Leopharma
Leopharma
QS EDIZIONI
Mercoledì 26 SETTEMBRE 2018

A comunicarlo a Quotidiano Sanità è il coordinatore della Commissione Salute delle Regioni, Antonio Saitta. La data sarà ufficializzata sulla Gazzetta del 9 ottobre. In ogni caso i bandi regionali saranno riaperti ma saranno tutelati i candidati che avevano presentato già la domanda che potranno decidere anche di cambiare la Regione. di Luciano Fassari

Leggi...

Il Ministro della Salute annuncia il via libera ad una delibera che definisce una "metodologia trasparente" per l’aggiornamento dei Lea. “Associazioni dei pazienti, dei cittadini e società scientifiche, l’industria, le regioni e gli enti pubblici potranno fare delle domande e ottenere ascolto in un procedimento chiaro e condiviso di Health Technology Assessment”. Leggi...

La prima motivazione risiede, certo, nel definanziamento relativo del SSN. Ma, forse, esiste una concausa, quasi un tecnicismo, che potrebbe avere modificato sensibilmente i comportamenti del management sanitario in termini di scelte di investimento ed aggiornamento tecnologico: disincentivandolo. Ed è un decreto del 2011... di Giorgio Giulio Santonocito Leggi...



Il documento fornisce indicazioni utili per prevenire l’uso inappropriato di antimicrobici che, in medicina veterinaria, rappresenta un rischio concreto per la salute animale, per gli allevatori ed è responsabile sia della riduzione delle produzioni che dell’inefficienza degli allevamenti. LE LINEE GUIDA Leggi...

Utilizzare tecniche anestesiologiche “cucite” sul paziente, effettuare un costante monitoraggio e utilizzare prodotti in modo “green”. Questi i temi al centro del Convegno Camp 2 della Siaarti di Marzia Caposio Leggi...



“Sono entusiasta di questo risultato che rappresenta un riconoscimento internazionale della nostra sanità pubblica veterinaria. Non ci può essere sicurezza alimentare e salute pubblica senza un elevato livello di salute animale. Inoltre non nascondo l’orgoglio tutto personale di poter ospitare i delegati di 53 Paesi della Regione Europa nella mia terra natale”. Così la Ministra della Salute Giulia Grillo Leggi...

Fin dalla stesura del suo  programma di governo, il Ministro Giulia Grillo ha mostrato una genericità e una mancanza di progetti che sollevavano perplessità. Nessuna idea forte emergeva dalla sua relazione in Parlamento, ma solo scontati richiami alla difesa del SSN.E ora le scelte sulla sicurezza die medici e sui vaccini moltiplicano i dubbi sul suo operato di Roberto Polillo Leggi...



Gentile Direttore,
una nuova tornata di nomine è in arrivo nel settore della sanità e la speranza è che avvenga davvero quella “rivoluzione” annunciata dal Ministro (...) di Giovanni Gorga (Omeoimprese) Leggi...


Via libera alla delibera dedicata agli esercizi che rifiutano di installare le macchinette. Un successivo atto regionale regolamenterà i modi di utilizzo del logo e gli impegni assunti dai titolari di circoli ed esercizi pubblici: saranno poi i Comuni a verificare che circoli ed esercizi utilizzatori del logo rispettino gli impegni presi. Se in un locale No slot saranno trovati apparecchi con vincita in denaro, il Comune dovrà rimuovere la vetrofanìa e comunicare il fatto alla Regione, che cancellerà il locale dall’elenco. Leggi...



Il Ministro della Salute prova a battere cassa per il comparto in vista della manovra e replica a Salvini che aveva parlato di tagli: “Si riferiva all’efficientamento della spesa. Ovvero che ancora oggi purtroppo ci sono aree di spreco. Su questo bisogna intervenire ma non perché vogliamo ridurre le risorse ma perché le vogliamo aumentarle. Tagli non ce ne saranno”. E poi sulle voci che la volevano fuori da Ripa: "Una fake news. Lo escludo. Pronta a lavorare subito dopo il parto". Ma la polemica riesplode sui vaccini di L.F. Leggi...

spacer Zingaretti (Lazio): “Noi manteniamo l’obbligo. Basta parole che disorientano le famiglie” spacer Forza Italia: “Su vaccini parole gravissime da Grillo” spacer Pd: “Basta giocare con le parole. Si crea solo confusione e incertezza” spacer Burioni: “Tutta questa confusione su vaccini ha effetto negativo su scelte genitori” spacer Saitta (Regioni): “Così si va indietro, proseguire su strada obbligo” spacer Rossi (Toscana): “Ormai Grillo ha detto tutto e il contrario di tutto. È inquietante” spacer Barberini (Umbria): “Proposta Grillo illogica, irragionevole e confusa”

Di questi circa 200 mila sono pazienti con diagnosi già effettuata in attesa del trattamento mentre ammonterebbero a un numero variabile stimato tra 71 e 130mila i sieropositivi che non sanno di esserlo. Da oggi disponibile l’indagine aggiornata sulle stime di prevalenza dell’ epatite C nel nostro paese realizzata da EpaC onlus. I pazienti da curare presenti nelle strutture autorizzate sono sempre meno, ma ancora tanti sono i malati presenti in micro e macro bacini da indirizzare e avviare a terapia Leggi...



L'Italia, la Francia, il Regno Unito, la Germania e la Grecia hanno continuato a registrare un numero elevato di casi anche se con tenedenza alla dimuzione. Incremento del morbilllo si registra invece in Slovacchia. I casi si verificano principalmente nelle popolazioni non vaccinate sia negli adulti che nei bambini. Per la rosolia numeri più bassi, ma l'Italia resta terza nell'Ue. Il rapporto dell’Ecdc (Centro europeo prevenzione e controllo malattie). Leggi...

Approvata la legge. Le caratteristiche tecnico-costruttive e funzionali del dispositivo di allarme saranno definite da un successivo decreto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Per le violazioni viene prevista una multa da 81 a 326 euro. In caso di recidiva nell'arco di un biennio è prevista anche la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi. In legge di Bilancio agevolazioni fiscali per supportare le famiglie nell'acquisto dei nuovi dispositivi.
  Leggi...



L’ospedale S. Andrea informa che “la paziente è tornata in isolamento in Terapia Intensiva, attualmente è vigile e le sue condizioni generali sono discrete. Al momento il lembo è perfettamente vascolarizzato; gli esami e le valutazioni effettuate depongono per un decorso regolare”. Leggi...

Quest’Esecutivo si è accreditato come il “Governo del cambiamento” ecco, al ministro Grillo e ai suoi colleghi, chiediamo prima come cittadini e poi come operatori di far fede a quel contratto firmato e di dare un segnale di cambiamento vero e profondo anche e soprattutto per celebrare degnamente il 40° anniversario del Servizio sanitario nazionale, il bene pubblico più prezioso di questo Paese, e valorizzare tutti i professionisti che vi operano.  di Antonio Magi Leggi...



Alla vigilia della presentazione della nota di aggiornamento del Def e a poco meno di un mese dalla presentazione della Legge di Bilancio, dal M5S, che ha la golden share della sanità arrivano rassicurazioni sul fatto che non ci saranno tagli. Un messaggio però che appare più che altro consolatorio e rischia di lasciare deluso chi spera in quel deciso cambio di rotta promesso. A partire da un incremento significativo del Fsn di Luciano Fassari Leggi...

Completamento obbligatorio della formazione per 24-36 mesi in strutture prevalentemente ospedaliere mediante la stipula di un contratto a tempo determinato, a scopo formativo con un cofinanziamento Stato/Regioni. Passaggio della gestione della formazione specialistica pratica dal Miur al Ministero della Salute, con rilascio del titolo a carico dell’Università. Prevede che la formazione sia per una parte a carico del Miur e per l’altra a carico delle Regioni. Queste le tre ipotesi analizzate dall'Anaao. LO STUDIO di M. d Arienzo, F. Ragazzo, D. Montemurro, C. Troise, C. Palermo Leggi...



Le complicanze della meniscectomia parziale in artroscopia sono rare, ma non nulle. Uno studio inglese le è andate a quantificare su circa 700 mila procedure, effettuate in 20 anni. Quelle osservate più spesso sono le embolie polmonari e le infezioni. Più frequenti nell’anziano, nei soggetti con comorbilità e nei maschi, vanno tenute presenti e discusse dai medici con i loro pazienti. Soprattutto alla luce degli ultimi studi clinici che mettono in dubbio l’efficacia di questa procedura in molti pazienti di Maria Rita Montebelli Leggi...

Attraverso una call to action numerose associazioni di produttori esortano il WHO Tobacco Control Group a considerare il vaping come parte di una più ampia strategia di riduzione del rischio, fare retromarcia sulle precedenti posizioni in materia di divieti e invitare i singoli stati a regolamentare separatamente i tradizionali prodotti del tabacco e quelli del fumo elettronico di nuova generazione senza combustione. Leggi...



I vaccini influenzali trivalenti sono costituiti, per la stagione 2018-2019, da antigeni virali preparati dai seguenti ceppi: A/Michigan/45/2015 (H1N1)pdm09 - ceppo equivalente; A/Singapore/INFIMH-16-0019/2016 (H3N2) - ceppo equivalente; B/Colorado/06/2017- ceppo equivalente (B/Victoria/2/87 lineage) cui si aggiunge, per la formulazione dei vaccini tetravalenti, il ceppo B/Phuket/3073/2013 - ceppo equivalente (B/Yamagata/16/88lineage). Ritirate dal commercio le formulazioni della passata stagione. Leggi...

Nuova dura di presa di posizione del farmacologo anche dopo la pubblicazione dello studio sulle neuropatie pubblicato da una rivista del gruppo Nature: “L’articolo su Scientific Report ha utilizzato uno schema sperimentale che non prevede il controllo in doppio cieco e quindi manca di una regola fondamentale richiesta dalla metodologia scientifica per valutare l’efficacia di un farmaco”. Leggi...



Uno studio condotto in USA ha dimostrato l’efficacia della profilassi antibiotica - in particolare con levofloxacina - nei bambini sottoposti a chemioterapia. Sono ancora pochi i dati relativi all’efficacia della profilassi antibiotica nei pazienti pediatrici di Megan Brooks Leggi...

Per correggere l’ostruzione del dotto nasolacrimale, una patologia congenita non rara tra i bambini, meglio aspettare il compimento dell’anno di vita. A suggerirlo è una ricerca effettuata, epr dieci anni, su quasi duemila bambini  di Lorraine Janeczko Leggi...



Alcuni ricercatori del Baylor College of Medicine di Houston, in modelli animali, hanno “ingegnerizzato” cellule dei linfociti T per attaccare, in modo specifico, il tumore del cervello. Una scoperta che, se confermata a livello clinico, potrebbe aprire un nuovo capitolo nella terapia di questo tumore di Will Boggs Leggi...

L’Ordine degli infermieri rilancia l’allarme della carenza di professionisti e cita recenti studi delle due organizzazioni internazionali. “La situazione va ogni anno peggiorando e si perdono in media tra i 2.500 e 4.500 infermieri l’anno”. Leggi...



Nel caso di specie l'acquisto riguardava il Comune di Verona. Sono stati così accolti i ricorsi proposti, nel 2009, dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Verona, da Federfarma Verona e da due farmacisti non ancora titolari di farmacia in possesso dei requisiti per partecipare al concorso per l’assegnazione di sede farmaceutica. LA SENTENZA Leggi...

Gentile direttore,
scrivo per condividere con Lei ed i suoi lettori alcune riflessioni sul futuro del Sistema Sanitario italiano in una prospettiva che non vuole indugiare sulle emergenze o sui (...) di Marco Vecchietti Leggi...



All’azienda farmaceutica il riconoscimento è andato per aver saputo comiugare l’eccellenza nella Ricerca e Sviluppo con l’impegno a favorire un corretta informazione sanitaria, arginando il fenomeno delle false verità. Leggi...

Gentile Direttore,
il dibattito sul regionalismo differenziato nelle ultime settimane si è notevolmente animato. Sulle pagine di QS si sono succeduti molti interventi autorevoli che hanno (...) di Corrado Catalani Leggi...



Walgreens Boots Alliance starebbe per aprire il primo punto vendita con il suo marchio. Il gruppo finanziario ceco Penta Investments lancerà la sua catena in Italia, con un investimento ipotizzato attorno a 1 miliardo di euro. Questi i primi effetti della legge sulla concorrenza che ha aperto il settore all'ingresso dei grandi capitali. Cossolo: "Per fortuna noi, in un solo anno, siamo riusciti a mettere in piedi Sistema Farmacia Italia. Bisogna, poi, costruire una centrale di negoziazione per poter essere competitivi". Leggi...

Gentile direttore,
a proposito della carenza di medici ferve il dibattito sul numero chiuso alla facoltà di Medicina e notiamo qualche sfasatura. Intanto faccio una precisazione. La dizione corretta è numero programmato. Ciò richiede quindi capacità di programmazione. Visti i risultati, è proprio ciò che è mancato. 70.000 sono i candidati (...) di Massimo Minerva Leggi...



"A cosa serve l'ordine dei giornalisti se non sanziona la diffusione delle notizie false e i comportamenti antietici di giornalisti mossi solo da interessi di partito e non dal desiderio di informare i cittadini? A niente. Quindi aboliamolo. Il provvedimento è già sul tavolo del governo". Così il M5S, in un post pubblicato sul Blog delle Stelle, torna sulla vicenda della registrazione vocale nella qual eil portavoce del premier, Rocco Casalino, 'minacciava' i tecnici del Mef. Leggi...

spacer Mandelli (Fi): “Abolizione ordine giornalisti è minaccia irricevibile”

Gentile Direttore,
ho letto con molta attenzione le dichiarazioni rilasciate a margine del convegno organizzato dai Counselor. In verità i contenuti delle dichiarazioni non mi hanno sorpreso. Non mi hanno sorpreso perché alcuni colleghi mi avevano già fatto pervenire (...) di Mario Sellini Leggi...



Il network legale riporta l’elevato numero di segnalazioni di irregolarità giunte durante i test d’accesso a Medicina. Dal caso eclatante di Palermo all’utilizzo di smartphone, violazione delle procedure, mancati controlli. Il maggior numero di denunce a Milano, Catania e Palermo. Leggi...

Gentile direttore,
qualche breve riflessione sulla questione “numero chiuso” che imperversa sulla stampa. Premetto che si sbaglia lo “status” del numero: chiuso non lo è mai (...) di Angelo Sodano Leggi...



Rispetto agli anni precedenti, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie segnala che  il numero di casi di febbre del Nilo occidentale è triplicato. È probabile secondo l’Ecdc che il virus si diffonderà in più aree nei prossimi mesi, comprese le aree in cui non sono stati segnalati casi umani acquisiti localmente in precedenza, afferma  la valutazione del rischio dell'ECDC. Leggi...

Nella lettera la presidente Carolina De Vincenzo esprime “grande preoccupazione per la mancanza del Commissario ad Acta” e chiede al ministro “un rapido riscontro” allo scopo di avviare, al più presto, una “indispensabile opera di risanamento del sistema sanitario regionale”. Anche perché “non tutti i cittadini migrare fuori regione per prestazioni che a buon diritto dovrebbero ottenere sul loro territorio”. LA LETTERA Leggi...



Anaao Piemonte e Nursind piemonte , i due principali sindacati di categoria di medici e infermieri, lanciano una intesa di lavoro senza precedenti. L’obiettivo è trovare risposte alle criticità che ogni giorno condizionano negativamente il lavoro dei professionisti e, di conseguenze, l’assistenza ai pazienti. Carenza di personale sovraffollamento dei pronto soccorso, aggressioni al personale, potenziamento del territorio e salvaguardia del servizio pubblico sono alcuni dei temi su cui Anaao e Nursind lavoreranno insieme. Leggi...

Giornata di informazione sui vaccini condotta dalla Società Italiana di Microbiologia. L’appuntamento, che si svolgerà al Policlinico “Paolo Giaccone”, coinvolgerà gli studenti delle Scuole medie superiori. “Insieme agli studenti vogliamo sfatare le ragioni del NO alla vaccinazione e aprire la mente alla scienza perché”, spiega la Sim. Leggi...



Il governatore ha aperto a Udine gli stati generali della sanità convocati per illustrare i due modelli di governance elaborati dal tavolo dei saggi per la riforma sanitaria. Riccardi: “Al momento non abbiamo preferenze. La scelta dipenderà dal confronto”. Leggi...

Il provvedimento è stato approvato oggi all’unanimità dal Consiglio dei Ministri. Viene abrogato, di fatto, l’istituto del rilascio del permesso di soggiorno per motivi umanitari e introdotta una tipizzazione delle tipologie di tutela complementare. Tra queste, le condizioni di salute di eccezionale gravità che impediscono temporaneamente il rientro dello straniero in condizioni di sicurezza. Il permesso di soggiorno per richiesta asilo non consentirà l’iscrizione all’anagrafe dei residenti, ma si potrà comunque accedere ai servizi del Ssn. In via sperimentale taser alla Polizia Municipale nei Comuni con più di 100 mila abitanti. IL TESTO DEL DECRETO di G.R. Leggi...



Il vicepremier su Instagram ha risposto ad alcune domande degli utenti una di quali riguardanti la sanità e i possibili tagli evocati nel weekend dall’altro vicepremier Matteo Salvini: “La salute dei cittadini è la cosa più importante”. Leggi...

spacer Lorefice (M5S): "Diritto alla Salute principio cardine per i Cinque Stelle" spacer Sileri (M5S): “Manovra sarà del popolo anche per la sanità. E poi basta cattive gestioni Dg” spacer Grillo: “Nessun taglio e recupero risorse da farmaceutica”

Pubblicato il monitoraggio Aifa di gennaio-aprile. Il tetto per gli acquisti diretti (la ‘vecchia’ ospedaliera) senza considerare gli innovativi non inseriti nei fondi ad hoc sfora di 909 mln. La convenzionata invece è di 216 mln sotto il tetto programmato. Cresce la compartecipazione del cittadino sul prezzo di riferimento dei farmaci mentre i ticket fissi sono in calo. IL MONITORAGGIO Leggi...



Nel mondo, tra tutti i decessi attribuibili all'alcol, il 28% è dovuto a infortuni, come incidenti stradali, autolesionismo e violenza interpersonale; il 21% a disturbi digestivi; il 19% per malattie cardiovascolari e il resto per malattie infettive, tumori, disturbi mentali e altre condizioni di salute. Italia al 73º posto per i consumi (su 188 paesi) ma il consumo pro capite è aumentato di 0,5 litri in soli 6 anni. IL RAPPORTO 2018 - LA STRATEGIA OMS. Leggi...

Il Ministro dell’Istruzione interviene sull’annuncio fatto dal Ministro della Salute in merito all’abolizione del numero chiuso per l’ingresso alla Facoltà di Medicina. “Nostro obiettivo comune è rivedere un metodo che non va a selezionare potenziali medici del futuro per capacità e competenza”. Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
Cronache
 
 
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy