QS EDIZIONI
23 APRILE 2017
"Frasi come 'non sono contrario ai vaccini ma..', non possono essere più tollerate perché antiscientifiche e pericolose per la salute pubblica. Per questo motivo la legge su cui sto lavorando prevede penalizzazioni che potranno arrivare fino alla radiazione, per quei medici che diffondono notizie fuorvianti sui vaccini arrivando a sconsigliarne l'utilizzo". Così il responsabile sanità del Pd commenta la radiazione di Roberto Gava. Leggi...

“Filo diretto” tra pediatri e genitori alle ore 12 alle ore 14 dei giorni 24 aprile (tel. 3394753382) 26 aprile (tel. 3203129117) 27 aprile (tel 3405380290), 28 aprile (tel. 3917505102). Per il presidente Villani: "Senza un forte sostegno politico nei confronti delle strategie vaccinali si rischia il riemergere di malattie altamente contagiose che, oltre a essere dannose per la salute pubblica, rischiano di mettere a dura prova i Sistemi Sanitari dei vari Paesi".  Leggi...



A darne l'annuncio è Andrea Lenzi, presidente della Società italiana di endocrinologia. Giustina, ordinario di Endocrinologia del università Vita e Salute S. Raffaele di Milano, è stato eletto al termine di una lunga competizione internazionale che ha coinvolto tutti gli endocrinologi europei. Leggi...

A Sorrento parte il 43° Congresso Nazionale degli specialisti della salute dell’infanzia e adolescenza. Il presidente Giampietro Chiamenti: “Non sono necessarie riorganizzazioni o riforme radicali, basta dare maggiore peso e certezze operative al lavoro di migliaia di professionisti presenti su tutto il territorio”. Leggi...



Per il segretario generale Smi, Pina Onotri: "La buona sanità si pratica a partire da situazioni difficili e di frontiera come il mondo delle carceri". Il segretario generale Sappe, Donato Capece: "Nel 2015, all’interno degli istituti penitenziari sono transitati quasi centomila detenuti. Si stima che 5000 di essi fossero positivi al virus Hiv, 6500 portatori attivi del virus dell’epatite B e ben 25000 coloro che erano venuti a contatto con l’agente che provoca l’epatite C".  Leggi...

Gentile Direttore,
abbiamo letto con interesse il dibattito svoltosi in commissione sanità della Regione Lombardia e l’appello lanciato dal presidente SIC (...) di Marcello Petrini Leggi...



Il fenomeno corruttivo blocca infatti risorse che potrebbero essere destinate all’assunzione di nuovo personale sanitario, a garantire i Lea, l’aggiornamento dei macchinari e all’edilizia sanitaria migliorando il confort per pazienti ed operatori avendo ancora a disposizione ulteriori risorse. Inoltre la legislazione non riesce a incidere in termini di repressione e prevenzione sui fenomeni corruttivi. di Antonio Magi Leggi...

La mannaia dell’Ordine dei medici scatta per la prima volta contro un medico antivaccino dichiarato. Si tratta di Roberto Gava uno dei firmatari della lettera al presidente dell'Iss dove si avanzavano preoccupazioni sulle conseguenze dei vaccini e il modo in cui vengono praticati. Gava aveva denunciato lui stesso i vertici Fnomceo il 7 aprile scorso con un esposto al Cceps per aver redatto il “Documento sui vaccini” che anticipava la linea dura contro gli antivaccinisti. Ricciardi: "Sia un segnale per tutti i medici che non si comportano secondo la deontologia". Leggi...



spacer D'Ubaldo (Federsanità Anci): "Atto severo e giusto"  
La legittimità dell'obbligo introdotto dal Comune di Trieste era stata contestata da alcuni genitori sulla base del cosiddetto 'principio di precauzione'. Nell'ordinanza, il Consiglio di Stato ha invece riconosciuto che la tutela della salute in età prescolare prevale sulle responsabilità genitoriali. L'ORDINANZA. Leggi...

spacer Gelli (Pd): "Bene Consiglio di Stato, ora obbligo nazionale"   spacer Lorenzin: "Ottima decisione. Un sentenza che farà giurisprudenza"  

L'Associazione degli ospedali pediatrci italiani che raggruppa 13 strutture nazionali si dice "estremamente preoccupata" dell’aumento di ricoveri negli ospedali pediatrici per patologie infettive o loro conseguenze "che potrebbero e dovrebbero essere state debellate ed al rischio che la progressivamente minore copertura vaccinale permetta la ricomparsa di gravi patologie infettive da decenni sparite dal nostro Paese". Leggi...



La Federazione che riunisce gli ordini dei medici della Toscana si schiera a favore dell’obbligo di vaccinazione per l’accesso agli asili. “E’ compatibile con l’art. 32 della Costituzione, perché il trattamento non è diretto solo a migliorare o a preservare la salute di chi si vaccina ma anche a proteggere tutti gli altri”. Quanto ai rischi e alle incertezze: “Siano resi pubblici insieme agli elementi necessari per interpretarne correttamente il significato”. Leggi...

Così la ministra della Salute ha commentato l'approvazione del testo alla Camera, soffermandosi in particolare sulla mancata istituzione del registro nazionale delle dichiarazioni anticipate di trattamento a causa della mancanza di adeguate coperture economiche. L'interessamento di Lorenzin è stato apprezzato dalla relatrice di maggioranza del provvedimento alla Camera: "Solo con l'appoggio del Ministero sarà possibile realizzare il registro". Leggi...



Il Presidente della Repubblica ha inaugurato all’Iss il primo Museo di sanità pubblica italiano. “La ricerca è frutto di una grande quantità di contributi, sforzi e dedizione” ha ricordato ringraziando chi lavora all’Istituto. Lorenzin: “Racchiusa qui la storia della scienza italiana”. Ricciardi: “Tecnologie digitali e percorsi altamente interattivi per favorire la crescita della cultura scientifica nel paese” Leggi...

Nel mondo sono 325 milioni le persone affette da epatite B o C e la maggiornaza di queste non ha anocra accesso alle terapie. Punto di partenza per la strategia di eradicazione è il Rapporto epatite globale 2017. E l'Oms ha organizzato a luglio la Giornata mondiale sull'epatite e a settembre il vertice mondiale sull'epatite. IL RAPPORTO. Leggi...



Per la deputata democratica le difficoltà in cui si trovano le parafarmacie rappresentano una “grave emergenza”. E propone un “riassorbimento” che, evidenzia, “non è una sanatoria”, allo scopo di “salvare quei farmacisti titolari di parafarmacia, non tralasciando coloro che hanno mandato in fumo i loro investimenti e sono rimasti senza lavoro”. Leggi...

E ancora, "si rappresenti la necessità di realizzare un meccanismo che preservi la consistenza e l'effettivo utilizzo dei Fondi relativi al welfare da parte delle Regioni". Queste le tre osservazioni inserite dai deputati della XII commissione della Camera all'interno del parere favorevole sul Documento di economia e finanza. Leggi...



È quanto chiedono in una nota inviata al ministro Lorenzin e alla Conferenza Stato Regioni i sindacati confederali che ritengono anche “necessaria e non più procrastinabile” la convocazione urgente delle sigle sindacali “per dare avvio a una riflessione congiunta per realizzare anche la piena valorizzazione delle professionalità sanitarie”. Leggi...

Coloro che si sono autodenunciati per aver reso possibile tale percorso sono attualmente indagati dalla procura di Massa per il reato di istigazione di aiuto al suicidio. "Si ritiene che competa ai titolari dell'inchiesta verificare la validità del consenso informato rilasciato". Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ieri ad un'interrogazione presentata da Paola Binetti (Udc). Leggi...



Il territorio calabrese ha un bacino di utenza di poco inferiore ai 2 milioni di abitanti e, pertanto, non rientra nei parametri per avere un centro di questo genere. In casi di particolari traumi viene assicurato il trasferimento dei pazienti negli ospedali fuori Regione. Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ieri all'interrogazione presentata da Donata Lenzi (Pd).
  Leggi...


Ogni Regione ha predisposto, entro gli ambiti di competenza, la propria offerta nel servizio IVG, con il ricorso alle diverse procedure attualmente disponibili. Quanto alla possibilità di effettuare le interruzioni di gravidanza con la Ru486 nei consultori familiari: "Fra le strutture indicate dalla legge 194 non sono compresi i consultori". Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ad un'interrogazione di Filippo Fossati (Mdp). Leggi...



In aggiunta a questo, nella legge di bilancio è stata vincolata una quota di 75 mln per il 2017 e 150 mln 2018, per fare fronte agli oneri derivanti dai processi di assunzione e stabilizzazione del personale sanitario. Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ieri in XII commissione all'interrogazione presentata da Beatrice Brignone (Si). Leggi...

La nomina del commissario ad acta per la sanità spetta al Governo e, grazie al comma 395 della legge di Bilancio, la scelta potrebbe ricadere anche sullo stesso presidente della Regione. Allo stesso tempo, però, grazie ad alcune modifiche alla norma volute dal Ministero della Salute, tale scelta potrà essere revocata in caso di criticità sull'attuazione del piano di rientro. Così il sottosegretario alla Salute ha risposto ieri all'interrogazione di Silvia Giordano (M5S). Leggi...



Una serie di attività per informare e coinvolgere le donne su alcuni grandi temi della salute e della prevenzione al femminile, sabato 22 aprile dalle ore 9 alle 17 presso l’Auditorium del Ministero della Salute, a Roma. L'evento è stato ideato in occasione della seconda edizione della Giornata della Salute della Donna, organizzata dal Ministero della Salute, la Sigo, l’Aogoi e la Agui, unitamente alle altre trenta Società affiliate. Leggi...

È necessario intervenire a livello normativo per riportare le forme sanitarie integrative all’interno del sistema sanitario del nostro Paese estendendone l’ambito di operatività a tutta la spesa sanitaria privata e permettendo a tutti i cittadini di aderirvi. Si tratta in realtà quindi di dar vita ad un Secondo Pilastro anche in Sanità, così come già fatto in campo previdenziale. Più di un “ritorno alle Mutue” si tratta di un definitivo “superamento delle Mutue”. di Marco Vecchietti Leggi...



“Necessario aggiungere quelle branche specialistiche che oggi mancano e che invece sono previste dal DM per i medici, gli odontoiatri, i veterinari, gli psicologi, i biologi ed i chimici”. Questa la proposta del segretario del Sumai, al tavolo negoziale della Sisac per decidere sull’aggiornamento delle tabelle all’allegato 2 inerente le specializzazioni. Leggi...

Quanta strada è stata percorsa proprio per migliorare le terapie al femminile (le donne consumano in generale più farmaci degli uomini) e quali sono gli obiettivi ancora da perseguire saranno gli argomenti al centro della relazione del Direttore Generale dell'Aifa Melazzini che domani parteciperà alla Giornata della Salute della Donna. Leggi...



Le donne che si ammalano di tumore guariscono sempre di più. Ma accanto a questa buona notizia ci sono dei dati preoccuapante: nel 2015 solo il 55% ha eseguito la mammografia e il 39,8% il Pap-test Carcinoma. In più, il cancro al polmone è sempre più rosa, con un aumento del 34% di casi in 13 anni. A delineare la situazione è stata l’Associazione Italiana di Oncologia Medica in occasione della Seconda Giornata Nazionale della Salute della Donna, promossa dal Ministero della Salute in programma domani.  Leggi...

“L’Italia è in buona salute”. Lo ha affermato il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi che, ospite al Festival della Scienza Medica di Bologna, ha tirato le somme tra i soldi investiti per la spesa sanitaria e farmaceutica. Cifre in uscita così contenute da piazzare il Belpaese in testa alla classifica europea delle spese più basse. Anche il prezzo dei farmaci è risultato molto competitivo. Leggi...



Il tema della Settimana Mondiale dell'Immunizzazione è #vaccineswork e la campagna è volta ad aumentare le coperture in tutte le fasce d’età vincendo l’esitazione vaccinale. MSD in oltre 100 anni di scoperte, sviluppo, produzionen dei vaccini, ha distribuito di 150 milioni di dosi in tutto il mondo Leggi...

Il caso trattato trae origine dal ricorso proposto da due candidati per la violazione delle modalità di composizione della Commissione esaminatrice, e più in particolare per la mancata congiunta designazione da parte degli Ordini provinciali dei due farmacisti facenti parte la commissione. Nella sentenza si è evidenziato come tale mancata designazione sia stata sanata con l'intervento della Fofi, per il tramite del delegato regionale. LA SENTENZA Leggi...



La prima banca dati on line a disposizione di tutti i professionisti della salute in cerca di lavoro. L'area destinata alla consultazione dei curricula inseriti è a disposzione delle 500 strutture ospedaliere private e accreditate, associate all'Associazione Italiana Ospedatià Privata (Aiop), presenti su tutto il territorio nazionale Leggi...

Gentile Direttore,
all'approssimarsi delle elezioni (dove ha riannunciato la sua volontà a ricandidarsi) il Presidente Zingaretti sta erogando briciole di pane ad un sistema sanitario (...) di Francesco Medici (Anaao) Leggi...



Gentile direttore,
l’appello recentemente lanciato dai rettori delle università lombarde per incentivare l’utilizzo degli specializzandi negli ospedali, accolto dalla Commissione Sanità del Consiglio regionale della Lombardia, costituisce una notizia (...) di Marco Montorsi (Sic) Leggi...


“Su questo tema non possiamo permetterci polemiche politiche e scontri ideologici, anche perché si rischia di oscurare il successo della legge 194 grazie alla quale stiamo assistendo a un drastico calo degli aborti”. L’ex ministro della salute lancia un messaggio al ministro Lorenzin in occasione della presentazione suo libro “Per non tornare al buio” nella sede della Camera a Palazzo San Macuto di Ester Maragò Leggi...



La conferma è arrivata dal presidente dal governatore lombardo nella conferenza stampa del dopo giunta riunita nella sede della Provincia a Bergamo. "Sarà l'inizio di una fase nuova che porta la Lombardia e il Veneto nelle condizioni di poter amministrare maggiori risorse", ha detto. Intanto Zaia su Twitter scrive: "Il 22/10/2017 insieme il popolo veneto e quello lombardo scriveranno una pagina di storia!". Leggi...

Lo Snami critica la Formazione a Distanza del 118 e chiede l’urgente convocazione dei tavoli sindacali specifici per le aree contrattuali di riferimento dei medici operanti nell’ emergenza sanitaria territoriale. Altrimenti, lo Snami "si vedrà costretta alla proclamazione dello stato di agitazione e ai conseguenti adempimenti di legittima tutela" Leggi...



L’intervento, il primo del genere della Regione, è stato eseguito su una paziente di 81 anni affetta da coronaropatia, valvulopatia e grave compromissione della funzione cardiaca. “La situazione era così severamente compromessa,  non solo dal punto di vista cardiaco, da rendere l'intervento cardiochirurgico non praticabile per l’elevato rischio operatorio”. Leggi...

Con 829 voti a favore, 233 voti contrari e un'astenuto, l’assemblea dell’Omceo palermitano ha approvato l'ordine del giorno in cui si chiedeva il via libera alla Fondazione degli Ordini della Sicilia. Amato: “Ci auguriamo le frange da sempre ostili non si chiudano nell’angusta logica di vedere l’Omceo e i suoi organi come una controparte perché sarebbe una posizione sterile. L'obiettivo è costruire, non distruggere”. Leggi...



Il 10% del fondo per le autonomie degli enti locali di 340 milioni di euro, deve essere destinato dai comuni, a favore dei soggetti con disabilità gravissima. Questo fondo si aggiunge al fondo per i disabili gravi di 36 milioni di euro e a quello di 20 milioni di euro già erogati alle ex provnce per gli alunni disabili delle scuole medie e superiori Leggi...

L'obiettivo è il miglioramento della qualità delle strutture. Introdotto il requisito di “assenza di condanne definitive per reati di evasione fiscale e contributiva”. Incrementate le sanzioni pecuniarie previste per le violazioni. L’accreditamento potrà essere revocato anche in caso di non adempimento delle norme a tutela dei lavoratori contenute nella contrattazione nazionale integrativa ed aziendale. Leggi...



spacer Negro: “Un’importante legge di sistema”  
Il provvedimento ha ricevuto il via libera con 326 pareri favorevoli, 268 contrari e 6 astenuti. Il testo passerà ora al Senato per l'approvazione definitiva. Approvati oggi l'articolo 3, con un contestato emendamento grazie al quale il medico potrà non tener delle DAT "manifestamente inappropriate", il 4 sulla pianificazione condivisa delle cure, il 5 sulle norme transitorie ed il 6 contenente la clausola di invarianza finanziaria. Proprio per questo motivo non è stato possibile istituire il registro nazionale delle Dat. di G.R. Leggi...

spacer Lenzi (PD): "Testo equilibrato, valorizzata la relazione medico-paziente"   spacer M5S: "Un atto di civiltà, Senato scriva pagina storica. Su eutanasia Parlamento andava sollecitato"   spacer Miotto (PD): "Un passo avanti atteso da anni"   spacer Patriarca (PD): "Respinto tentativo di introdurre eutanasia"   spacer Bazoli (PD): “No eutanasia, sì possibilità di rifiuto trattamento terapeutico”   spacer Gallo e Cappato (Ass. Coscioni): “Ora subito al Senato per evitare rischi ostruzionismo contro i malati”   spacer Gelli (PD): "Equilibrio tra diritto salute e libertà personale"   spacer Nicchi (MDP): “Passo avanti verso libertà e autodeterminazione”   spacer Piazzoni (PD): "Saniamo ferita aperta da troppo tempo nel nostro ordinamento"   spacer Campana (PD): "Aumentiamo la libertà dei cittadini"   spacer Calabrò (AP): "Testo migliorato grazie ad AP, ma il nostro è un no"  

Lo ha detto l’assessore al Bilancio della Lombardia e coordinatore degli Affari finanziari delle Regioni al termine della Conferenza dei Presidenti di oggi. “Serve un patto sul sociale: è evidente che c'è un problema legato all'ampliamento delle famiglie in difficoltà e alla continua riduzione dei fondi”. Sui ticket: “No al gioco delle tre carte, togliendolo da una parte e rimettendolo dall'altra". Leggi...



Questa una delle nove osservazioni inserite dai senatori della XII commissione all'interno del parere favorevole. Tra queste anche l'individuazione di uno o più indicatori di salute individuale e collettivi, la certezza dei finanziamenti per un arco temporale di almeno un triennio, una tutela della salute uniforme da Nord a Sud del Paese, e il ripristino della natura dei ticket come strumento di regolazione della domanda e non come fonte di finanziamento del Ssn. Leggi...

Nuova puntata della nostra analisi sulle SDO 2015. Questa volta abbiamo analizzato i tassi di ospedalizzazione di patologie come ome il diabete non controllato, il  diabete con  complicanze,  l'insufficienza  cardiaca,  l'asma  nell'adulto,  le  malattie  polmonari  croniche  ostruttive,  l'influenza  nell'anziano  e  le  patologie  correlate  all'alcol. In questi casi, secondo il ministero della Salute, valori più bassi di ricoveroi significano migliore efficienza dell'assistenza sanitaria nel suo complesso, sia come efficacia dei servizi territoriali, sia come ridotta inappropriatezza  del ricorso all'ospedalizzazione.  Leggi...



spacer Magi (Sumai): “Integrare cure primarie e secondarie. Le patologie croniche emergenza del futuro”  
gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy