QS EDIZIONI
Sabato 01 AGOSTO 2015

Per le Regioni c'è infatti poca chiarezza sul prezzo dei farmaci per l’epatite: non consente di scegliere quello meno costoso per trattare più pazienti. Non è stato avviato il procedimento per il calcolo dei ripiani al 2014 per  500 milioni di euro. Questo il parere delle Regioni sul Programma di attività Aifa 2014-2015 presentato ieri in Conferenza Stato Regioni. IL PARERE DELLE REGIONI

Leggi...

Conclusa ieri la quattro giorni del secondo concorso nazionale per l’accesso alle Scuole di specializzazione. Critiche dal CMM: “Controlli serrati sono l’ultimo giorno, troppe domande precliniche e preoccupazione per i titoli dichiarati dai candidati che non potranno essere adeguatamente verificati prima della pubblicazione delle graduatorie”. Ma per il Sigm si sono registrate solo “pochissime criticità di carattere tecnico-informatico”. Leggi...

Gentile Direttore,
rispondo a mia volta a Marcella Gostinelli
e non soltanto per il tono raffinato ed educato che anche lei ha usato verso di me. Se ho dato l’impressione di essere supponente nei suoi confronti le chiedo scusa perché questo non era nelle (...) di Roberto Polillo Leggi...



Gentile direttore,
Al concorso pubblico di Parma per un posto si sono presentati più di settemila infermieri con la speranza di essere assunti entro tre anni dalla pubblicazione delle graduatorie.

In attesa di questo farraginoso tempo, gli infermieri possono sfruttare alcune opportunità:
1. esercitare la propria professione attraverso (...) di Abukar Aweis Mohamed Leggi...


Riconosciuto dal Tribunale di Napoli il diritto, per alcuni medici che hanno svolto e continuano a svolgere, senza soluzione di continuità, da oltre una decina d’anni le proprie funzioni di medici incaricati provvisori presso l’OPG di Aversa, alla stessa contribuzione prevista per i medici assunti a mezzo concorso pubblico che svolgono le medesime mansioni. LA SENTENZA di Domenico de Angelis Leggi...



Età massima per trattamento a 43 anni, quattro tentativi di inseminazione intrauterina in forma omologa e/o eterologa e sono stati inoltre ammessi all'esenzione ticket sia il trattamento di stimolazione in casi oncologici che la crio-conservazione oncologica. Stocker: “La sanità ha una grande responsabilità nei confronti delle coppie interessate che devono essere adeguatamente informate”. FOCUS PMA NELLA PA DI BOLZANO Leggi...

Alcuni stabilimenti ospedalieri verranno ricompresi sotto lo stesso presidio, "ma nessuna delle 39 strutture pubbliche sarà chiusa", assicura l’assessore alla Sanità della Sardegna. I presidi saranno in tutto 11. Invariato il numero (11) degli ospedali privati. “Ma i posti letto e le funzioni vanno rivisti fortemente, perché oggi regna inappropriatezza e bassa sicurezza”. E Arru assicura: “Non è colpa dei medici” di Lucia Conti Leggi...



Nel primo quadrimestre 2015 spesa convenzionata netta in lieve crescita dello 0,1% rispetto al 2014. Sfora del 33% il tetto l’ospedaliera, mentre la territoriale resta mediamente allineata al tetto, anche se alcune regioni sfondano. Aumenta spesa fascia A in distribuzione diretta (+7,1). In calo il numero delle ricette. IL REPORT AIFA Leggi...

Questi i primi risultati della Fase III del Vsv-Ebov scoperto dal National Institute of Health canadese e ora sviluppato dalla multinazionale Merck Sharp and Dohme. Ma è ancora presto per gridare vittoria perché l’Organizzazione sottolinea come “sono necessarie ulteriori prove conclusive” Leggi...



Confusione nelle informazioni sull’accesso ai farmaci innovativi e sulle liste di attesa. A tutto questo si aggiungono sempre più frequenti casi di turismo verso Oriente per accedere a terapie da parte di chi non rientra nei criteri stabiliti dall’Aifa per poter accedere gratuitamente al trattamento. Questo il quadro che emerge a due settimane dall’avvio del programma di tutela di Cittadinanzattiva “Epatite, C Siamo”. Leggi...

La commissione Giustizia di Montecitorio ha votato il parere sul ddl fissando una serie di condizioni che per i professionisti prevedono la variazione sulla condizione dei soci di capitale nelle società tra avvocati. Questo perché tali società con fini di lucro potrebbero non essere compatibili con il diritto di difesa. La presidente Pia Policicchio auspica la stessa riflessione sulla tutela del diritto alla salute. Leggi...



spacer Parafarmacie: "Non sprecare occasione. Versione attuale decreta fine di tante attività"  
Quanto poi all’appropriatezza dei ricoveri di riabilitazione ospedaliera, i deputati sottolineano come nel testo non venga indicato alcun termine temporale entro il quale il decreto del Ministero della Salute debba essere adottato. Infine, si chiede a quale organo debba essere versato il contributo volontario di 50 euro per l’assistenza sanitaria ospedaliera che dovranno pagare i pellegrini che arriveranno in Italia per il Giubileo. IL PARERE di Giovanni Rodriquez Leggi...

Assofarm rivendica "la lunga esperienza delle farmacie comunali in progetti simili", un patrimonio che sarebbe dovuto essere "valorizzato" anche sviluppando "sinergie interessanti" con le altre associazioni di categoria. "Ci aspettiamo che sia il Ministero a stimolare queste collaborazioni". Leggi...



Incontro dei tecnici di laboratorio con il sottosegretario. “In molte Aziende sanitarie si deliberano regolamenti discordanti con la normativa nazionale vigente”. De Filippo: “Regioni devono attenersi in maniera uniforme a quanto legiferato dal Governo. Garantita continuità laboratori”. Leggi...

Occorre creare centri d’eccellenza, accorpare strutture non performanti e tagliare doppioni inutili. Soprattutto il chirurgo dovrebbe poter scegliere fra gli acquisti e avere sempre prodotti di qualità, selezionando quelli che ritiene più idonei alla sua condotta ed alla sua esperienza. Queste le indicazioni dei chirurgi italiani, preoccupati per i tagli alla sanità Leggi...



Proprio un recente rapporto della National Association of Boards of Pharmacy ha confermato la forte crescita del fenomeno richiamando la necessità di una campagna di sensibilizzazione destinata ai consumatori. I medicinali contraffatti rappresentano un serio pericolo per la salute perché contengono ingredienti non controllati, spesso addirittura tossici come come cera per pavimenti, veleno per topi, cemento, gesso e vernici stradali. Leggi...

“Il pay-back rischia di provocare un aumento vertiginoso dei contenziosi tra imprese e pubblica amministrazione, e quindi di spese legali a carico di entrambi, una riduzione drastica della qualità dei servizi di assistenza sanitaria per i cittadini e un impatto negativo per molte aziende stimabile fra i 300 e i 450 milioni". Questi i rischi denunciati dal componente della commissione Sanità del Senato. Leggi...



Accolto il ricorso delle Scuole Riunite Ancona e dell’Istituto Enrico Fermi di Perugia. Codacons e Regione condannate a pagare le spese processuali. “Non essendo intervenuto alcun atto che abbia ricondotto la figura professionale del massofisioterapista tra quelle da riordinare, la professione è rimasta configurata nei termini del vecchio ordinamento con conseguente conservazione dei relativi corsi di formazione”. L’ORDINANZA di L.F. Leggi...

spacer Simmas: “Ordinanza arresta definitivamente i festeggiamenti del Codacons”  

Dura critica del coordinatore dei veterinari del Sumai-Assoprof al sindacato Sivemp. “Non intende affatto tutelare i veterinari convenzionati ma seguire soltanto i suoi particolari interessi di bottega in barba ai proclami che parlano di sviluppo e valorizzazione della professione”. Leggi...



Nel 1999 una legge quadro introduce la dichiarazione di volontà a donare gli organi. Nel 2013 oltre 100 comuni hanno attivato la procedura. E intanto “il progetto” è diventato “legge” attraverso il cosiddetto Decreto del Fare del 2013. Eppure i Comuni sono in crisi economica, le imprese informatiche anche e ci si trova alle prese con un conflitto di interessi che compromette l'attivaizione della procedura. di Enzo Chilelli Leggi...

Chiesto l’inserimento dell’elenco dei farmaci, a la partecipazione delle  Regioni a statuto speciale e  autonome alla ripartizione dei 100 mln di euro di competenza statale per il 2015. Approvati anche gli altri  provvedimenti sulla sanità ad eccezione del riparto delle risorse per gli stranieri non in regola. GLI EMENDAMENTI DELLE REGIONI Leggi...



Secondo l’Osservatorio Senior Italia gli over 65 spendono 1,4 mld annui per i “pet”, che possono far risparmiare 4 mld al Ssn. Solo il 38% va in vacanza con i propri animali, spesso si rinuncia perché le strutture non sono attrezzate, ma comunque non li abbandonano mai. Leggi...

Per il senatore della commissione Sanità il rischio è quello di passare dalla medicina difensiva a quella ‘”amministrata” con un’eventuale penalizzazione economica a danno dei medici. “Se questa è la norma non andremo mai verso il 'prendersi cura' ma verso un trattamento meramente protocollare di una malattia e non del malato". Leggi...



I risultati hanno mostrato come la combinazione a rapporto fisso di insulina glargine 100 unità/ml e lixisenatide ha visto abbassare i livelli di glicemia in modo statisticamente maggiore rispetto ai risultati ottenuti con l'insulina e con il lixisenatide assunti separatamente. Leggi...

Gentile Direttore ,
leggo con attenzione gli interventi di politici ed economisti che la medicina la conoscono solo attraverso i media e non si sono mai “sporcati le mani” sul campo,come (...) di Mirka Cocconcelli Leggi...



Nel 2014 per il settimo anno consecutivo il Pil del Mezzogiorno è ancora negativo (-1,3%)e il divario di Pil pro capite è tornato ai livelli di 15 anni fa. Con la crisi consumi crollati del 13%. I cittadini del Sud hanno tagliato le spese per cura della persona e istruzione del 18%. Nascite sotto la media tanto che si prevede nei prossimi anni uno “tsunami demografico”. ANTICIPAZIONI RAPPORTO SVIMEZ 2015 Leggi...

spacer D’Ambrosio Lettieri (CR): “Ancora dati da bollettino di guerra. È emergenza sociale, qualcuno avvisi Renzi”   spacer Bova (Forum sociosanitario): “Sud in grandissima difficoltà su tutti i fronti”  

“Alle dichiarazioni del sottosegretario De Filippo che, nei giorni scorsi in Parlamento, annunciava il commissariamento delle regioni inadempienti non sono seguiti i fatti”. Ad oggi più di trecento persone sono internate nei 5 Opg superstiti. Leggi...



Il provvedimento cautelativo urgente di immediato divieto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30/7/2015, a seguito della nota del Direttore generale dell’Aifa con cui si informava lo stesso dicastero di sospette reazioni avverse correlate all’uso di pseudoefedrina in preparazioni galeniche magistrali in associazione con altre sostanze, utilizzate a scopo dimagrante. IL DECRETO MINISTERIALE Leggi...

Gentile direttore,
Roberto Polillo merita una risposta, se non altro per il tono raffinato ed educato delle sue critiche nei miei confronti. Ma soprattutto perché, nelle parole di Polillo, emerge, in maniera evidente e paradigmatica, proprio quell’istinto naturale (...) di Marcella Gostinelli Leggi...



Gentile direttore,
rimango sinceramente basito da ciò che leggo da parte dei professionisti della salute a riguardo di questa stretta sulla Sanità. Il fenomeno della medicina difensiva è un fenomeno economicamente devastante che chiunque lavori nei Servizi, siano essi di Radiologia o di Laboratorio Analisi, ha provato sulla propria pelle durante il proprio percorso (...) di Massimiliano Campana Leggi...


“La nostra Federazione, insieme con tutti gli Ordini ed i sindacati medici, scesero in piazza nel 2012 in difesa del SSN. Le motivazioni che portarono a quella manifestazione sono oggi sempre più attuali”. Così il presidente Filippo Anelli in una lettera alla presidente Fnomceo. Leggi...



E’ quanto accaduto ad Irene Francia, deceduta a 40 anni lo scorso 25 luglio. La madre era morta per lo stesso disturbo e quando lo scorso 14 luglio aveva avvertito quei sintomi si era recata al Pronto Soccorso del Moscati. Il medico non le crede e la rimanda a casa dopo le analisi del sangue. La stessa scena si ripete il 17 luglio all’ospedale S.S. Annunziata. Il 22 luglio entra in coma mentre è a casa. Leggi...

Con queste nuove deroghe sale a 178 il numero di nuove assunzioni nel servizio sanitario regionale nei primi 7 mesi del 2015, contro le 92 dell'intero 2014. Le Azienda autorizzate sono la Roma B (Pertini ad area est di Roma), Roma C (Eur), Roma D (Ostia), Roma E (Aurelia) e il Policlinico Umberto I, oltre a quella della Tuscia. Zingaretti: “Un esempio di come la sanità del Lazio sia definitivamente entrata in una nuova fase”. Leggi...



Incontro oggi tra l’assessore alla Salute e FP CGIL, CISL FP e UIL FPL per valutare la situazione venutasi a creare per effetto della delibera 280/2015 dell'ESTAR sulle graduatorie concorsuali del personale del SSR della quale le organizzazioni sindacali hanno richiesto la revoca. Saccardi: “immediato avvio del confronto sindacale sulla definizione di processi di stabilizzazione dei precari” Leggi...

Come spiegato in una nota firmata dal segretario regionale Giudo Coen Tirelli e dal segretario aziendale Paolo Castaldo, la nomina fu decisa dal Rettore dell’Università di Roma La Sapienza. “L’Università ha interesse ad allargare il proprio dominio sull’Azienda Sant’Andrea che non è solo universitaria ma anche ospedaliera, e per queste esigenze di potere fanno comodo dirigenti che non esibiscono competenze e serietà”. Leggi...



Il valore della produzione previsto è di 2,23 miliardi di euro, in linea con il dato consuntivo del 2014. Cresce di 16,8 milioni per l’acquisto di farmaci innovativi, di cui 11,5 milioni per gli anti epatite C. Il costo del personale dipendente è di 695 milioni di euro, in crescita di 2,6 milioni rispetto all’anno precedente. Leggi...

In caso di lesioni che non guariscono da oltre un mese o che non sono in grado di chiudersi da sole, l’Area di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica diretta dal Prof. Persichetti mette a disposizione un ambulatorio dedicato per la diagnosi e nuove tecniche mininvasive per la cura. Tutto in convenzione con il Ssn. Leggi...



Reparti aperti per più di 6 ore al giorno per i visitatori dei ricoverati, vale a dire 120 minuti in più rispetto al precedente regime orario, e menù a scelta, diete speciali per i celiaci, opzioni per piatti vegetariani o vegani. Queste le due novità per migliorare la degenza dei pazienti. Leggi...

La pubblicità non mina la deontologia, ma sgretola le basi su cui si sviluppa il ragionamento etico che la supporta. Rende difficile mantenere l’integrità e l’autonomia professionale. E per questo le norme deontologiche tutelano la salute pubblica indicando le caratteristiche del messaggio pubblicitario sanitario senza le quali può essere messo a rischio l’esercizio di una scelta libera e consapevole della persona di Luigi Conte Leggi...



Negli ultimi 7 anni un totale di 40mld di tagli agli Enti locali. “Ne è derivato un inasprimento della pressione fiscale, e per le Regioni, a causa di una diversa disciplina del Patto, una compressione delle funzioni extra-sanitarie, con flessione, soprattutto, delle spese di investimento”. LA RELAZIONE SULLA FINANZA TERRITORIALE Leggi...

spacer M5S: “Tagli per 17,5 miliardi attentato a salute cittadini"  

Eletti oggi i vertici della Conferenza delle Regioni, dopo le dimissioni il 2 luglio scorso del presidente Chiamparino che sulla sanità dice: “Ci sono le condizioni per realizzare economie e collaborare per trovare un accordo ragionevole anche se suggerisco di sederci a un tavolo e discutere. Ma il Fondo sanitario non deve essere più messo in discussione” Leggi...



Per il Governatore della Toscana, tle Regioni hanno già dato e la sanità non è un elemento di cassa. Magari, ha dichiarato a margine della Conferenza dei Presidenti, sarebbe interessante rivedere i ticket in rapporto al reddito, e andare a vedere nei comparti dove lo spread è più forte, come nel sistema previdenziale. Leggi...

Questa la decisione presa dalla Conferenza dei capigruppo di Montecitorio. La questione di fiducia verrà posta all’Aula il prossimo lunedì 3 agosto. Le votazioni sono state programmate, invece, per il 4 agosto a partire dalle ore 12. Dovrebbe diventare così legge il testo del maxiemendamento già approvato a Palazzo Madama. Leggi...



In Sicilia si raggiungono i 193 mln, e la quota si ferma a 190 mln in Veneto. Queste le Regioni più colpite dagli emendamenti governativi recepiti nel maxiemendamento al Decreto Enti Locali approvato al Senato. I tagli per beni e servizi ammontano a 219 mln in Lombardia, e 126 mln in Lazio e Campania. A questi si aggiungono poi le misure sulla farmaceutica, quelle sull'inappropriatezza e i nuovi standard ospedalieri. LA TABELLA di Giovanni Rodriquez Leggi...

Zaia rivendica le ragioni del mancato ok del Veneto all'intesa Stato Regioni. “Quanto chiesto dal quel pacchetto di tagli l’aveva già fatto da tempo senza tagliare e non avevamo quindi alcun interesse a impedire che lo facessero anche gli altri. Ci comportammo da galantuomini, ma è stata l’ultima volta”. Leggi...



Ci lascia sgomenti che questa maggioranza di Governo non si indigni per la lenta agonia del Ssn. Ci schieriamo contro il contenimento forzoso degli accertamenti diagnostici. Vigileremo per evitare colpi di mano da parte di governi che non vogliono comprendere come l’unico modo di abbassare le tasse sia recuperare le somme dall’evasione fiscale, dallo sperpero, dalle ruberie e dagli appalti controllati. di Biagio Papotto Leggi...

gli speciali
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

iPiùLetti (ultimi 7 giorni)
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
info@qsedizioni.it

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Coordinamento pubblicità
commerciale@qsedizioni.it

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez
Stefano Simoni

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

contatti
Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)
Fax (+39) 06.59.44.62.28

Riproduzione riservata.
Policy privacy
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013