QS EDIZIONI
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019

Alla guida da questa estate della commissione l'assessore del Piemonte (Lega) assicura che il cambio a Palazzo Chigi non pregiudicherà i rapporti tra Governo e Regioni guidate in maggioranza dal centro destra. Per questo, ci ha assicurato, il Patto per la Salute sarà chiuso quanto prima con il piatto forte della soluzione per la carenza di medici. Due le strategie d’azione, la prima per dare subito risposte alle emergenze, la seconda di più ampio respiro con provvedimenti organicamente coordinati. Previsto un incontro con i sindacati la prossima a settimana di Ester Maragò

Leggi...

Terza tappa del percorso intrapreso dalla Federazione degli Ordini dei medici e degli odontoiatri per rilanciare la professione e il diritto alla salute. Il confronto di oggi sul rapporto tra “Medico ed economia”. E se il presidente Fnomceo Filippo Anelli rivendica come il diritto alla salute non possa soccombere alla mera utilità economica, Ivan Cavicchi evidenzia la necessità di mettere in campo nuovi valori aggiunti da portare sul tavolo delle trattative con il Governo per chiedere di tornare a investire sulla sanità e sulla professione di Lucia Conti Leggi...

spacer Leoni (vicepresidente Fnomceo) e Montaldo (Omceo Cagliari): “I medici italiani malpagati, ma realizzano tra i migliori risultati di salute in Europa” spacer Cavicchi: “La professione medica deve trovare nuove strade per dimostrare di essere una risorsa sulla quale investire” spacer D'Angelo (Omceo Salerno) e Pizza (Omceo Bologna): “L'Azienda in sanità, allo stato attuale, condiziona in modo critico i medici e non è funzionale agli obiettivi di salute" spacer Iandolo (presidente Cao) e Berchicci (Cao Isernia): “Per la professione odontoiatrica importante momento di riflessione sul tema dell'economia” spacer Pagnoni (Cao Ascoli Piceno): "Il rischio di un'assistenza di bassa qualità del low cost va contrastato" spacer Marinoni (Omceo Bergamo) e Berchicci (Cao Isernia): "Basta ragionare con una logica di medicina amministrata” spacer Panti (Fnomceo) e Grossi (Omceo Rimini): "Contrasto alle diseguaglianze mission delle medicina" spacer Oliveti (Enpam): “Una buona economia deve avere a fianco una buona etica. Ai medici il compito di renderlo prioritario” spacer Nesci (M5S): “Con la legge di Bilancio iniziamo a riparlare di finanziamento del Ssn e sostenibilità legata alla salute”

Un’alimentazione che esclude completamente carne e pesce ha il vantaggio di rendere molto basso il rischio di sviluppare cardiopatie, ma, allo stesso tempo, aumenta quello di avere un ictus ischemico. A questa conclusione è giunto uno studio dell’Università di Oxford, che ha seguito per 18 anni oltre 48 mila persone di mezza età di Lisa Rapaport Leggi...



È quanto emerge da un’analisi Eurostat che ha registrato l'andamento delle emissioni di inquinanti atmosferici tra il 1990 e il 2017. La caduta maggiore è stata registrata per gli ossidi di zolfo (SOx) che sono diminuiti del 90%, seguiti dai composti organici volatili non metanici (NMVOC) e dagli ossidi di azoto (NOx), che sono diminuiti approssimativamente del 60%. Le emissioni di particolato fine (PM2,5) sono diminuite di quasi la metà dall'anno 1990. Anche in Italia i numeri segnano un calo ma meno marcato. Leggi...

Il dato lo certifica la Corte: diminuisce la copertura pubblica della spesa sanitaria e aumenta quella privata delle famiglie: siamo passati dai 26,4 miliardi di spesa privata nel 2012 ai 39 del 2017. A farne le spese è soprattutto l’assistenza alle cronicità e ai lungodegenti, l’assistenza residenziale o domiciliare e per la cura e riabilitazione post ospedaliera sempre più a carico diretto delle famiglie di Tonino Aceti Leggi...



Chiesto al ministro Speranza un incontro ad hoc per discuterne. “Vogliamo approfondire con lui la ricaduta sociale che la chiusura di alcuni Punti nascita, sulla base dei parametri oggi in vigore, sta comportando sulle comunità locali, in particolare nelle zone montane e nelle aree interne. Le Regioni sono pronte al confronto sull’eventuale revisione di tali parametri, qualora dovesse rivelarsi necessaria”.  Leggi...

Si tratta del farmaco antitumorale, trabectedina, in combinazione con il pioglitazone, utilizzato per la terapia del diabete. La combinazione induce il differenziamento in adipociti di un tumore delle parti molli, la variante più aggressiva del liposarcoma mixoide. Questi i risultati di uno studio condotto dai ricercatori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Irccs e sostenuto da Fondazione Airc pubblicati su Clinical Cancer Research Leggi...



Uno studio svedese dimostra che in alcune categorie lavorative  il rischio di diabete è triplicato rispetto alla popolazione generale. Ad alto rischio gli impiegati dell’industria manifatturiera, dei servizi di pulizie, gli autisti e le aiuto-cuoche. Ma ci sono casi in cui il lavoro sembra proteggere da questo rischio. E’ il caso di professori universitari, architetti e ingegneri civili tra gli uomini; fisioterapiste, igieniste dentali, scrittrici, creative e artiste tra le donne. Elementi da considerare per strutturare interventi di prevenzione mirati sul posto di lavoro. Ma anche da tener presenti quando si pensi di estendere l’età lavorativa. Il pensionamento ritardato per alcuni lavoratori potrebbe rappresentare un vero fattore di rischio di Maria Rita Montebelli Leggi...

Trattare i problemi comportamentali dei bambini riduce il rischio che da adulti soffrano di insonnia. A questa conclusione è giunto uno studio condotto in Australia e pubblicato da JAMA Network Open Leggi...



Il Movimento in seguito a casi da batterio New Delhi che si stanno registrando in Toscana ha deciso di dare un’accelerata sulla questione. “È noto che la resistenza agli antibiotici sta diventando un fenomeno sempre più preoccupante e non trascurabile, rappresentando a tutti gli effetti una grave minaccia per la salute della popolazione”. Leggi...

La sarà promossa nei prossimi mesi in tutta Italia con un lancio ufficiale al Festival di Internazionale a Ferrara (4-6 ottobre), la partecipazione ai principali Festival a carattere scientifico e una serie di eventi nelle università e sul territorio, con il coinvolgimento di esperti MSF, del mondo medico e del giornalismo scientifico italiano Leggi...



Seconda giornata di lavori del Forum ospitato nelle sale del Centro Congressi della Fiera del Levante. Anche oggi, decine di relatori e centinaia di medici e addetti ai lavori, si sono confrontati su temi legati alla gestione del malato, delle tecniche innovative in sanità e monitoraggio dei dati regionali nelle diverse patologie Leggi...

Il primo ministro britannico durante una visita all'ospedale Whipps Cross di Londra è stato duramente criticato davanti alle telecamere da un uomo padre di una bambina malata. Un episodio che evidenzia come gli inglesi tengano molto al SSN e non tollerano più questa lenta e sistematica consunzione, pretendono giustamente dai loro governi una piena assunzione di responsabilità. di Grazia Labate Leggi...



Presentato per la prima volta in Italia, in Regione Lombardia l’appello all’Unione europea e agli Stati membri per promuovere attività di screening, accesso alla diagnosi e cura delle malattie cardiache strutturali, che si stima colpiranno 20 milioni di persone over 65 nell’Unione europea da qui al 2040, di cui 2,5 milioni in Italia. Leggi...

“Bisogna per il deputato pentastellato indire al più presto di nuove elezioni. In caso contrario non sarà garantita la giusta trasparenza e le modifiche di governance effettuate dal commissario verranno attuate tra oltre 4 anni. A perderci saranno, ancor una volta, gli infermieri libero professionisti” Leggi...



Nel confronto con il 2012 si rileva un forte calo delle strutture di ricovero per la razionalizzazione della rete, ma quelle territoriali hanno il segno meno nel pubblico e aumentano nel privato. Cresce invece l'assistenza domiciliare integrata, si riducono le ricette farmaceutiche e la spesa relativa, ma diminuiscono anche i medici e i pediatri di famiglia e le guardie mediche. L'ultimo Annuario del Ssn appena pubblicato dal ministreo della Salute con i dati 2017 sottolinea un aumento di servizi nell'area dell'emergenza. L'ANNUARIO STATISTICO SSN 2017. Leggi...

Accordo oggi tra Fnomceo e Cittadinanzativa. Tra i punti il rifinanziamento del Ssn, il superamento del superticket e una nuova goovernance del comparto. Chiesto anche un confronto sul regionalismo differenziato. "Cittadinanzattiva e Fnomceo fanno da anni fronte comune per difendere i diritti, costituzionalmente protetti, alla tutela della salute e all'uguaglianza", ha detto il presidente dei medici Filippo Anelli. IL PATTO Leggi...



Penso che la politica della nuova compagine governativa in materia resterà più o meno la stessa. Con la partita decisiva della legge di Bilancio e con la necessità di riallacciare la matassa del Patto per la Salute sulla quale Speranza potrebbe però trovare la strada della firma ancora più in salita. Ma è chiaro anche che la sanità non sarà indenne dalle possibili sorprese che potrebbero arrivare dall'inedito scenario politico del dopo crisi  di Cesare Fassari Leggi...

Confronto stamani tra il presidente della Conferenza delle Regioni e il Ministro della Salute. Due i temi più urgenti in agenda: procedere rapidamente per un nuovo “Patto salute”, assicurare risorse anche per contratti e farmaci innovativi. Leggi...



Il viceministro torna sulla questione e chiarisce che “non appena riprenderanno i lavori della Commissione porteremo a termine quel disegno di legge”. In serata arrivano poi le parole del Ministro che ribadisce: “Quando si ha a che fare con questioni che hanno al centro la salute delle persone e in particolare dei nostri figli si abbassano le bandierine dei partiti e della politica e si parte dalla scienza” Leggi...

“Non è un tema uscito dall’agenda politica. L'obiettivo è non perdere la grande occasione di eliminare il virus puntando alla ricerca del “sommerso” e implementando screening specifici della popolazione”. Così il viceministro alla Salute in occasione della Conferenza promossa dalle società scientifiche Aisf e Simit con il patrocinio di EpaC Onlus. Leggi...



Secondo uno studio condotto all’Università di Oxford, chi è mancino avrebbe una maggiore predisposizione a sviluppare patologie come il Parkinson o la schizofrenia. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista Brain. Leggi...

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Determina dell’AIFA che autorizza l’aggiornamento, per la stagione 2019-2020, della composizione dei vaccini influenzali autorizzati secondo procedura registrativa nazionale. LA DETERMINA Leggi...



Il calo riguarda quasi tutti i settori produttivi del Paese tranne alimentare, petroliferi e in misura più contenuta l’abbigliamento. Per la farmaceutica prosegue la fase negativa che vede il segno meno sin da gennaio di quest’anno. IL RAPPORTO Leggi...

spacer Mandelli (FI): "Da Governo attendiamo soluzioni reali non pannicelli caldi"

I casi diabete di tipo 2, la forma tipica dell’adulto, compaiono sempre più di frequente in età giovanile. Questa condizione negli adolescenti e nei giovani adulti assume una particolare aggressività e condiziona la comparsa di complicanze micro e macrovascolari in età più precoce. Non esistono terapie specifiche ma si può fare molto sul versante della prevenzione. Gi esperti della Società Italiana di Diabetologia, insieme alla comunità scientifica internazionale, dal congresso EASD di Barcellona lanciano una call to action alle famiglie, alla scuola, all’industria alimentare, oltre che ai medici, per lavorare tutti insieme al fine di contrastare questo fenomeno. Leggi...



La riduzione delle risorse ha avuto un forte impatto sul Ssn, ma anche ricadute sulla Professione medica, forzando la relazione tra la pratica clinica e gli obiettivi economici. Per il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, “di fronte al prevalere nella nostra società della logica del profitto, la professione medica rappresenta un punto di riferimento quale garante della dignità della persona e del diritto alla salute al di là di ogni logica mercantile”. Leggi...

Tra le numerose indicazioni contenute nel provvedimento si spiega che, per garantire  ai consumatori “un elevato livello di tutela” nella fabbricazione di integratori occorre impiegare materie prime di qualità, assicurata dalla rispondenza a standard di purezza generalmente riconosciuti. E ancora, la loro fabbricazione richied la documentazione di procedure di controllo sulle condizioni operative dello stabilimento, come le buone pratiche igieniche (GHP) e le buone pratiche di fabbricazione (GMP). LA NOTA DEL MINISTERO Leggi...



Gli italiani esprimono un giudizio complessivamente buono sui temi legati alla sicurezza, ma trasfusioni (45%) e pronto soccorso (30%) continuano ad essere le aree considerate più a rischio. In Italia il tasso di incidenza di eventi avversi è pari al 5,2% con una prevedibilità del 56%. Dal 6 al 12% degli eventi avversi è generato da errori diagnostici; circa il 5% dei cittadini subisce un errore di diagnosi nell’ambito delle cure ambulatoriali. Leggi...

Presentata oggi a Roma un’analisi del Crea Sanità e i risultati di una survey Fimmg che ha messo in luce la multidimensionalità del problema, quanto l’importanza della semplificazione di terapia fra le politiche per promuovere l’aderenza. IL RAPPORTO di P. Misericordia, B. Polistena, F. Spandonaro Leggi...



spacer Sileri: “Favorire aderenza alle terapie”   spacer Fnopi: “Squadra vincente è infermiere-medico di famiglia”  
Chi non indossa il casco ha più probabilità di morire per le lesioni dovute a incidenti in bicicletta. Ma, nonostante le crescenti evidenze sull’utilità di questo dispositivo, l’uso rimane scarso. Uno studio ha fatto il punto prendendo in considerazione gli incidenti verificatisi tra il 2002 e il 2012 in USA di Lisa Rapaport Leggi...

Dopo l’impennata registra tra dicembre 2018 e marzo 2019 (da 58 a 68 giorni), torna a scendere l’attesa dei fornitori di farmaci che a giugno hanno visto saldare i conti da parte delle Asl in 66 giorni. Solo 10 Regioni pagano i fornitori entro il limite di 60 giorni fissato dalla legge. Il Molise supera ampiamente i 100 giorni (146) e la Calabria addirittura i 200. Sardegna, Toscana e Puglia ci impiegano rispettivamente 98, 92 e 80 giorni. I DATI FARMINDUSTRIA Leggi...



Gentile Direttore,
con la presente abbiamo il piacere di comunicarle che è stato appena pubblicato il documento dal titolo “Aiuto medico a morire e diritto: per la costruzione di un dibattito pubblico plurale e consapevole”. Il documento raccoglie i risultati (...) di Gruppo di lavoro su aiuto medico a morire Leggi...


Gentile Direttore,
quando nel ’68 l’Occidente viveva una stagione di proteste sociali e di rivoluzione ideologica, in Oriente Mao sentenziava che “Le donne sorreggono metà (...) di Sergio Barbieri Leggi...



Il governatore pugliese non nasconde le responsabilità del Mezzogiorno in merito al deterioramento della sanità, ma punta il dito anche contro la “sottocapitalizzazione sia del capitale umano che del capitale finanziario”. Gorgoni: “La disuguaglianza più allarmante tra Nord e Sud non è tanto sul denaro, il vero limite è rispetto al capitale umano. Le disuguaglianze in termini finanziari si possono anche aggiustare, se la politica lo vuole, nel giro di poco tempo. Le differenze invece in capitale umano non le sani in un anno perché per fare un buon infermiere o un buon medico servono degli anni”. Leggi...

spacer La cronaca della prima giornata

L'obiettivo dell'accordo di collaborazione siglato è quello di fornire ai Medici di Medicina Generale gli strumenti necessari per poter leggere e comprendere i dati correlati all’esposizione radiologica che, a seguito dell’entrata in vigore della Direttiva Europea 2013/59/Euratom, saranno inseriti all’interno dei referti medici di esami e terapie utilizzanti radiazioni ionizzanti. Il medico potrà così meglio fornire al paziente tutte le spiegazioni richieste sull'argomento. Leggi...



Il progetto prevede la creazione di un fotolibro per rappresentare tutte le possibili conseguenze dell’esperienza subita. Il volume sarà composto da un centinaio di ritratti di persone colpite da ictus realizzati sia in ospedal sia durante momenti sociali e riunioni di incontro, confronto o svago sia nelle loro abitazioni oppure presso strutture socio-sanitarie per mostrare le conseguenze di eventi più lontani nel tempo.  Leggi...

Gentile Direttore,
desidererei, tramite il suo giornale, sottoporre all’attenzione di lettori, informati della problematica relativa ai Massofisioterapisti, alcune considerazioni e quesiti (...) di Michele Laudizio Leggi...



Oggi è il “Read an e-book day”. Massimo Tortorella, presidente Consulcesi: "Vogliamo offrire ai nostri medici strumenti sempre più efficaci e all’avanguardia per ottemperare all’obbligo formativo e per rispondere alle esigenze della professione medica: dopo aver innovato la Formazione a Distanza con l’edutainment dei Film Formazione ed il Paziente Virtuale, con gli e-book forniamo una serie di titoli sulle principali tematiche di interesse anche dei pazienti". Leggi...

Dance for Oncology è stato ideato di Incontradonna onlus e Carolyn Smith, dedicato ai pazienti oncologici uomini e donne per aiutarli a migliorare l'umore, la condizione psico-fisica e a ritrovare entusiasmo e gioia di vivere. Già nei prossimi giorni, in 13 città (Roma, Cagliari, Palermo, Lecce, Napoli, Torino, Milano, Verona, Pisa, Cosenza, Catanzaro, Forlì, Messina) i maestri di ballo avvieranno i corsi, in collaborazione con 13 Centri oncologici. Leggi...



Solo per gli acquisti diretti (ospedaliera e diretta Asl), senza contare i fondi innovativi, lo sforamento è monstre: 1,2 mld. Un deficit ridimensionato dalla farmaceutica convenzionata in "attivo" di 217 milioni rispetto al tetto programmato. Dati che evidenziano come la spesa sia fuori controllo. Sempre in crescita la compartecipazione del cittadino sul prezzo di riferimento dei farmaci mentre i ticket fissi sono in calo. Solo due Regioni (Valle d’Aosta e Pa Bolzano) rispettano i tetti. Puglia, Umbria e Sardegna le maglie nere. IL RAPPORTO di L.F. Leggi...

Anche se fortunatamente solo una minima parte comporta danni permanenti o morte. Il dato diffuso oggi dal presidente dell'Iss Silvio Brusaferro nel corso della giornata di studio al Ministero della Salute dove Ministero, Regioni, Iss, Aifa e Agenas hanno fatto il punto sulle iniziative di prevenzione del rischio clinico. E il Ministero della Salute per celebrare la Giornata nazionale, illuminerà di arancione la piramide Cestia a Roma di Ester Maragò Leggi...



spacer Urbani (Dg progr sanit. Ministero): "Italia all'avanguardia per prevenire gli errori" VIDEO   spacer Da Agenas il dizionario per la sicurezza delle cure per il cittadino   spacer Nursing Up: “Non basta una Giornata nazionale, occorre una politica di contrasto alle infezioni ospedaliere”   spacer Siot: “Il pericolo maggiore del rischio clinico è ignorarlo”   spacer La Federazione Ordini Tsrm Pstrp presenta un documento per la tutela dei pazienti   spacer Aifi: “Azioni concrete per sensibilizzare fisioterapisti e cittadini”   spacer Gelli (Pd): “Il Governo emani ultimi decreti attuativi legge”  
La decisione al termine del tavolo convocato dal Ministro della Salute, Roberto Speranza con le Regioni e le delegazioni di Aris e Aiop. “Ora subito discussione su parte economica e calendarizzazione incontri”. Il primo confronto si terrà il 19 settembre.  Leggi...

spacer Bonaccini (Regioni): “Tre elementi positivi riaprono il confronto” spacer Cimop: “Esclusi dal Tavolo del Ministero. Valgono solo le appartenenze politiche?” spacer Aiop: “Bene ripresa trattativa”

Il collegio giudicante ha sostanzialmente riconosciuto la fondatezza delle accuse, accertando l’esistenza di un “complesso sistema illecito” per “drenare elevati importi di denaro, erogati alla Fondazione Maugeri dalla Regione Lombardia a titolo di remunerazione delle c.d. “funzioni non tariffabili”, e destinarli ad alcuni” soggetti. Leggi...



I candidati che lo scorso 3 settembre hanno sostenuto la prova sono stati 60.776 (68.694 le domande pervenute). Gli idonei, quelli che hanno totalizzato i 20 punti minimi necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti disponibili, sono quest’anno 42.745, il 70,33% del totale. Leggi...

spacer Consulcesi: “Record di irregolarità, in arrivo ricorsi”

Il premier risponde all’Ordine dei medici dopo la sollecitazione seguita all’uccisione di cinque medici in un raid all’ospedale da camp di Al Zaouia. Anelli: “Il nostro impegno di professionisti vicini al cittadino continua, confermiamo la massima disponibilità in qualsivoglia iniziativa possa impedire il ripetersi di questi tragici avvenimenti”. Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy