QS EDIZIONI
Sabato 18 NOVEMBRE 2017

E ancora estensione dei requisiti per i concorsi finalizzati alle stabilizzazioni dei precari, modifica dei tetti di spesa per il personale per gli enti del Ssn, ripristino del trattamento accessorio per la dirigenza sanitaria, via libera a nuove assunzioni da parte di Agenas. Queste alcune delle proposte di modifica sulle quali è più forte il pressing dei senatori di PD e AP sulla V Commissione per riuscire ad ottenere il via libera.  di G.R.

Leggi...

La RWE ripropone ancora una volta la ben nota contrapposizione tra RCT e studi osservazionali senza però che i nuovi scenari offrano soluzioni credibili ai limiti ben conosciuti dei diversi approcci. La discussione sulla RWE, sulla necessità di assumerla come elemento chiave delle decisioni regolatorie suggerisce una domanda: i servizi sanitari hanno ancora interesse a pretendere una rigorosa attività di ricerca sperimentale per informare le proprie decisioni?  di Antonio Addis e Luca De Fiore Leggi...

Gentile Direttore,
Chi paga l’assistenza? Casualità o Causalità? Per queste due opzioni possiamo considerare modelli differenti di intervento economico finanziario e assistenziale (...) di Giuseppe Imbalzano Leggi...



Gentile direttore,
mi ero riproposto di non intervenire sulla polemica che ritengo inutile e di basso profilo, forse per avere un po’ di visibilità, su una locandina contenente un errore del famigerato copia-incolla. Bastava un minimo di intelligenza per comprendere che di errore si trattava ma evidentemente sotto c’erano altri scopi.
 
L’inutilità (...) di Andrea Bottega (Nursind) Leggi...


Tra le motivazioni della sentenza 240 del 15 novembre della Corte Costituzionale spicca una affermazione: “La finalità secondaria di tutela della salute propria dell'imposta di consumo, che già di per sé giustifica l'imposizione sui prodotti nicotinici, legittima anche l'eventuale effetto di disincentivo, in nome del principio di precauzione, nei confronti di prodotti che potrebbero costituire un tramite verso il tabacco”. Come dire che l’e-cig non è un presidio per smettere di fumare. LA SENTENZA. Leggi...



Le persone che hanno scoperto di essere HIV positive nel 2016, spiega la sintesi del rapporto,  erano maschi nel 76,9% dei casi. L’età mediana era di 39 anni per i maschi e di 36 anni per le femmine. Nel 2016, la maggioranza delle nuove diagnosi di infezione da HIV era attribuibile a rapporti sessuali non protetti, che costituivano l’85,6% di tutte le segnalazioni (eterosessuali 47,6%; MSM 38,0%). Nel 2016, il 35,8% delle persone con una nuova diagnosi di HIV era di nazionalità straniera. IL RAPPORTO. Leggi...

Così la presidente della Federazione, Barbara Mangiacavalli, commenta la norma del maxiemendamento approvato ieri dal Senato che introduce la disciplina dell’equo compenso per le professioni intellettuali, infermieri compresi quindi. “Oggi esiste un low cost infermieristico fatto di prestazioni inappropriate, la buona salute e la buona cura dei cittadini richiedono soluzioni adeguate". Leggi...



Plauso della Federazione dei titolari di farmacia sull'emendamento Mandelli-D'Ambrosio Lettieri che aumenta i limiti di fatturato Ssn al di sotto dei quali le farmacie rurali sussidiate e le altre farmacie a basso fatturato hanno diritto a una riduzione degli sconti dovuti al Ssn. Il presidente Marco Cossolo: "È un risultato significativo per il quale le farmacie ringraziano". Leggi...

L’inibizione parziale del PAI-1, una proteina implicata nei processi della coagulazione e non solo, protegge dalle malattie metaboliche correlate all’invecchiamento, diabete in testa, e consente di vivere più a lungo, anche di 10 anni, senza lo spettro delle malattie cardiovascolari. Un vero e proprio elisir di lunga vita, scoperto nella piccola comunità rurale Amish di Berne nell’indiana, che la ricerca giapponese sta tentando di tradurre in terapia.  di Maria Rita Montebelli Leggi...



L'Italia conta il 5% nel fatturato mondiale del biotech, e registra il 27% del totale delle vendite nei 7 Paesi Top europei. La sostenibilità di questi farmaci? Secondo il presidente di Farmindustria gran parte del problema verrebbe superato con un adeguato riallocamento delle risorse, mentre bisogna ancora lavorare per evitare scollamento tra mondo accademico e indutria. Leggi...

spacer Scaccabarozzi su Ema: "Milano ha grandi chances. Attendiamo"

Uno studio condotto all’interno della Women’s Health Initiative – il progetto Usa sulla salute delle donne partito nel 1993 – ha evidenziato che le donne che si sottopongono a chirurgia della cataratta hanno il 60% di possibilità in meno di morire rispetto alle coetanee che non effettuano l’intervento. Si tratta, tuttavia, di una “fotografia” statistica. Lo studio non aveva lo scopo di analizzare le cause
di Lisa Rapaport Leggi...



I probiotici sono un complemento importante nella terapia della dermatite atopica in età pediatrica, in quanto riducono la gravità della malattia e il ricorso ai farmaci steroidi. È la conclusione cui è giunto uno studio spagnolo, che in 12 settimane ha osservato 50 ragazzi di età compresa tra i 4 e i 17 anni di Marilynn Markin Leggi...

La percentuale di MRSA oscilla da anni intorno al 33-34%. Nel tempo si sono però aggiunti altri microrganismi multiresistenti, quali i ceppi di Enterobatteri resistenti ai carbapenemi (CPE). In Italia è diffusa soprattutto Klebsiella pneumoniae che è resistente a quasi tutti gli antibiotici e provoca almeno 2000 casi di batteriemia per anno. Anche Escherichia coli ha raggiunto da anni alte percentuali di resistenza alle cefalosporine di terza generazione (30%) e ai fluorochinoloni (43%). Leggi...



spacer Giornata europea degli antibiotici 2017  
Presentata interrogazione dal deputato Busto che mette in luce carenze e la necessità di interventi urgenti dopo che già recentemente la Sita ha lanciato un allarme sulla situazione del nostro Paese. Leggi...

L'annuncio è giunto alla prima conferenza ministeriale globale dell'Oms sulla fine della tubercolosi nell'era dello sviluppo sostenibile: una risposta multisettoriale, che ha riunito i delegati di 114 paesi a Mosca. Il presidente Vladimir Putin della Federazione russa ha aperto la conferenza, insieme ad Amina J Mohammed, vice segretario generale delle Nazioni Unite, e a Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms. L'OPUSCOLO OMS PER L'ERADICAZONE DELLA TUBERCOLOSI.  Leggi...



Più di tre quarti dei bambini prematuri possono essere salvati con cure  durante la nascita e nel periodo postnatale per ogni madre e bambino, dalla fornitura di steroidi prenatali alla cura della madre-canguro, fino agli antibiotici per il trattamento delle infezioni neonatali. LE LINEE GUIDA SULLA PREMATURITA'. - STRATEGIA OMS PER DONNE, BAMBINI E ADOLESCENTI 2016-2030 - RACCOMANDAZIONI OMS PER UNA GRAVIDANZA POSITIVA - ASSISTENZA ALLE MADRI-CANGURO. Leggi...

Lo studio internazionale ha coinvolto le università di Firenze, Pisa e Sydney. La ricerca, pubblicata su Current Biology, ha provato che il nostro cervello campiona ritmicamente le informazioni sensoriali che arrivano alle nostre orecchie. Leggi...



Regolamentare il parto in casa ed approfondire le ragioni che hanno causato la morte per setticemia della signora Erica Collu. Queste le due richieste avanzate da Antonio Chiantera, Segretario Nazionale Aogoi, l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani, dopo le interrogazioni parlamentari della Senatrice Laura Bianconi, e dell’onorevole Benedetto Francesco Fucci. Leggi...

Qual è il futuro del farmacista ospedaliero nel Sistema Salute del domani? Sarà questo l’interrogativo attorno al quale ruoterà iI 38esimo Congresso della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera (Sifo), che si terrà a Roma dal 23 al 26 novembre. I lavori si concluderanno con la consegna dei premi per i migliori e più innovativi Poster in Farmacia ospedaliera. IL PROGRAMMA Leggi...



“Sono già 15 i paesi dell’Unione europea - continua Casasco - che contemplano la specializzazione in Medicina dello Sport, ma dobbiamo puntare al riconoscimento in tutti gli stati del Continente, non dimenticando che la prima Scuola è nata proprio qui da noi, nel 1957, a Milano”. Così Maurizio Casasco, neo-eletto Presidente dell'Efsma Leggi...

“Un’audizione alla Commissione Igiene e Sanità del Senato per fermare l’ondata di violenza ai danni di medici e personale sanitario”. È la richiesta di Pina Onotri, Segretario Generale Sindacato dei Medici Italiani (Smi), contenuta in una lettera inviata alla presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Emilia De Biasi. LA LETTERA. Leggi...



“Se la sede scelta per l’Ema fosse Milano, sarebbe un’opportunità di sviluppo e un volano di innovazione”. Lo pensa la Fiaso, la Federazione italiana di Asl e Ospedali, che ha annunciato la sua disponibilità a sostenere la candidatura e “ad offrire il proprio patrimonio di conoscenze per contribuire alla realizzazione della piattaforma italiana della ricerca”. Leggi...

La sindrome dell’occhio secco è una patologia insidiosa, sottovalutata dal punto di vista epidemiologico, sintomatologico e terapeutico, spesso associata a patologie oculari e sistemiche più complesse o a effetti collaterali di terapie croniche. Maggiore sensibilizzazione dei pazienti, un approccio globale da parte degli specialisti e terapie su misura sono gli strumenti fondamentali per una corretta gestione della sindrome. Leggi...



La Conferenza Regionale delle Autorità di Pubblica Sicurezza è convocata per il 23 novembre e la problematica della sicurezza del personale preposto al servizio di guardia medica ad ai presidi sanitari di emergenza in ambito regionale è stata inserita all’ordine del giorno. Sulla questione Emiliano incontrerà il 21 novembre le organizzazioni mediche, che già da tempo hanno messo in atto denunce e proteste. Leggi...

Gentile direttore,
qualcuno ha inserito al test di Medicina una domanda sulla frequenza delle persone omosessuali nella sezione psichiatria, con grave scandalo delle associazioni LGBT e della Ministra Fedeli, subito armate per una crociata. 

Ero al convegno della (...) di Manlio Converti Leggi...



Gentile Direttore,
le scrivo dopo aver letto l’articolo di AADI del 1 novembre sul suo giornale. A me non piace la piega che ha preso la questione “Oss ed infermieri”, cosi come non mi piaceva quella fra “infermieri e medici”. Credo che le “faccende” (...) di Marcella Gostinelli Leggi...


Ogni anno, nel mondo, un bambino su 10 nasce prematuramente. Nel mondo sono 15 milioni, 40 mila in Italia. Oggi, in occasione della Giornata mondiale della Prematurità più di 70 ambasciatrici della Onlus “Cuore di Maglia”, saranno nelle terapie intensive neonatali degli ospedali italiani, per supportare le mamme e i papà di questi piccoli bimbi. A livello globale, Baxter e Efcni in campo per sensibilizzare sugli standard di cura e i supporti nutrizionali. Leggi...



Nascono chat e gruppi Facebook organizzati dalle donne medico della Continuità Assistenziale. E come simbolo delle guardie mediche 2.0, anche durante la protesta a Bari, lo scorso 10 novembre, è spuntato un gufo-civetta: saggio, con buona vista e portafortuna. Caterina Rotunno, promotrice dell’iniziativa: “Nei cartoni animati il gufo è sempre un dottore”. Leggi...

La nomina avvenuta con Decreto del Presidente della Regione Lazio. Ma la decisione di Zingaretti non è piaciuta al sindacato: “Alessio è stato Dg del Policlinico Umberto I di Roma e negli ultimi sei anni si è messo in luce per una gestione disastrosa, caratterizzata dal dissesto organizzativo ed economico dell’ospedale, in un cronico deficit di bilancio, e per l’enorme precariato medico e infermieristico”. IL DECRETO Leggi...



Lo scorso 15 novembre una giornalista si è introdotta senza autorizzazione nel reparto di pediatria dell’Ospedale di Bressanone per fare delle riprese di un bambino profugo lì ricoverato. Il personale dell’Asp aveva comunicato "in maniera chiara ed inequivocabile" che non era consentito l’accesso. L'appello di Giunta provinciale e Asp per il rispetto delle leggii e delle regole prescritte dall’Ordine dei giornalisti per la tutela dei minori.
  Leggi...


Durante questa settimana, fino al 19 novembre, tutte le persone bisognose di assistenza sanitaria si potranno recare presso queste strutture per ricevere prestazioni mediche. A sopresa la visita di Papa Francesco. Leggi...



Donare un farmaco per tutti quei bambini che vivono in uno stato di povertà. Sarà possibile in 1.400 farmacie italiane, 89 delle quali situate tra Verona e provincia, il prossimo 20 novembre, in occasione della Giornata per i diritti dell’infanzia, grazie all’iniziativa “In Farmacia per i bambini” della Fondazione Francesca Rava - Nph Italia Onlus. L'ELENCO DELLE FARMACIE ADERENTI.
  Leggi...


L’udienza di merito è prevista per il 28 marzo del 2018, ma i giudici hanno intanto accolto il ricorso di sospensiva presentato dalla Asl di Lecce dell’ordinanza emanata dal sindaco di Casarano per riattivare il reparto di Pediatria dell’ospedale Ferrari. Emiliano: “Andiamo avanti secondo il Piano”. Leggi...



La classifica viene stilata da una struttura tecnica del ministero della Salute. Il presidente della Regione Toscana e l’assessore alla Salute soddisfatti per “un primato che va ad aggiungersi ad altri che ci sono stati riconosciuti nello scorso mese di ottobre: prima la Griglia Lea e pochi giorni dopo il Rapporto Sdo”. Leggi...

Lo scrive il Papa nel suo messaggio a Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita in occasione del Meeting Regionale Europeo della World Medical Association sulle questioni del “fine-vita” (16-17 novembre), organizzato in Vaticano unitamente alla Pontificia Accademia per la Vita. Ecco il messaggio integrale del Papa. Leggi...



spacer De Biasi (Pd): "Il Parlamento consideri il monito di Papa Francesco"   spacer M5S: "Parole di Papa Francesco chiarissime, Parlamento faccia suo dovere"   spacer Romano (Democrazia Solidale): "No a strumentalizzazione messaggio Papa Francesco"   spacer Scienza&Vita: "Piena adesione al messaggio del Papa, confermate perplessità su ddl in discussione"   spacer Cittadinanzattiva: "Si approvi il Ddl su testamento biologico"  
L'Aula di Palazzo Madama ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando con voti 148 favorevoli e 116  contrari il maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto fiscale che recepisce le modifiche apportate dalla Commissione Bilancio. Si conclude la privatizzazione della Croce Rossa. Previste misure in tema di vaccini, cannabis terapeutica, farmacie rurali ed alimenti speciali. Finanziamenti per l'Ospedale Bambino Gesù, l'Irccs Santa Lucia ed il Cnao. Stanziato 1 mln in favore di Regione Lombardia per la candidatura di Milano ad ospitare l'Ema. IL TESTO DEL MAXIEMENDAMENTO Leggi...

spacer Mattesini (Pd): "Misure in sanità utili ai cittadini" spacer Mandelli (FI): "Testo caotico non risolve problemi" spacer Langella (Als-Sc): "Ora uscire dai disastri prodotti dalla politica di austerity decisa a Bruxelles" spacer Carnevali (Pd): "Misure su cannabis terapeutica garanzia di equità per pazienti su tutto territorio nazionale" spacer Renzo (Cao): "Equo compenso grande vittoria condivisa, a beneficio dei cittadini"

La Conferenza dei presidenti ha sospeso il parere in programma oggi in attesa dell'esito del confronto con il Governo che hanno chiesto possa svolgersi prima della Conferenza Unificata straordinaria che sarà convocata il prossimo 23 novembre. Leggi...



In Italia solo il 50% degli adulti raggiunge i livelli raccomandati di attività fisica e la sedentarietà colpisce più del 32% degli italiani. Il Sud va peggio del Nord. Aumentano così i rischio di insorgenza di malattie croniche e i costi sociali sotto forma di spese sanitarie aggiuntive, assenze lavorative e morti premature. "Il movimento è salute! … a tutte le età" è quindi il claim della nuova campagna con Spot televisivi trasmessi nelle tre reti della Rai. Leggi...

spacer Lo spot della campagna "Movimento è salute... a tutte le età" VIDEO spacer “Movimento è salute... a tutte le età”, videomessaggio di Jury Chechi

La struttura tecnica incaricata di valutare le migliori performance regionali ai fini di selezionare le Regioni di riferimento per determinare i parametri di riparto del fondo sanitario hanno messo nelle mani delle Regioni e del Governo la rosa delle prime cinque dalle quali dovranno essere scelte le tre regioni benchmark. Dato che la prima in classifica (Toscana) entra di diritto nella rosa, si dovrà scegliere tra Marche, Umbria, Emilia Romagna e Lombardia. L'anno scorso il primato andò a Marche, Veneto e Umbria. Ma la Conferenza dei presidenti ha chiesto il rinvio del punto per l'intesa in Stato Regioni. IL DOCUMENTO. Leggi...



Lo ha annunciato la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, porgendogli i "migliori auguri di buon lavoro". Il presidente dell'Istituto superiore di Sanità ricoprirà il nuovo incarico per il triennio 2017-2020: "E’ un onore ma anche una responsabilità nei confronti della quale profonderò il massimo impegno". Leggi...

La proposta approvata in Conferenza Unificata per l’intesa, prevede il riparto in  base della popolazione  maggiorenne  residente  al 1° gennaio 2017. Che sarà dedicato alle Rems regionali che possono accogliere però solo persone alle quali sia applicata una misura di sicurezza  detentiva  che non trova elettiva gestione nell'ambito dei servizi sanitari ordinari nell'area della salute mentale. IL DOCUMENTO. Leggi...



Il riparto avviene in proporzione alla quota di accesso al fabbisogno standard in coerenza con quanto stabilito nel testo dell'Accordo e con quanto riportato nella relativa tabella. Per l'erogazione delle somme, si applicano le disposizioni di concorso delle Regioni Sicilia, Sardegna, Valle d'Aosta, Friuli­ Venezia Giulia e delle Province autonome di Trento e di Bolzano al finanziamento del Servizio sanitario nazionale. IL DOCUMENTO. Leggi...

Cambiano i criteri che si basano su due sole percentuali: il 65% in base all'incidenza dei detenuti presenti e il 35% in base ai nuovi. In base a una richiesta della Commissione salute i nuovi criteri di  riparto saranno modulati  nell'arco  di  un  biennio. IL DOCUMENTO. Leggi...



In realtà per il 2017 la dotazione sarebbe stata di 50 milioni, ripartita in ragione delle quote di accesso al finanziamento del fabbisogno sanitario nazionale standard 2016, con il vincolo che la somma sia impegnata entro l’anno. Ma con nota del 26 ottobre 2017 il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha comunicato che è stato operato un accantonamento in base alle riduzioni delle dotazioni finanziarie previste pari di 5 milioni e, quindi, la disponibilità di bilancio è di 45 milioni. IL DOCUMENTO. Leggi...

L'Osservatorio giudica “non ammissibile che la politica sminuisca in tal modo il valore del percorso formativo”. E scrive una lettera aperta condivisa dal Comitato Centrale della Fnomceo nella quale si boccia l'Odg (presentato anche come emendamento al decreto fiscale) che chiede l'iscrizione agli elenchi senza corso di formazione in medicina generale per una fascia di medici dei primi anni '90. "Per tamponare la carenza di Mmg si investa in formazione". Leggi...



gli speciali
Governo e Parlamento
 
 
 
 
Lavoro e Professioni
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy