QS EDIZIONI
22 SETTEMBRE 2019

Mentre la copertura sanitaria complessiva è aumentata costantemente dal 2000, il rapporto mostra grandi lacune nei servizi sanitari nei paesi più poveri e in quelli colpiti da conflitti. Le aree rurali tendono a soffrire di una copertura inferiore, a causa della mancanza di infrastrutture, carenza di operatori sanitari e cure di scarsa qualità. IL RAPPORTO

Leggi...

Gentile Direttore,
la Medicina Generale è contraddistinta da molteplici modalità lavorative tra loro collegate ed il principale schema lavorativo corrisponde alla cosiddetta Medicina (...) di Emanuele Messina Leggi...


La premiazione nell'ambito del "Partenariato europeo per l'innovazione a supporto dell'invecchiamento attivo e in buona salute". Alla Regione Toscana è stato riconosciuto lo status di Reference Site nell'ambito del Partenariato dal 2016. Da allora la Regione ha assunto il ruolo di interfaccia operativa tra la Commissione europea e la dimensione regionale per l'implementazione delle linee strategiche della EIP (European Innovation Partnership) on AHA (Active and Healthy Ageing).  Leggi...



Dopo la 'promozione' di Pierpaolo Sileri a viceministro della Salute, il vertice della XII Commissione è rimasto 'vacante'. Il Movimento 5 Stelle vorrebbe tenere per sé la presidenza, almeno fino a metà legislatura, per poi, solo a quel punto, rivedere tutto. I dem non ci stanno e, non avendo al momento la presidenza di nessuna Commissione, puntano ad occupare almeno quel posto. In pole per la presidenza le due capogruppo: Castellone per il M5S e Boldrini per il Pd di G.R. Leggi...

Dopo l’approvazione in Igiene e Sanità il provvedimento per limitare il fenomeno delle aggressioni nei confronti del personale sanitario è pronto per l’Aula di Palazzo Madama. In Affari sociali audizioni su salute mentale e antibiotico-resistenza. Prosegue il lavoro sul ddl farmaci orfani. Leggi...



Si stima che in Italia le coppie che soffrono di infertilità sono il 15%. Tra coloro che in Italia hanno fatto ricorso a tecniche di procreazione assistita, secondo il Registro Nazionale italiano della PMA dell’Istituto Superiore di Sanità risulta che nel 2017 più di 78mila coppie infertili si sono rivolte a Centri di PMA per avere un bambino Leggi...

Importanti nuovi concetti sono scaturiti dai grandi trial presentati all’EASD e pubblicati in contemporanea sulle principali riviste scientifiche internazionali. Da una parte la maggior ‘durabilità’ dei target glicemici ottenuta iniziando il trattamento del diabete con una terapia di associazione, al posto della classica monoterapia con metformina (studio VERIFY); dall’altra un farmaco anti-diabete che si rivela le sue performance anti-scompenso cardiaco anche nei soggetti senza diabete, suggerendo così un nuovo posizionamento rispetto alle sue indicazioni terapeutiche, attualmente al vaglio delle autorità regolatorie internazionali (studio DAPA-HF). di Maria Rita Montebelli Leggi...



“L’atteggiamento verso la demenza” è il titolo del nuovo Rapporto internazionale presentato nel nostro Paese dalla Federazione Alzheimer Italia in occasione della ricorrenza del 21 settembre. “Dati allarmanti che anche in Italia sono l’unità di misura dello stigma e della sfida che ci aspetta ancora nel combatterlo”. Secondo le previsioni, il numero delle persone con demenza è destinato a più che triplicare rispetto ai 50 milioni attuali, raggiungendo 152 milioni nel 2050. IL RAPPORTO Leggi...

spacer Scandalo in Francia: test ‘illegali’ su malati di Alzheimer e Parkinson spacer Speranza: “Istituzioni possono fare tanto per essere vicine a malati e famiglie”

Un pacchetto di proposte molto articolato quello contenuto nel documento, ormai quasi definitivo, messo a punto dai tecnici delle Regioni e che dovrebbe arrivare sul tavolo "politico" la settimana prossima. Le proposte regionali intendono sia affrontare l’emergenza che investe molte realtà regionali e che ha portato molti Enti locali a studiare soluzioni tampone, sia quello di rendere uniformi le possibilità di reclutamento del personale e snellire il sistema di Luciano Fassari Leggi...



Lo ha detto oggi in un’intervista a il Fatto Quotidiano il ministro della Salute Roberto Speranza: “Va fatto ogni sforzo per non mettere in contraddizione due diritti irrinunciabili, quello alla salute e all'istruzione”.  Leggi...

Scade a breve la presidenza ad interim affidata al presidente delle Regioni Bonaccini così come il mandato dei membri del Cda sempre in quota agli Enti locali. E poi c’è la partita della Direzione generale dove il Ministro della Salute Roberto Speranza ha 90 giorni per decidere se esercitare lo spoil system e sostituire Luca Li Bassi di L.F. Leggi...



La Fnomceo in udienza dal Santo Padre, cui è stata anche consegnata una copia del Codice deontologico: “La crisi che investe la professione oggi richiede una consapevolezza e uno sforzo particolare non solo da parte dei medici ma anche di tutta la società civile al fine di ripristinare la giusta gradualità dei valori”. Il Papa ai medici: "Respingere la tentazione di usare la medicina per assecondare una possibile volontà di morte del malato, fornendo assistenza al suicidio o causandone direttamente la morte con l’eutanasia". IL MESSAGGIO DI ANELLI Leggi...

spacer Il discorso del Papa: "Non perdere la singolarità di ogni malato". Ribadito il No all'eutanasia e al suicidio assistito

La ranitidina è un inibitore della secrezione acida utilizzato nel trattamento dell'ulcera, del reflusso gastroesofageo, del bruciore di stomaco e di altre condizioni associate a ipersecrezione acida. È commercializzata in Italia sia come medicinale soggetto a prescrizione medica, sia come medicinale di automedicazione, in forma di compresse, sciroppi o soluzioni iniettabili per uso endovenoso Leggi...



“Se noi riusciremo a trasformare il concetto di autonomia, che finora è stato di solo di propaganda pura, in attuazione reale del principio di sussidiarietà faremo diventare l’adeguamento dei livelli essenziali di prestazione un punto di partenza che porterà l’intervento pubblico non solo nella definizione degli assetti”, così il ministro alla giornata conclusiva della manifestazione. Leggi...

spacer I convegni del pomeriggio al Forum

Sull’autonomia il ministro per gli Affari regionali e i governatori continuano a non intendersi. Per Boccia l’autonomia “non la si decide su un territorio o un altro, la si decide insieme e rispettando la Costituzione”. E mentre il governatore lombardo lo invita a leggere bene la Costituzione, il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, mette in guardia il Governo: "Non puoi usare il Nord come motore di sviluppo di tutto il Paese”. Zaia (Veneto): “Da Messina un richiamo autorevole che non può passare inaspettato”. Lunedì a Venezia incontro Boccia-Zaia. Leggi...



Un valore di glicemia uguale o superiore a 209 mg/dl, alla prima ora del test di carico orale di glucosio identifica i soggetti con diabete tipo 2 con un’accuratezza maggiore della glicemia a digiuno (≥ 126 mg/dl).e dell’emoglobina glicata (≥ 6,5% o ≥ 48 mmol/mol). Il test ‘accorciato’ a un’ora permette inoltre di risparmiare risorse e spazi in ambulatorio. I risultati arrivano da uno studio internazionale al quale ha preso parte la Società Italiana di Diabetologia. Il prossimo dicembre in occasione del congresso dell’IDF in Corea, verrà proposto alle autorità regolatorie internazionali di inserire nelle linee guida il nuovo criterio diagnostico. Leggi...

“Avere la possibilità di partorire sul proprio territorio, ma mettere a rischio la salute e il benessere del bambino e della madre è una scelta che le Società Scientifiche non condividono. I dati scientifici a disposizione, in un tempo in cui l’età media della partoriente è sempre più alta, obbligano a scegliere la sicurezza piuttosto che la comodità”, scrivono in una nota congiunta Aogoi, Sigo, Sin e Sip. Leggi...



Tra questi un farmaco per una forma rara di leucemia, per il diabete 2, per il glaucoma e contro l’eiaculazione precoce. Ecco tutti i pareri espressi Leggi...

In Burkina Faso un consorzio di ricerca sostenuto dalla Fondazione Bill & Melinda Gates sta testando l’uso di zanzare “gene drive”. Si tratta dell’inserimento tra i maschi di una popolazione dell’insetto di un gene che li rende sterili e ne interrompe, di fatto, la diffusione. È la prima volta che un esperimento del genere – che ha avuto successo in laboratorio – viene effettuato sul campo di Thiam Ndiaga Leggi...



Il rischio aggressioni e violenze per gli operatori della sanità persiste e continua a coinvolgere lavoratori, nonostante se ne parli sempre di più per richiamare un’attenzione, che ad oggi ha prodotto irrilevanti provvedimenti concreti. Vale la pena ricordare ad istituzioni e rappresentanze di categoria sulle cose certe di cui si dispone, almeno per tentare di arginare il problema. di Domenico Della Porta Leggi...

E-cig e prodotti a tabacco riscaldato avrebbero un impatto inferiore rispetto alle “bionde” su vasi sanguigni e circolazione. Questi i risultati di un piccolo studio indipendente condotto all’Università Sapienza di Roma e presentato oggi al SIECM di Modena. Leggi...



Torna l’appuntamento annuale per l’informazione e la sensibilizzazione sulla donazione di cellule staminali emopoietiche. Solo 1 su 100.000 è compatibile con chi aspetta un trapianto. Il lancio della campagna promossa dal Centro Nazionale Trapianti, dal Centro Nazionale Sangue, dal Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR), dalla Federazione ADMO, dalla Federazione ADOCES e dall’associazione Adisco, è stato affidato quest'anno al duo romano Le Coliche. Leggi...

Dopo la denuncia delle autorità svizzere contro una società che si occupa di conservazione di sangue da cordone ombelicale per una vicenda che vedrebbe coinvolte alche migliaia di famiglie italiane, l’associazione dei ginecologi interviene sul caso fornendo una serie di chiarimenti e informazioni per rassicurare le potenziali “vittime” dell’accaduto Leggi...



Le stime Oms-Unicef appena pubblicate e riferite al 2018 indicano un forte calo nella mortalità infantile e materna, ma anche che 6,2 milioni di bambini sotto i 15 anni sono morti nel 2018 e oltre 290.000 donne sono morte a causa di complicazioni durante la gravidanza e il parto nel 2017. Dei decessi totali nei bambini, 5,3 milioni sono avvenuti nei primi 5 anni, con quasi la metà di questi nel primo mese di vita. IL RAPPORTO INFORMAZIONI SULLE STIME DI MORTALITÀ INFANTILE. Leggi...

La notizia arriva dalla deputata del M5S Stefania Mammì, anche se non è citata nel comunicato stampa di fine seduta diffuso ieri da Palazzo Chigi. La proroga, secondo le informazioni avute da Mammì, sarebbe di sei mesi e finalizzata alla nuove elezioni. Leggi...



Gentile Direttore,
si può morire nel 2019 per un errore trasfusionale dovuto allo scambio di una sacca di sangue? Sembra incredibile, eppure è accaduto. L’episodio si è verificato presso  l’Ospedale di Vimercate e sembrerebbe che l’incidente sia stato causato (...) di Pierluigi Berti Leggi...


La Cassazione (sentenza 23329/2019, terza sezione civile) ha rinviato al mittente per correggere la sua decisione di ridurre al minimo il pagamento del danno a una paziente che aveva subito numerose operazioni e menomazioni da queste derivate, ma aveva solo espresso il primo consenso su un modulo prestampato. LA SENTENZA. Leggi...



La richiesta ai ministri a Speranza e Fioramonti: “Dal nuovo governo, dai nuovi ministri ci aspettiamo discontinuità chiediamo un tavolo interministeriale urgente, affinché si vari una riforma strutturale, che risolva il problema definitivamente e impedisca la formazione di questo assurdo imbuto formativo, dando a tutti i medici in attesa di formazione la possibilità di completare il loro percorso professionale” Leggi...

Per la forma avanzata della patologia, particolarmente aggressiva, fino a poco tempo fa mancava una soluzione terapeutica efficace. Recentemente è stata approvata la commercializzazione anche in Europa di un nuovo anticorpo monoclonale che presenta miglioramenti significativi nel tasso di risposta al trattamento e della durata della risposta nel tempo. di Michela Perrone Leggi...



spacer Bossi (Uni Brescia): “Con immunoterapia migliore controllo di malattia per il Cscc avanzato”  
Il presidente Alessandro Morra ha sottolineato la dimensione internazionale del fenomeno di carenza dei farmaci e l’esistenza di interruzioni in fase produttiva, specie quando sia delocalizzata in Paesi asiatici. Sulla remunerazione del servizio pubblico di distribuzione dei farmaci Ssn, “che risulta largamente inferiore ai costi sostenuti dalla aziende”, ha annunciato l’elaborazione di una proposta e l’avvio del confronto con gli altri attori della filiera. Leggi...

Lettere al direttore

Le lavoratrici smarrite

Gentile Direttore,
ho letto la lettera del Dott. Barbieri Il cuore delle donne  e l’altra metà del cielo in Medicina” apparso su Quotidiano Sanità , con  un grande interesse suscitato dal fatto che fosse un  collega uomo ad esprimere (...) di Maria Ludovica Genna Leggi...



Lettere al direttore

Quei mille precari calabresi

Gentile Direttore,
la vicenda dei mille precari calabresi il cui incarico a tempo determinato non sarà riconfermato alla fine dell’anno, mi porta a ragionare su quanta scarsa determinazione (...) di Domenico Minniti Leggi...


Gentile Direttore,
voglio anzitutto rassicurare Lei e i suoi Lettori di Quotidiano Sanità: il Golgi-Redaelli di Milano è oggi una delle più importanti strutture lombarde dedicate alla cura degli anziani. Proprio per la qualità dei servizi sanitari-assistenziali e riabilitativi offerti ai nostri ospiti, Regione Lombardia ci sta coinvolgendo attivamente (...) di Enzo Lucchini Leggi...



Alla guida da questa estate della commissione l'assessore del Piemonte (Lega) assicura che il cambio a Palazzo Chigi non pregiudicherà i rapporti tra Governo e Regioni guidate in maggioranza dal centro destra. Per questo, ci ha assicurato, il Patto per la Salute sarà chiuso quanto prima con il piatto forte della soluzione per la carenza di medici. Due le strategie d’azione, la prima per dare subito risposte alle emergenze, la seconda di più ampio respiro con provvedimenti organicamente coordinati. Previsto un incontro con i sindacati la prossima a settimana di Ester Maragò Leggi...

Terza tappa del percorso intrapreso dalla Federazione degli Ordini dei medici e degli odontoiatri per rilanciare la professione e il diritto alla salute. Il confronto di oggi sul rapporto tra “Medico ed economia”. E se il presidente Fnomceo Filippo Anelli rivendica come il diritto alla salute non possa soccombere alla mera utilità economica, Ivan Cavicchi evidenzia la necessità di mettere in campo nuovi valori aggiunti da portare sul tavolo delle trattative con il Governo per chiedere di tornare a investire sulla sanità e sulla professione di Lucia Conti Leggi...



spacer Leoni (vicepresidente Fnomceo) e Montaldo (Omceo Cagliari): “I medici italiani malpagati, ma realizzano tra i migliori risultati di salute in Europa”   spacer Cavicchi: “La professione medica deve trovare nuove strade per dimostrare di essere una risorsa sulla quale investire”   spacer D'Angelo (Omceo Salerno) e Pizza (Omceo Bologna): “L'Azienda in sanità, allo stato attuale, condiziona in modo critico i medici e non è funzionale agli obiettivi di salute"   spacer Iandolo (presidente Cao) e Berchicci (Cao Isernia): “Per la professione odontoiatrica importante momento di riflessione sul tema dell'economia”   spacer Pagnoni (Cao Ascoli Piceno): "Il rischio di un'assistenza di bassa qualità del low cost va contrastato"   spacer Marinoni (Omceo Bergamo) e Berchicci (Cao Isernia): "Basta ragionare con una logica di medicina amministrata”   spacer Panti (Fnomceo) e Grossi (Omceo Rimini): "Contrasto alle diseguaglianze mission delle medicina"   spacer Oliveti (Enpam): “Una buona economia deve avere a fianco una buona etica. Ai medici il compito di renderlo prioritario”   spacer Nesci (M5S): “Con la legge di Bilancio iniziamo a riparlare di finanziamento del Ssn e sostenibilità legata alla salute”  
Un’alimentazione che esclude completamente carne e pesce ha il vantaggio di rendere molto basso il rischio di sviluppare cardiopatie, ma, allo stesso tempo, aumenta quello di avere un ictus ischemico. A questa conclusione è giunto uno studio dell’Università di Oxford, che ha seguito per 18 anni oltre 48 mila persone di mezza età di Lisa Rapaport Leggi...

È quanto emerge da un’analisi Eurostat che ha registrato l'andamento delle emissioni di inquinanti atmosferici tra il 1990 e il 2017. La caduta maggiore è stata registrata per gli ossidi di zolfo (SOx) che sono diminuiti del 90%, seguiti dai composti organici volatili non metanici (NMVOC) e dagli ossidi di azoto (NOx), che sono diminuiti approssimativamente del 60%. Le emissioni di particolato fine (PM2,5) sono diminuite di quasi la metà dall'anno 1990. Anche in Italia i numeri segnano un calo ma meno marcato. Leggi...



Il dato lo certifica la Corte: diminuisce la copertura pubblica della spesa sanitaria e aumenta quella privata delle famiglie: siamo passati dai 26,4 miliardi di spesa privata nel 2012 ai 39 del 2017. A farne le spese è soprattutto l’assistenza alle cronicità e ai lungodegenti, l’assistenza residenziale o domiciliare e per la cura e riabilitazione post ospedaliera sempre più a carico diretto delle famiglie di Tonino Aceti Leggi...

L’ex ministra della Salute ha replicato al viceministro che aveva annunciato la volontà di proseguire il lavoro sul ddl per l’obbligo flessibile. “Il viceministro dovrà confrontarsi col ministro, col Pd e con le forze di governo, ma spero soprattutto con il metodo scientifico e il mondo della ricerca”. Leggi...



Chiesto al ministro Speranza un incontro ad hoc per discuterne. “Vogliamo approfondire con lui la ricaduta sociale che la chiusura di alcuni Punti nascita, sulla base dei parametri oggi in vigore, sta comportando sulle comunità locali, in particolare nelle zone montane e nelle aree interne. Le Regioni sono pronte al confronto sull’eventuale revisione di tali parametri, qualora dovesse rivelarsi necessaria”.  Leggi...

Si tratta del farmaco antitumorale, trabectedina, in combinazione con il pioglitazone, utilizzato per la terapia del diabete. La combinazione induce il differenziamento in adipociti di un tumore delle parti molli, la variante più aggressiva del liposarcoma mixoide. Questi i risultati di uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Irccs e sostenuto da Fondazione Airc pubblicati su Clinical Cancer Research Leggi...



Pubblicato il bollettino semestrale dell’Iss. L’età mediana dei pazienti era di 60 anni e le donne rappresentavano il 70% del totale. Dalla relazione emerge anche che il motivo d’uso prevalente era il dolore cronico. In 13 casi (65%) era indicato l'uso concomitante di farmaci. L’ospedalizzazione è stata necessaria per una sola reazione. Leggi...

Uno studio svedese dimostra che in alcune categorie lavorative  il rischio di diabete è triplicato rispetto alla popolazione generale. Ad alto rischio gli impiegati dell’industria manifatturiera, dei servizi di pulizie, gli autisti e le aiuto-cuoche. Ma ci sono casi in cui il lavoro sembra proteggere da questo rischio. E’ il caso di professori universitari, architetti e ingegneri civili tra gli uomini; fisioterapiste, igieniste dentali, scrittrici, creative e artiste tra le donne. Elementi da considerare per strutturare interventi di prevenzione mirati sul posto di lavoro. Ma anche da tener presenti quando si pensi di estendere l’età lavorativa. Il pensionamento ritardato per alcuni lavoratori potrebbe rappresentare un vero fattore di rischio di Maria Rita Montebelli Leggi...



Trattare i problemi comportamentali dei bambini riduce il rischio che da adulti soffrano di insonnia. A questa conclusione è giunto uno studio condotto in Australia e pubblicato da JAMA Network Open Leggi...

Il Movimento in seguito a casi da batterio New Delhi che si stanno registrando in Toscana ha deciso di dare un’accelerata sulla questione. “È noto che la resistenza agli antibiotici sta diventando un fenomeno sempre più preoccupante e non trascurabile, rappresentando a tutti gli effetti una grave minaccia per la salute della popolazione”. Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy