QS EDIZIONI
Martedì 20 APRILE 2021

Così il direttore generale dell’Aifa oggi pomeriggio nel suo intervento all'evento promosso dalla collaborazione tra l'Intergruppo parlamentare Scienza & salute e Sics editore annunciando che la Cts di Aifa si riunirà domani alle 17 dopo l'atteso responso di Ema. Non è invece ancora chiaro se verrà posta un'indicazione sull'età. Probabilmente si seguirà la stessa via intrapresa per AstraZeneca con una indicazione pfreferenziale per gli over 60

Leggi...

Il sindacato dei medici ospedalieri avverte: “È assai probabile che dalla metà di maggio vedremo risalire la curva e gli ingressi in ospedali, già molto sotto pressione con oltre 13 Regioni che registrano ancora un'occupazione delle terapie intensive oltre il tetto del 30%”. Prima di riaprire “dovremmo aver somministrato almeno la prima dose a tutti i 60enni mentre gli over 70 dovrebbero essere stati immunizzati e i contagi giornalieri dovrebbero essere sotto quota 5.000”. Leggi...

Questo annuncio è il risultato della decisione della Commissione europea (CE) di esercitare la sua opzione di acquistare altri 100 milioni di dosi nell'ambito del suo accordo di acquisto avanzato ampliato firmato il 17 febbraio 2021. Il numero totale di dosi da consegnare all'UE arriva così a 600 milioni. Per l'Italia il dato dovrebbe tradursi nell'arrivo di ulteriori 13,4 milioni di dosi aggiuntive entro fine anno. Leggi...



Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 146.728 (ieri erano stati 230.116) con un rapporto positivi tamponi al 6% rispetto al 5,5% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovo casi sono Campania (1.334), Sicilia (1.123), Lombardia (1.040) e Lazio (950). Leggi...

"Sono ben 6 milioni in più di quelle previste. Non sono solo Pfizer, ma di tutto il portfolio, si tratta più di tre volte di quello ricevuto nel primo trimestre. C'è una fase di accelerazione. E' importante farsi vaccinare perché solo dopo si arresterà l'epidemia". Così il commissario europeo responsabile dei vaccini intervenendo ieri sera a "Che Tempo Che fa" su Rai Tre. Leggi...



Il presidente Anelli: “Siamo fortemente preoccupati per la mancata pubblicazione del bando di concorso per il triennio 2021-2024, prevista alla fine di febbraio 2021 e non ancora avvenuta. Questo comporterà l’ennesimo ritardo nella formazione dei medici di medicina generale”. Leggi...

Nel Piano che sarà approvato dal Parlamento entro fine mese per quanto riguarda la mission Salute uno dei capisaldi è la costruzione di presidi che ricalcano le poco fortunate Case della Salute che dovrebbero risolvere i problemi dell’assistenza territoriale. Ma il piano non scioglie il nodo vero, quello del destino dei medici di famiglia (a cui il progetto non piace) su cui in realtà poggia il successo o il nuovo flop di questo nuovo presidio. di Luciano Fassari Leggi...



Il Ministro della Salute: “Oggi, trascorsi 10 anni dalla legge 38/2010, tanto è stato fatto, ma continuiamo a lavorare per garantire un accesso alle cure equo e uniforme sul territorio nazionale e all'accreditamento delle reti pediatriche”. Oggi presentato un volume dedicato al decennale della Legge. Leggi...

I vaccini sono stati consegnati in serata all’hub nazionale vaccini della Difesa, situato all’interno dell’aeroporto militare di Pratica di Mare. Il lotto verrà distribuito ai punti designati delle Regioni a partire da domani, tramite vettori di Poste Italiane (SDA) e della Difesa.  Leggi...



Un recente studio condotto in Scozia ha messo in evidenza una chiara differenza nella base genetica tra dolore cronico femminile e maschile. La correlazione genetica influenzata dal sesso è apparsa più evidente tra dolore cronico femminile, disturbo post traumatico da stress e schizofrenia.
  di Marilynn Larkin Leggi...


Beux chiude oggi la sua lunga esperienza alla guida della Federazione Tsrm e Pstrp. Dieci anni intensi vissuti come Presidente, che lo hanno portato ad essere il primo del “multi-albo” e a guidare il percorso in questi 3 anni dalla legge Lorenzin, con 14 mesi in una “pandemia mondiale”. Beux ripercorre in un lungo discorso 25 anni della propria vita nella Federazione. LA RELAZIONE di Lorenzo Proia Leggi...



spacer Elezioni Fno Tsrm Pstrp: vince la Lista “Armonia” con il 75% dei voti, Teresa Calandra in corsa per la presidenza   di Lorenzo Proia
Firmato il Decreto congiunto del Ministero dell’Università e del Ministro della Salute sulla riattivazione dell’Osservatorio nazionale delle Professioni Sanitarie. IL TESTO Leggi...

Camerae Sanitatis si svilupperà in un ciclo di puntate a partire dal mese di maggio, anticipati dall’approfondimento di oggi, che vedrà protagonisti Ianaro (presidente Intergruppo Scienza&Salute), Mandelli (Vicepresidente Camera, Presidente di Fofi), Siani (commissione Affari Sociali), Magrini (Dg Aifa), Bonaretti (esperto in politiche e in economia dell’innovazione della Salute), Popoli (Iss), Monaco (Fnomceo), Zega (Fnopi), Antinori (Spallanzani), Mastroianni (Umberto I), La Rosa (GSK) e Sala (Toscana Life Sciences). SEGUI LA DIRETTA Leggi...



Gentile Direttore,
la famosa domanda: “E’ un lui o una lei?” nel film “Il senso della vita”, fatta da una donna che ha appena partorito, e la ancor più famosa (...) di Sandra Morano Leggi...


Rinnovati i vertici della Federazione nazionale delle ostetriche 2021-2024: la presidente Vaccari dell’Ordine Modena sarà affiancata dalla vicepresidente Caterina Masé, dell'Ordine di Trento. Segretaria Elsa Del Bo dell’Ordine di Pavia e il tesoriere Elio Lopresti dell’Ordine di Palermo. Leggi...



spacer Aio: “Finalmente l’occasione per il cambiamento”  
Il sindacato: “Ribaltare le evidenti carenze strutturali legate alle incapacità di approvvigionamento dei vaccini con azioni di task shifting a scapito della professionalità dei medici, rappresenta una provocazione inaccettabile”. Leggi...

Massimo Tortorella, presidente di Consulcesi: “Per i medici gli straordinari sono diventati 'ordinari'. Siamo al fianco dei nostri eroi affinché ricevano il giusto riconoscimento per i sacrifici che continuano a fare”. Leggi...



Lettere al direttore

I mandarini della sanità

Gentile Direttore,
c’è un modo di esercitare il ruolo di funzionari ad alto livello della sanità italiana sia a livello centrale che regionale che deve essere messo in discussione al più presto perché incompatibile con il processo di accelerazione che la riorganizzazione della nostra sanità deve in tempi rapidi pianificare e realizzare anche (...) di Claudio Maria Maffei Leggi...


Lettere al direttore

Telemedicina? Anche no

Gentile Direttore,
assieme ad un interessante articolo sulla faradizzazione nel trattamento dell’alcolismo, il numero di Lancet del 29 novembre 1879 riporta quello che è probabilmente (...) di Pietro Cavalli Leggi...



Da oggi fino al 25 aprile saranno offerti gratuitamente alle donne visite ed esami strumentali, consulenze telefoniche, eventi e colloqui a distanza, info point, distribuzione di materiale informativo e molte altre attività nell’ambito di diverse aree specialistiche Leggi...

Gentile direttore,
la tutela degli operatori sanitari dalla responsabilità civile e penale derivante dalla loro attività rappresenta un problema complesso che incide negativamente (...) di Marco Piemonte Leggi...



Gentile Direttore,
riteniamo inaccettabile lo stralcio dell’intesa per i dirigenti ed il conseguente rinvio del rinnovo dei contratti della dirigenza. Non abbiamo sottoscritto in data 15 aprile 2021 l’ipotesi di un accordo di contratto collettivo nazionale quadro (...) di Michele Poerio Leggi...


Gentile Direttore,
“La visione olistica One Health,” si legge sul sito dell’Istituto Superiore di Sanità,è antica e al contempo attuale”. (...) di Giovanni Di Guardo e Alessandra Di Natale Leggi...



Gentile Direttore,
abbiamo appreso dai media dell'accordo che il nuovo Presidente della Conferenza Stato Regioni ha stipulato con l'Ordine TSRM-PSTRP per consentire a tutti i professionisti, iscritti nei numerosi Albi professionali di questo Ordine, la effettuazione (...) di Francesco Falli Leggi...


Gentile Direttore,
il Patto per la Rifioritura è una proposta che, oltre ad abolire l'interdizione/inabilitazione, prevede la ridefinizione, in senso estensivo e rafforzativo, dell'amministratore (...) di Nicola Casarella Leggi...



I cittadini, sottolinea Magi interpellato dalla Dire, questa volta “devono capire che adesso tocca a loro, non possono ancora una volta delegare ad altri le responsabilità, che sono solamente dei singoli. Sono i singoli che devono rispettare la legge, perché se non lo fanno si crea un problema grande. È facile accusare gli altri, adesso dobbiamo essere noi a rispettare quello che ci dicono di fare”. Leggi...

Spiega l’assessore: “Il virus si controlla con i nostri comportamenti. Non finiremo mai di dirlo. Non mi dite che non si fanno tamponi e non si fa tracciamento. Se fosse vero, troveremmo meno positivi e l’incidenza sembrerebbe più bassa. Il virus non si imbroglia, con il virus non si scherza. Siamo ad un passo dall’uscita definitiva dal tunnel. Un ultimo sforzo collettivo e ce la facciamo”. Leggi...



L’assessore: “Caricati circa mezzo milione di certificati vaccinali nel fascicolo sanitario elettronico per gli assistiti del Lazio che hanno completato il percorso vaccinale. Il 15% ha già consultato il proprio attestato vaccinale che ha un sigillo digitale di garanzia la cui autenticità è verificabile attraverso la app Salute Lazio ed è disponibile anche in lingua inglese. Il Lazio è pronto per la ‘green card’”. Leggi...

Il Covid ci ha portato via un altro compagno di viaggio, non solo un collega ma per molti di noi anche un amico. Resta l’esempio che ci ha dato in questi anni e l’impegno da parte nostra a continuare un percorso fondato sui valori che Roberto ha trasmesso e insegnato a chi ha avuto l’onore di lavorare con lui. Leggi...



Riaprono bar e ristoranti anche la sera, ma solo all'aperto. Mentre per teatri e cinema si prevedono ingressi contingentati. Basterà però passare in zona arancione e rossa per dover richiudere tutto. E ancora, non tutti i ristoranti e bar sono dotati di adeguati spazi all'aperto. Il loro lavoro, inoltre, sarà fortemente condizionato dal meteo oltre che da quel coprifuoco. Anche le scuole riaprono in presenza, nonostante l'aumentato rischio contagio nei luoghi al chiuso con la variante inglese. Siamo sicuri che l'aumentato rischio collettivo, a fronte dell'esiguo vantaggio di pochi sia davvero "ragionato"? di Giovanni Rodriquez Leggi...

Previsto arrivo nella serata di oggi all’hub nazionale vaccini della Difesa, situato all’interno dell’aeroporto militare di Pratica di Mare. Il lotto verrà distribuito alle Regioni a partire da domani. Leggi...



Riapriranno anche teatri, cinema e spettacoli all'aperto. Quelli al chiuso potranno essere previsti nel rispetto delle limitazioni di capienza. Resterà in vigore il sistema di classificazione a colori, quindi nessuna di queste aperture sarà 'irreversibile'. Previste poi, dal 15 maggio la ripresa delle attività per le piscine all'aperto, l'1 giugno l'apertura per le palestre e l'1 luglio l'avvio delle attività fieristiche Leggi...

Rispetto all’ultimo aggiornamento sono salite di circa il 10% le vaccinazioni per gli over 80 e over 70 anche se in quest’ultima fascia d’età ben 4,2 mln coloro ancora in attesa della prima dose. In media nell’ultima settimana sono stati inoculati 291 mila vaccini al giorno. Ecco chi sono le Regioni che sono più avanti e quelle che sono più indietro IL REPORT Leggi...



È quanto emerge dal report dalla Cabina di regia relativo al monitoraggio relativo alla settimana dal 5 all’11 aprile. Per quanto riguarda i cambi di colore resteranno rosse Puglia, Sardegna e Valle d’Aosta. Ancora alto il tasso di occupazione in Terapia intensiva e in Area non critica. Due terzi dell'Italia ad oggi senza considerare le settimane precedenti avrebbe dati da gialla che come ricordiamo però per effetto dell'ultimo decreto è stata per il momento sospesa. IL REPORT di Luciano Fassari Leggi...

spacer La conferenza stampa di Brusaferro e Rezza

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 327.704 (ieri erano stati 319.633) con un rapporto positivi tamponi al 4,9% rispetto al 5,3% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovo casi sono Lombardia (2.431), Campania (1.994), Puglia (1.537), Lazio (1.474), Sicilia (1.370), Emilia Romagna (1.275) e Toscana (1.239). Leggi...



"La decisione oggi non è chiara, ma posso dirvi che non abbiamo avviato discussioni con AstraZeneca e con Johnson&Johnson per un nuovo contratto, mentre le abbiamo avviate con BioNTech/Pfizer e Moderna", così la ministra dell'industria francese intervistata su BfmTv. Leggi...

Sottoscritti in analogia a quanto fatto con medici di famiglia, specializzandi e farmacie tre nuovi protocolli per la partecipazione dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione alla campagna vaccinale, dei biologi e delle ostetriche alla campagna di vaccinazione anti Covid. di L.F. Leggi...



Con gli emendamenti approvati si conclude l'esame da parte delle Commissioni riunite Affari Sociali e Levoro della Camera sul testo del Decreto Covid di marzo. Le Commissioni hanno conferito alla presidente Marialucia Lorefice il mandato di coordinare il testo con le proposte di modifica approvate per poi far approvare il provvedimento in aula nei prossimi giorni. Leggi...

spacer Beux (Tsrm Pstrp): "Baby sitting per tutti è un atto di giustizia"

È quanto emerge dal report settimanale dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari dell’Università Cattolica. Leggero aumento delle somministrazioni giornaliere dei vaccini. Cala la pressione sui servizi ospedalieri e territoriali. Il valore medio Ue delle somministrazioni è pari a 23.489 x 100.000 abitanti, il valore dell’Italia è pari a 23.035 x 100.000 abitanti. IL REPORT Leggi...



Lo ha sottolineato il sottosegretario alla salute rispondendo a una interrogazione anche se ha rimarcato comegià oggi alcuni test antigenici di laboratorio sono validati anche sulla saliva e pertanto, la facilità di prelievo li rende facilmente utilizzabili anche per lo screening di ampi numeri di campioni. Leggi...

Il sottosegretario alla Salute ha sottolineato che l'individuazione dei pazienti che possono beneficiare di tale approccio terapeutico spetta ai Medici di Medicina Generale, sulla base dei criteri indicati dall'AIFA. Quanto all'utilizzo dei medicinali anti-infiammatori non steroidei (FANS), l'Agenzia precisa che è lasciata alla discrezionalità del medico curante la scelta dell'uso dei differenti FANS rispetto al paracetamolo, in ragione delle peculiarità dei singoli casi. Leggi...



Tra queste il sottosegretario alla Salute ha citato come esempi: fibrosi polmonare idiopatica, sclerosi laterale amiotrofica e altre patologie già comprese nel piano ma anche condizioni riconducibili ad uno spettro fisiopatologico proprio di diverse malattie rare come le Malattie autoimmuni – immunodeficienze primitive con marcata immunodeficienza anche secondaria a trattamento terapeutico. Leggi...

Così il sottosegretario alla Salute sollecitato da un’interrogazione a prima firma Lorefice. “Il Presidente della regione, che ha assunto ad interim l'Ufficio di vertice dell'Assessorato per la Salute, ha chiesto l'istituzione di un'apposita commissione di indagine sui dati comunicati al Ministero della salute, per il tramite del portale ISS”. Leggi...



Lo ha sottolineato il sottosegretario alla Salute che ha ricordato come il mutato assetto regolatorio sul farmaco in questione indicato nel trattamento dell'atrofia muscolare spinale (Sma), fornisce adeguati strumenti per l'accesso alla terapia, rimettendo però al medico curante la valutazione clinica e farmacologica, al fine di individuare il percorso di cura da intraprendere. Leggi...

Così il sottosegretario alla Salute rispondendo a una interrogazione che chiedeva conto delle affermazioni del presidente dell’Irbm di Pomezia Piero Di Lorenzo che giorni fa aveva parlato di un’occasione persa da parte del Governo italiano che sarebbe potuto diventare socio di AstraZeneca per la produzione del vaccino. Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
apnee ostruttive
regional summit
sanitask
Tumore al seno: vivi la tua vita
futuro professione infermieristica
Best Doctor
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy