento perché si sono evitati i tagli alla sanità ma perplesso per il taglio di 700 mln alle Regioni che rischia di toccare anche i beni e servizi sanitari. Leggi...

<strong><em>Speciale: la #sanità Il segretario dei medici della FpCgil ribadisce come i risparmi della sanità debbano restare nel comparto. E poi su precari e responsabilità professionale stimola il Governo ad agire: “Serve un impegno forte”. Mentre sull’accesso alla facoltà di medicina: “Basta con i test d’ingresso. Selezione dev’essere fatta nei primi anni di studio”.  Leggi...



<strong><em>Speciale: la #sanità
Ma anche per "ridare vita" al servizio farmaceutico, "in difficoltà a causa dei tagli degli anni passati". Per Racca occorre anzitutto rinnovare la convenzione e il sistema di remunerazione della farmacie. Annuncita la nascita di un portale per aiutare i farmacisti a dare piena realizzazione della farmacia dei servizi. Leggi...

<strong><em>Speciale: la #sanità Per il presidente dell'associazione che riunisce i produttori di dispositivi medici, la gestione delle cronicità sul territorio è una grande opportunità per risparmiare migliorando i servizi e aprendo nuove prospettive per le imprese. Proposto anche un Osservatorio degli acquisti, "ma no a confronti sul puro e semplice prezzo". Leggi...



<strong><em>Speciale: la #sanità
Il segretario del sindacato degli specialisti ambulatoriali convenzionati parla anche del rinnovo della convenzione: “Dovrà emergere con forza è la volontà concreta e seria delle Regioni di voler incidere veramente sul territorio”. E poi sulla Responsabilità professionale: “Le Istituzioni non possono lasciare soli i professionisti”. Leggi...

<strong><em>Speciale: la #sanità Per il vicepresidente della Siti, inoltre, non si sfruttano al meglio le potenzialità delle strutture e dei professionisti della prevenzione. "Senza considerare che i Dipartimenti di prevenzione potrebbero avere un ruolo fondamentale nella riduzione dei fattori di rischio e alla lunga della spesa sanitaria". Leggi...



<em><strong>Speciale: la #sanità
Per salvare la sanità pubblica non servono grandi riforme, ma azioni mirate e innovazioni di rottura. E serve volontà politica, un'adeguata (ri)programmazione sanitaria, un management rigenerato, una rigorosa governance dei conflitti di interesse, l'impegno di tutti i professionisti sanitari e la riduzione delle aspettative dei cittadini nei confronti di una medicina mitica e di una sanità infallibile. Leggi...

Liguria Al San Martino-Ist una donna doveva essere sottoposta a visita per verificare se la pillola abortiva RU486 avesse fatto effetto. Deciso l'intervento dell'assessore regionale alla Salute. "Le strutture abbiano indirizzi precisi, affinché tutto ciò non debba più succedere". Leggi...



Formazione
Tutto nasce da una denuncia della trasmissione televisiva Le Iene. L'Ordine dei medici di Palermo, in un primo momento, aveva difeso il corso di bridge, come attività di formazione. Poi la decisione pubblicata sul proprio sito web: i crediti non valgono più. Decisione ribadita oggi anche dall'Agenas. Leggi...

Test Medicina: idoneo il 58,5% dei candidati, 30,27 il voto medio Sono questi i dati forniti dal Miur a conclusione del processo di correzione delle prove d’accesso dello scorso 8 e 9 aprile. Per Medicina (vedi tabella) il risultato migliore (80,5 punti) è stato registrato a Torino. Per Veterinaria (vedi tabella) il punteggio migliore (70,3) è stato conseguito a Milano Statale. Leggi...



Ma cosa è
Gentile Direttore,
leggendo la notizia pubblicata lo scorso 22 aprile su quanto accaduto a Locorotondo, non si può fare a meno di notare come un episodio che presenta numerosi elementi ancora tutti da chiarire possa, per quanto in buona fede, essere invece riportato come acclarazione di (...) di Alessandro Vergallo Leggi...


gli speciali
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
info@qsedizioni.it

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Coordinamento pubblicità
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Eva Antoniotti
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Maria Rita Montebelli
Viola Rita
Giovanni Rodriquez
Stefano Simoni
Gennaro Barbieri

contatti
Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)
Tel. (+39) 06.59.44.61
Fax (+39) 06.59.44.62.28

Riproduzione riservata.
Policy privacy
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013