QS EDIZIONI
Venerdì 28 APRILE 2017

I tempi per ottenere una diagnosi si allungano, a discapito di quelli dedicati al rapporto medico-paziente. I costi sono insostenibili e la burocrazia finisce per frantumare i diritti più elementari. E' la fotografia dei cittadini “in Cronica attesa”, scattata nel XV Rapporto sulle politiche della cronicità di Cittadinanzattiva. Sette persone su 10 che soffrono di una malattia rara devono spostarsi per curarsi, sostenendo costi di viaggio e alloggio. Ancora troppe difficoltà per arrivare alla diagnosi o per il riconoscimento dell’invalidità e-o dell’handicap, per l'acquisto di di parafarmaci o per pagare privatamente esami e visite specialistiche di Isabella Faggiano

Leggi...

spacer Patologie croniche: quando la rarità si trasforma in solitudine. Le associazioni dei pazienti: "Serve più assistenza" 
Questo quanto sottolineano Cgil, Cisl e Uil dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legge 50/2017. "Nel decreto il Governo avrebbe dovuto stanziare 210 milioni di euro per eliminare i recenti tagli al Fondo nazionale per le politiche sociali. Un impegno a fronte del quale le Regioni dovevano stanziare i 50 milioni sottratti al Fondo Non autosufficienza. Chiediamo un chiarimento da parte del Governo e soprattutto certezza che i Fondi vengano ristabiliti alle cifre concordate". Leggi...

spacer Garavaglia (Regioni): “Governo non ha mantenuto la parola. Noi i 50 milioni per la non autosufficienza li metteremo”  

È il farmaco di ultima generazione della stessa azienda produttrice del Sovaldi. Basta una compressa al giorno per 12 serttimane. La Commissione UE l’aveva approvato il 6 luglio scorso. Epclusa è indicato per il trattamento di tutti i genotipi dell’epatite C cronica negli adulti e può essere o meno associato a ribavirina in base alle condizioni del paziente. Al Ssn dovrebbe avere un prezzo di partenza, destinato a scendere ulteriormente, attorno agli 8 mila euro a trattamento. LA DETERMINA AIFA, LA SCHEDA DEL FARMACO. Leggi...



spacer Melazzini: “Con Epclusa passo avanti per eradicazione. Auspico nuove molecole a prezzi sempre più bassi”  
Lo ha detto questa mattina il presidente del Consiglio intervenendo nelle Aule di Camera e Senato in vista del Consiglio europeo straordinario del prossimo 29 aprile. "Sappiamo anche che ci sono una ventina di Paesi candidati. Ce la possiamo giocare e credo sarebbe molto importante per il sistema Italia arrivare ad un buon risultato". Leggi...

spacer Mandelli (FI): "Cautela su Ema non diventi arrendevolezza"  

In tutto nel 2014, secondo i dati Eurostat si sono verificati 3 348 incidenti mortali sul posto di lavoro nell'Unione europea. Tra tutti gli Stati membri, i tassi di incidenza standardizzati minori sono stati registrati nei Paesi Bassi (1,0 ogni 100.000 lavoratori, in Grecia (1,2), Finlandia (1,2 nel 2013), Germania (1,4), Svezia (1,5) e Regno Unito (1,6), mentre i più alti sono stati registrati in Romania (7,1), Lettonia (6,0), Lituania (5,6) e in Bulgaria (5,4). L'Italia è a metà classifica (3,01), ma con un tasso di mortalità ogni 100mila lavoratori superiore alla media dell'Ue a 28 Paesi e a quasi tutti i maggiori partner europei. Leggi...



La ratio che ha mosso il legislatore è prevalentemente costituita dall’obiettivo principale di superare o comunque di ovviare ad alcune criticità: aumento del contenzioso giudiziario, notevole sviluppo della medicina difensiva, tendenza crescente alla positivizzazione delle regole dell’arte medica. Ma lo scopo è tutt’altro che agevole da raggiungere, o comunque ciò pare possibile solo in parte di Raffaele Agostini Leggi...

Gentile direttore,
vorrei raccontarle un turno di ordinaria follia in un reparto di medicina interna, dopo la festa del 25 Aprile, passato a visitare i 14 pazienti "appoggiati fuori reparto"...chirurgia, (...) di Cristina Cenci Leggi...



Una ricerca condotta prevalentemente sulla popolazione sarda, tra quelle a più elevato tasso di sclerosi multipla nel mondo, ha consentito di individuare una variante genica associata causalmente alla genesi di questa patologia e del lupus eritematoso sistemico. Il gene alterato determina un aumento dei livelli del B-cell activating factor (BAFF) che a loro volta regolano verso l’alto i livelli di immunità umorale. La scoperta fornisce un solido razionale anche alle nuove terapie per la sclerosi multipla dirette contro le cellule B. di Maria Rita Montebelli Leggi...

Questi i punti salienti del Ddl sull'educazione all'uso della contraccezione e alla sessualità consapevole per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili presentato dalla capogruppo Pd in commissione bicamerale Infanzia e Adolescenza. "Riteniamo importante accompagnare i nostri giovani in un percorso che se affrontato serenamente può rendere la loro vita certamente migliore". Leggi...



Gentile direttore,
negli ultimi anni al medico, specie a quello impegnato nella gestione delle emergenze, sono state via via assegnati compiti amministrativi, con obblighi certificativi via via (...) di F.Medici e S.Petrolati (Anaao) Leggi...


L'incontro conoscitivo del 21 aprile tra Federfarma nazionale, Cgil-Filcams, Uil-Tucs e Cisl-Fisacast per il rinnovo del contratto nazionale dei farmacisti che lavorano nelle farmacie private si è concluso con buone aspettative da parte di entrambe le parti, a spiegarlo al nostro giornale i diretti interessati di Attilia Burke Leggi...



Per il senatore pentastellato, con la liberalizzazione della fascia C "il risparmio per i cittadini andrebbe dai 500 ai 900 mln l'anno". Anche per la senatrice dem "questa riserva generalizzata a favore della farmacie è un mantenimento di rendita non giustificato dal sistema". A difesa dei farmacisti si è invece schierata Fucksia (Misto): "Curioso che il M5S si sia posto in un'ottica ultraliberistica su questo tema. Le parafarmacie sono un'anomalia italiana". Leggi...

Ce ne sono ancora oltre 40 milioni di tonnellate in scuole, edifici pubblici, ospedali, aerei navi e mezzi militari. L'Osservatorio nazionale sull'amianto pronto a istituire, in collaborazione con i diversi comuni, anche degli sportelli “fisici” in varie città della penisola per aiutare i cittadini a rischio. Leggi...



JAMA Psychiatry ha recentemente pubblicato uno studio che non mancherà di alimentare il dibattito sull’uso della cannabis. Negli Stati americani in cui la marijuana a uso clinico è stata legalizzata, gli adulti hanno maggiori probabilità di assumere la sostanza illegalmente e sono maggiormente esposti al rischio di disturbi dovuti al consumo di cannabis. di Andrew M. Seaman Leggi...

Il dosaggio di un nuovo biomarcatore, la GCD59, alla 24-28ma settimana di gravidanza potrebbe presto rimpiazzare l’attuale test da carico orale di glucosio effettuato nelle stesse settimane di gravidanza per lo screening del diabete gestazionale. Il nuovo esame risulta dotato inoltre di una maggiore accuratezza predittiva per la macrosomia fetale. Lo studio è pubblicato oggi su Diabetes Care di Maria Rita Montebelli Leggi...



Uno studio britannico traccia per la prima volta il percorso che compiono le nanoparticelle di smog all’interno del corpo e scopre che si accumulano nei siti interessati da patologie cardiovascolari. di Kate Kelland Leggi...

Un virus ha provocato otto morti nel Sud del Paese africano. Le autorità sanitarie e l’OMS hanno escluso che si tratti di una recrudescenza del virus Ebola, debellato 10 mesi fa. In tutto sono 14 le persone al momento colpite. Sei sono in ospedale. Leggi...



Questo l'appello lanciato dall'Associazione italiana di oncologia medica al Senato nel Rapporto sullo “Stato dell’oncologia in Italia 2017”. Il presidente Carmine Pinto: “Oggi il cancro è potenzialmente la più curabile e prevenibile delle patologie croniche. Chiediamo alle Istituzioni di definire una strategia unitaria contro la malattia. Così diminuiranno i nuovi casi e le morti, migliorerà la qualità di vita dei cittadini e saranno istituite le reti oncologiche regionali”. Leggi...

La richiesta dei due senatori ai ministri dell'Economia e della Salute è di assicurare in tempi rapidi le risorse necessarie all'attivazione dei corsi, in particolare per i farmacisti, e consentire a tutti i professionisti del settore di completare il proprio percorso formativo e la possibilità di accedere ai concorsi pubblici del Ssn.  Leggi...



"La mancanza di elementi di riferimento per la valutazione economica di una equa remunerazione per i professionisti, sta comportando l’insorgere di rischi per i consumatori, soggetti a prestazioni di bassissima qualità derivanti da gare al ribasso”. Così il presidente della Commissione Albo Odontoiatri in una lettera indirizzata al senatore che si è fatto promotore di un ddl  per reintrodurre le tariffe minime obbligatorie per le prestazioni professionali.  Leggi...

"Se il bando non dovesse uscire entro la fine di aprile, Anaao Giovani non starà a guardare ma si farà promotore di azioni di protesta a ogni apparizione pubblica del Ministro dell’Istruzione". Questa l'avvertimento a seguito dell'ennesivo ritardo nell’emanazione del bando valido per l’accesso alle scuole di specializzazione di area medica. Leggi...



L'Associazione italiana chiropratici dice "no" alla possibilità per la professione che c'è in alcune parti del mondo di prescrivere farmaci. Dibattito al Congresso del “World Federation of Chiropractic” di  Washington. "Visti i rischi di alcuni farmaci - sostiene il presidente dell'Associazione John Williams  - appare opportuno che la chiropratica continui a offrire una possibilità ai pazienti: quella di gestire la loro salute in maniera più naturale". Leggi...

In occasione della Giornata mondiale delle vittime dell’amianto e per la salute e la sicurezza sul lavoro che si celebrerà il 28 aprile, le associazioni Onlus Aiea e Medicina Democratica, con il patrocinio del Coordinamento Nazionale Amianto, hanno invitato al “Cinema” il mondo delle scuole, dell’associazionismo, della politica, delle istituzioni per dedicare una giornata di riflessione nella settimana dal 23 al 29 aprile. Leggi...



Attualità, lucidità, professionalità. Attualità perché questo libro è stato scritto quasi come un diario di bordo nella tempesta, cioè in tempo reale. Lucidità perché la lettura dei problemi è disincantata, oggettiva. Professionalità, perché tutti i problemi affrontati dal libro, (dalla privatizzazione alla appropriatezza prescrittiva) sono trattati con gli strumenti del mestiere quindi leggendo i fenomeni prima di tutto come una violazione delle norme. di Ivan Cavicchi Leggi...

Una crescita di 6 milioni rispetto a quello 2015. Alla fine del 2016, il patrimonio netto dell’Ente ammonta a 2,251 miliardi di euro. La crescita del patrimonio registrata nel 2016 è stata del 7% rispetto al 2015. Sostanzialmente stabile è la spesa per prestazioni previdenziali ed assistenziali, pari a 159 milioni di euro. Cresce il numero degli iscritti che al 31.12.2016 sono pari a 91.935, con oltre 22.000 unità che versano solo il contributo di solidarietà. Leggi...



Istituita con la legge regionale 29/2016, sarà celebrata l’8 novembre. La scelta di dedicarla a Veronesi perché, ha spiegato l’assessore Del Gobbo, “pochi uomini come lui hanno interpretato in modo compiuto il significato di ricerca e di umanità”. Durante questa giornata saranno anche premiati ricercatori e innovatori. Leggi...

Otto obiettivi: 1. più investimenti contro la povertà, 2. reti di solidarietà per aumentare la coesione delle comunità locali, 3. potenziamento dei servizi domiciliari e di prossimità, 4. qualità dell’assistenza garantita con l’introduzione dei Livelli essenziali delle prestazioni sociali, 5. punti unici di accesso ai diversi servizi, 6. azioni per favorire l’autonomia personale, 7. maggiore programmazione e valutazione dei servizi, 8. più trasparenza e dati affidabili per una buona programmazione e gestione del sistema. La guida al Piano sociale 2017-2019 della Regione Lazio Leggi...



Due studi, coordinati dall’Iss e pubblicati sulle riviste Molecular Psychiatry e Translational Psychiatry, dimostrano come l’ambiente svolga un ruolo fondamentale nell’efficacia dei farmaci antidepressivi. Leggi...

Tre distinte reti perché, ha spiegato l’assessore Telesca, è difficile coinvolgere in percorsi assistenziali comuni i professionisti impegnati nelle fasi acute rispetto a chi ha il compito di gestire un problema di salute cronico o deve affrontare casi selezionati e un'organizzazione complessa come per il trapianto. “Ma il paziente può aver a che fare con tutte e tre le reti. Per questa ragione nasce un Comitato Regionale Cuore per collegare le tre diverse reti”. La delibera Leggi...



Presentate a Vienna durante la 27° edizione del Congresso Europeo di Microbiologia Clinica e Malattie Infettive, le raccomandazioni per le vaccinazioni negli adulti con un focus speciale sulle donne in gravidanza e gli operatori sanitari. Esposito. "Purtroppo, ancora oggi, si registrano in Italia livelli di copertura vaccinale per molte delle vaccinazioni corrispondenti a circa 1/3 degli operatori”. Leggi...

La Giunta ha approvato una delibera con cui la Regione ha recepito il decreto statale. “Abbiamo approvato le prime disposizioni attuative. Con provvedimenti successivi recepiremo quanto non ancora regolamentato al livello ministeriale e la revisione delle prestazioni comprese nei livelli aggiuntivi regionali a carico del Ssr”, ha spiegato l’assessore. Leggi...



Si parte con i contratti. Il primo passo è dei sindacati confederali che hanno presentato oggi la loro piattaforma per il rinnovo dell'accordo per l'area della dirigenza medica e sanitaria. Un contratto che, secondo i sindacati, dovrà considerare gli aumenti come un investimento e  ricostruire le carriere e ridefinire le valutazioni professionali, con maggiore trasparenza, obiettività e tempi certi, eliminando le differenze regionali e aziendali. Niente turni notturni per gli over 60. LA PIATTAFORMA. Leggi...

A rischio l'accesso ai servizi e l'erogazione dei Livelli essenziali di assistenza. Questo il messaggio che si è alzato oggi dall'Aula del Senato durante la discussione sul Documento di economia e finanza. A questo si sono poi aggiunte diverse altre critiche, da parte delle opposizioni, sul mancato aumento dei fondi per la povertà, le politiche sociali, le non autosufficienze. E ancora, sull'impegno nei confronti del welfare aziendale e dei fondi sanitari integrativi. Approvata la risoluzione di maggioranza. Leggi...



spacer Def. Anche la Camera chiede di allineare la spesa sanitaria alla media Pil della UE  
L’Istat ha fatto le sue previsioni sul trend dei residenti in Italia a medio e lungo termine. Nel 2045 dovremmo scendere dagli attuali 60,7 milioni a 58,6 per crollare a 53,7 milioni nel 2065. Le future nascite non riusciranno a colmare il vuoto lasciato dai futuri decessi con un saldo negativo di 300/400mila unità in meno all’anno. La diminuzione dei residenti riguarderà poi soprattutto il Meridione dove risiederà solo il 29% degli abitanti contro il 34% attuale. IL RAPPORTO. Leggi...

Sono soprattutto gli uomini tra 41 e 50 anni a rivolgersi alle strutture contro il disturbo da gioco d'azzardo, anche se andando avanti con l'età le donne quasi li raggiungono. L'indagine on line svolta dall'Iss tra i SerT/SerD e i centri del privato sociale che si occupano della materia mette in luce che gli interventi più frequenti nel Ssn sono il counselling individuale e la psicoterapia individuale, ma anche terapie familiari e terapie di coppia. L'INDAGINE. Leggi...



Per la presidente dei ginecologi italiani “è responsabilità precipua dei ginecologi ricordare a tutti che il vero terreno sul quale gli aborti clandestini possono essere contrastati e ridotti è quello della prevenzione: in particolare attraverso il counselling a favore delle donne che abbiano già fatto ricorso all’interruzione di gravidanza, e poi attraverso politiche  di promozione di una contraccezione informata e responsabile, che non può passare, come purtroppo avviene oggi in Italia, per l'acquisto dei contraccettivi a totale carico dei cittadini”.  Leggi...

Perché non immaginare l’istituzione, presso il Ministero della Salute, di un’area contrattuale delle professioni sanitarie sia della Dirigenza che del Comparto, sia per la dipendenza che per la convenzionata, disciplinata in ruoli distinti? di Guido Quici Leggi...



Davide Vannoni, fondatore di Stamina, torna a far parlare di sé. Il processo torinese e quella pena di 22 mesi di carcere per aver praticato terapie ritenute illegali in Italia, non gli sarebbero bastati ad abbandonare l'idea di curare con il "suo metodo". Secondo gli inquirenti avrebbe continuato con altre persone in Georgia ed era già pronto a partire per nuove e mete, in cerca di altri pazienti. Leggi...

I più insoddisfatti sono gli italiani: l’88%. Per otto cittadini europei su dieci, scuole e uffici dovrebbero venir chiusi in caso di epidemie come Zika o Ebola. Questi alcuni dei risultati della consultazione popolare realizzata in Italia, Bulgaria, Danimarca, Francia, Irlanda, Romania, Norvegia e Svizzera, finanziata dall’Unione Europea e presentati oggi al Parlamento Europeo Leggi...



Il sistema di total reward rappresenta l’insieme dei sistemi di retribuzione adottati dall’impresa, con il fine di attrarre e trattenere le persone motivandole e orientando i comportamenti verso i risultati attesi. In questo quadro si inserisce la mutualità aziendale sempre più estesa che non farà altro che ridurre lo spazio della sanità pubblica di Ivan Cavicchi Leggi...

Gentile Direttore,
la memoria dovrebbe difenderci dagli errori e dagli orrori del passarlo. Ma quando, nella nostra civiltà e nella nostra epoca, non assistiamo nè abbiamo assistito (...) di Ivan Favarin Leggi...



Gentile direttore,
volevo condividere con Lei ed i Suoi lettori alcune considerazioni sull’attualissimo tema dell’obbligo vaccinale, una riflessione su come alcune scelte del passato, (...) di Roberto Pieralli (Snami-Emilia Romagna) Leggi...


Casi di morbillo sono stati segnalati anche in Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Ungheria, Islanda, Portogallo, Spagna e Svezia. Il rapporto dell'European Centre for Disease Prevention and Control. Leggi...



spacer Andriukatis (Commissario UE): "Inaccettabile che bambini e adulti muoiano perché non si vaccinano"  
Maggiore è la gravità della malattia infiammatoria della pelle e più alta sarebbe la probabilità di soffrire dell'infiammazione oculare. I risultati su JAMA di Rita Buckley Leggi...

Si chiama Rab32 ed è una guanosina-trifosfatasi, iperespressa nei pazienti con sclerosi multipla. Questa proteina anomala provoca, interferendo nei rapporti tra reticolo endoplasmatico e mitocondri, un’alterazione della funzionalità mitocondriale, che da tempo si sospettava implicata nella genesi di questa malattia e accelera l’apoptosi, cioè la morte cellulare programmata dei neuroni. La speranza adesso è di poter presto realizzare delle terapie mirate contro la Rab32. di Maria Rita Montebelli Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
Lavoro e Professioni
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy