QS EDIZIONI
Mercoledì 16 GIUGNO 2021

Analisi di Quotidiano Sanità degli Annuari statistici del Ssn del Ministero della Salute relativi agli anni 2019 e 2010 che fotografano il mutamento di pelle che in 10 anni ha visto la nostra sanità sempre meno pubblica, con meno strutture ospedaliere e personale e a cui non è seguito un potenziamento adeguato del territorio sia in termini lavoratori che di servizi. Ecco come il Ssn si è presentato di fronte alla pandemia. ANNUARIO 2019ANNUARIO 2010 di Luciano Fassari

Leggi...

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 203.173 (ieri erano stati 212.112) con un rapporto positivi tamponi allo 0,7% rispetto allo 0,6% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovi casi sono Lombardia (256), Sicilia (168), Campania (167), Lazio (143) e Puglia (112). Leggi...

La mozione a prima firma Lorenzin (Pd) impegna il Governo sul tema in ben 32 punti. Tra questi, predisporre un nuovo piano nazionale per la salute mentale, garantire in ambito distrettuale l'accesso alle terapie psicologiche e psicoterapeutiche necessarie, assicurare fino a dieci sedute dallo psicologo ai giovani depressi per via della pandemia e istituire nell'ambito del Ssn degli ambulatori per l'assistenza dei pazienti cosiddetti long covid. Lorenzin: "Si può avere un futuro solo attraverso scelte precise di un paese che decide di investire sulla sanità e sulla salute dei suoi cittadini". Leggi...



Lo rende noto l’Ospedale San Martino. Attualmente il paziente è cosciente e al completamento della fase diagnostica sarà trasferito presso la Terapia Intensiva Generale del Monoblocco. Aveva ricevuto il vaccino lo scorso 5 giugno. Leggi...

Pubblicato il Rapporto annuale sull’evento nascita in Italia (Cedap) curato dal Ministero della Salute. Nel 2019 sono nati 421.913 bambini (nel 2018 erano 442.676). L’88,8% dei parti è avvenuto negli Istituti di cura pubblici ed equiparati. Terapia intensiva neonatale presente solo nel 30% dei punti nascita. L’età media della madre è di 33 anni per le italiane mentre scende a 30,7 anni per le cittadine straniere. IL RAPPORTO Leggi...



E’ stata pubblicata nella GU di ieri notte la determina a firma del Dg Aifa Magrini che recependo i pareri della CTS dell’Agenzia di qualche giorno fa dà il via libera all’uso di un vaccino diverso per la seconda dose. A sostegno della scelta segnalati due studi recenti, uno spagnolo e uno inglese. La seconda dose “eterologa” potrà essere somministrata a distanza di otto-dodici settimane dalla somministrazione di Vaxzevria. IL TESTO DELLA DETERMINA. Leggi...

Se nell’analisi del Pnrr spostiamo l’attenzione da quello che c’è a quello che non c’è, salta agli occhi la risposta insufficiente alle criticità del sistema ospedaliero, evidenziate dal tremendo stress test cui la pandemia lo ha sottoposto. La rete ospedaliera è sottodimensionata in termini di posti letto, scarsamente flessibile e senza riserve nella capacità di risposta ad eventi emergenziali prolungati, vetusta, con più del 50% delle strutture costruite prima degli anni 60 del secolo scorso, in preda a problemi di sicurezza antisismica e antincendio di Carlo Palermo e Costantino Troise Leggi...



Lo ha comunicato lui stesso su facebook. “Grazie al mio Medico di Famiglia che oggi, nel suo studio, mi ha somministrato la prima dose di vaccino”. Leggi...

“Nella fase attuale si sta generando confusione e sfiducia nella collettività ed è necessario coinvolgere subito tutti i professionisti della salute che possono contribuire direttamente all’immunizzazione, così da completare al più presto la copertura della popolazione. Chiediamo che le Regioni accelerino la stipula degli accordi con le farmacie, perché si rischia di non essere pronti quando si dovrà affrontare la prossima campagna antinfluenzale, alla quale con tutta probabilità dovrà associarsi la somministrazione di una terza dose di vaccino contro il SARS-CoV-2”. Leggi...



Come tutti i farmaci, anche la caffeina ha dei potenziali effetti collaterali, ma i risultati dello studio appena pubblicato aprono nuove ed interessanti prospettive nell’ambito della terapia differenziativa, finalizzata cioè a far differenziare le cellule per colpire solo quelle tumorali evitando la comparsa di recidive dopo il trattamento chemioterapico. Terapia che per tumori maligni come il melanoma cutaneo è considerata un promettente campo di studio. Leggi...

Il provvedimento detta i requisiti minimi per tutti i medici che operano nelle Reti di cura ma che sono sprovvisti provvisti dei requisiti di cui al decreto del Ministro della salute 28 marzo 2013. Previsto un minimo di esperienza almeno triennale nel campo delle cure palliative e un congruo numero di ore di attività professionale esercitata corrispondente ad almeno il 50 per cento dell'orario previsto e acquisizione di una specifica formazione in cure palliative nell'ambito di percorsi di Ecm. IL TESTO Leggi...



Prima ricerca scientifica nazionale sul fenomeno ai tempi del Covid. Indagine su 7.500 tra bambini e ragazzi suddivisi in tra fasce di età: 6-10, 11-13 e 14-18 anni. Sarà garantita un’adeguata rappresentatività di scuole rurali e urbane di Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Campania e Sicilia. . Prevista la formulazione di raccomandazioni. Nella cabina di regia anche il Ministero dell’istruzione. Leggi...

Pubblicati i dati Eurostat aggiornati al 2019 quando si sono registrati circa 14.100 decessi tra i neonati sotto un anno di vita. Nell'ultimo decennio, il tasso di mortalità infantile nell'UE è comunque sceso da 4,2 decessi per 1.000 nati vivi nel 2009 a 3,4 decessi per 1.000 nati vivi nel 2019. Rispetto al 1961, il tasso di mortalità infantile è diminuito drasticamente: da 38,2 decessi per 1 000 nati vivi. Leggi...



I bambini affetti da obesità, diabete o anomalie congenite dell’apparato circolatorio sono maggiormente esposti al rischio di essere ricoverati per COVID-19 e di avere un decorso della malattia molto pesante. L’evidenza emerge da un’analisi condotta dai Centers for Disease Control and Prevention che ha preso in considerazione oltre 43 mila pazienti di età inferiore ai 18 anni ricoverati per Covid da marzo 2020 a gennaio 2021. di Ronnie Cohen Leggi...

Diffusi i dati di una survey realizzata negli ambulatori di cardiologia territoriale. Tarantini (Gise) “Chiediamo un Piano Cardiologico di ripartenza nazionale: criteri di prioritizzazione dei pazienti gravi, connessione col territorio, Telemedicina con il fascicolo sanitario unico, per una presa in carico efficiente ed efficace del paziente. Le risorse sono nel Recovery Fund, usiamole per salvare vite”


  Leggi...



La ricerca di Janssen Oncology è focalizzata su nuovi farmaci per i tumori solid, la leucemia mieloide acuta, i linfomi, oltre che per il mieloma multiplo. Per quest’ultima patologia, sono in studio terapie avanzate CAR-T e gli anticorpi bispecifici talquetamab e teclistamab. Inoltre Janssen è al fianco di pazienti, caregiver, medici e farmacisti ospedalieri con iniziative e servizi che contribuiscono a migliorare la qualità di vita

  Leggi...


Il primo campanello d’allarme deve suonare dall’urologo. È lui il primo specialista che può effettuare una diagnosi precoce, essenziale per affrontare nel modo più efficace una malattia che ha già colpito 144 mila italiani e solo nel 2020 ha fatto registrare circa 13.500 nuovi casi. Individua i sintomi – disturbi della minzione, presenza di sangue nell’urine, dolore localizzato nella zona lombare – consiglia i test diagnostici, sceglie la cura più indicata a seconda del paziente. Leggi...



Nonostante la prevedibile riduzione del titolo anticorpale. Questa l’evidenza dello studio clinico “Renaissance” che completerà il suo iter con dosaggio anche a 6 e 12 mesi di distanza. Da quando è stato completato il ciclo vaccinale su oltre 4.500 dipendenti, nessuno di questi ha sviluppato il Covid-19 sintomatico Leggi...

Le indicazioni emanate dal ministero tengono conto di quanto già emerso in altri studi europei, “con risultati incoraggianti”, ma l’Istituto italiano vuole valutare con dati propri l’efficacia del mix, anche allo scopo di “creare nel Paese maggiore serenità e maggiore consapevolezza rispetto a una scelta del governo”, commenta il direttore sanitario Francesco Vaia. Lo studio sarà sottoposto nei prossimi giorni all’Aifa e partirà non appena ricevuto l’ok dell’Agenzia. Leggi...



la piattaforma di comunicazione non può essere un semplice videotelefono, ma deve rappresentare un ambiente completo, sicuro e facile da usare, attraverso il quale il paziente ed il centro possano interagire e scambiarsi documenti anche al di fuori del solo momento della prestazione. Il tutto mediante funzionalità semplici ed intuitive, specialmente per i pazienti, la maggioranza dei quali (oltre i due terzi) utilizza lo smartphone di Fabrizio Massimo Ferrara Leggi...

La Regione segue le indicazioni ministeriali che prevedono richiami eterologhi per gli under 60 che avevano effettuato la prima dose con AstraZeneca. Ma riferisce di persone che hanno chiesto di completare il percorso vaccinale con lo stesso vaccino. Per questo la Regione ha chiesto al Ministero un parere per uno specifico consenso informato Circa il 10% dei cittadini che avevano appuntamento per il richiamo non si è presentato: “Saranno richiamati”, riferisce la Regione che nega contrapposizioni con il Ministero. Leggi...



"Il futuro del farmacista è già oggi". Già ora è indispensabile implementare non solo il loro lavoro sul territorio, ma anche quello del farmacista ospedaliero "sempre più coinvolto nello sforzo di rendere sempre più efficaci, sicure e appropriate le terapie". C’è poi l’aspetto dei nuovi sbocchi professionali. "Tutto l’assetto che regge la nostra professione dovrà accompagnare questi cambiamenti che avevamo previsto fin dal 2006", ha spiegato il segretario della Fofi. di M.I. Leggi...

Finisce l’obbligo di registrarsi attraverso la piattaforma della Regione certificando di essere vaccinato o di avere effettuato la prima dose da almeno 15 giorni o ancora di essere guarito dall’infezione SARS-COV-2 o di essersi sottoposto a tampone con esito negativo. Vengono a decadere anche i limiti sul numero delle presenze e le misurazioni dei metri cubi d’aria che hanno messo in difficoltà, in particolare, gli esercizi di ristorazione. Resta alta attenzione sui casi di pazienti positivi alla variante Delta. di  Elisabetta Caredda Leggi...



Ne dà notizia la Casa Generalizia dell’Ordine Ospedaliero spiegando che sono ora in corso i passaggi formali necessari al perfezionamento dell’operazione. L’offerta vincolante del Gruppo San Donato è stata l’unica ricevuta dall'Ente. Tra le condizioni poste, l’impegno “irrevocabile” ad assicurare la continuità della gestione dell’Ospedale prevedendone il rilancio con un piano coerente con gli obiettivi della centralità del paziente e i valori cristiani. Leggi...

Uno strumento dedicato alle terapie cellulari CAR-T, “disegnato” per medici e operatori sanitari con l’ambizione di favorire una circolazione virtuosa di notizie per valutare i pazienti eleggibili al trattamento e prenderli in carico. È on line il nuovo sito MY CAR-T, il portale di Kite Gilead rivolto a medici ed operatori sanitari e dedicato alle terapie cellulari CAR-T. Leggi...



“Cure primarie e assistenza domiciliare, servizi specialistici e di salute mentale per adulti e minori, ospedale e strutture di ricovero, attività per l'organizzazione e il personale: sono questi i quattro ambiti nei quali si articola l'attività degli Psicologi e che sono ricompresi nella ‘funzione aziendale di Psicologia’ prevista dalla legge 176 del dicembre 2020”. Così il presidente David Lazzari introducendo un convegno sul tema al Ministero della Salute. Leggi...

spacer Speranza: “Grazie agli psicologi per il lavoro svolto in questi mesi drammatici”

Gentile Direttore,
finalmente, con il Decreto “Sostegni-bis” (D.l. n. 73/2021) il “Reddito di ultima istanza” potrà essere erogato anche ai lavoratori autonomi ed ai liberi professionisti con disabilità, che finora erano ingiustamente esclusi da questa provvidenza economica. Facciamo qualche passo indietro per capire meglio.
 
Il (...) di Elisabetta Iannelli Leggi...



“Due residenti nel Sud Sardegna, vaccinati con Pfizer, hanno sviluppato la forma asintomatica e si sono negativizzati in un lasso di tempo abbastanza breve. Sembrerebbe dunque che i vaccini funzionino, al momento i casi rilevati ci fanno ben sperare, ma non potendoci basare su riscontri di ampi numeri dobbiamo continuare ad essere prudenti”, ci ha spiegato il Direttore del laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia dell'Aou di Cagliari Ferdinando Coghe di Elisabetta Caredda Leggi...

Il Consiglio regionale ha approvato la proposta di legge di iniziativa dell’Ufficio di Presidenza che attribuisce al Difensore regionale nuove funzioni specifiche a tutela delle persone disabili. L’obiettivo è avere una figura istituzionale in grado di stimolare, anche presso le pubbliche amministrazioni, l’affermazione del più alto grado di tutela dei diritti della persona disabile. IL TESTO Leggi...



Raggiunto l’accordo tra Regione e sindacati. I pediatri vaccineranno i ragazzi dai 12 anni compiuti, indipendentemente che siano o no loro assistiti, negli hub (prenotando tramite Ausl) o nei propri ambulatori (con prenotazione direttamente dal medico). Donini: “Un contributo fondamentale sia per alzare ulteriormente il ritmo delle somministrazioni, sia per convincere i dubbiosi, grazie al rapporto strettamente fiduciario che li lega a pazienti e famiglie”. Leggi...

Le Ulss dovranno predisporre entro il 30 giugno 2021 una proposta di Piano Operativo per il recupero (entro il 31 dicembre 2021) delle prestazioni non erogate. Tra gli strumenti a disposizione, la possibilità di ricorre a prestazioni aggiuntive, di reclutare personale a tempo determinato, di incrementare il monte ore degli specialisti ambulatoriali. Le prestazioni di specialistica ambulatoriale da recuperare sono 289.127 e gli screening non effettuati sono 198.011. LA TABELLA Leggi...



In tutto 50 milioni di euro a valere sugli anni 2020-2021 destinati a finanziare progetti regionali in grado di verificare fattibilità e funzionamento di queste nuove realtà che si collocheranno nell'ambito delle esperienze già consolidate delle case della salute ma di fatto offriranno anche spunto per la progettazione delle nuove case di comunità di cui parla il Pnrr. Il testo pronto per la Conferenza Stato-Regioni di giovedì prosssimo. IL DOCUMENTO CON LE LINEE GUIDA. Leggi...

Sbarca all’attenzione delle Regioni il nuovo Programma nazionale della ricerca sanitaria (PNRS). Valutazione più attenta delle ricadute della ricerca e alla qualità dei progetti, maggiore interdisciplinaerità e sinergia tra i vari attori, più collaborazione pubblico-privato seguendo l’esempio del Covid e più chiarezza nei finanziamenti per evitare che un singolo progetto riceva fondi da più fonti. IL PIANO di L.F. Leggi...



Per recuperare a un tempo arretratezze culturali ma anche carenze strutturali, organizzative e funzionali dobbiamo andare oltre “l’ospedale minimo” perché se restiamo al minimo diventeremo come servizio pubblico cronicamente inadeguati nei confronti di un futuro che tutti ci dicono non sarà meno problematico di questo presente ma soprattutto nei confronti di una domanda di salute che si farà senza dubbio più acuta, esigente e pressante di Francesco Cognetti Leggi...

Il commissario per l’Emergenza fa il punto dopo i primi giorni in cui sono state nuovamente cambiate le indicazioni per le vaccinazioni con lo stop definitivo ad AstraZeneca per gli under 60. “Al momento non c'è ancora alcuna richiesta di nuove dosi da parte nostra ma stiamo studiando”. Leggi...



Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è di 212.112 (ieri erano stati 79.524) con un rapporto positivi tamponi allo 0,6% rispetto all’1,1% di ieri. Le Regioni che registrano il maggior numero di nuovi casi sono Sicilia (200), Lombardia (182), Puglia (169), Emilia Romagna (136) e Lazio (118). Leggi...

Con una determina l’Agenzia del farmaco ha approvato l’uso off label dei vaccini Comirnaty e Moderna come seconda dose per completare un ciclo vaccinale misto, nei soggetti di età inferiore ai 60 anni che abbiano già effettuato una prima dose di vaccino Vaxzevria. Gli studi su cui si basa il parere sono uno inglese e uno spagnolo che hanno evidenziato come il mix vaccinale abbia dato buoni risultati anche se sono aumenti gli eventi avversi seppur lievi o moderati. Seconda dose dopo 8-12 settimane. IL PARERE DELLA CTS AIFA Leggi...



Il segretario del principale sindacato dei medici di famiglia Silvestro Scotti si scaglia contro l’Agenzia del farmaco: “Ci troviamo di fronte a un modello comunicativo completamente sbagliato con informazioni che rischiano di confondere supportato da un sistema regolatorio che si è dimostrato incapace. In un Paese normale sarebbero state chieste le dimissioni dei responsabili delle `non decisioni’”. Leggi...

Uno studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù insieme all’Università di Genova e alla University of Melbourne, apre importanti prospettive terapeutiche per le persone immunodepresse, con gravi infezioni virali (incluso il Covid-19) e anche con tumore. La ricerca, sostenuta da Airc, è stata pubblicata su Science Immunology Leggi...



La Società Italiana di Nefrologia lancia l’allarme. La malattia renale cronica sensibile al caldo e all’inquinamento atmosferico. Suggerite le buone pratiche. Nefropatici e Covid-19: efficacia del vaccino allo studio; primi dati indicano una ridotta risposta anticorpale Leggi...

Dal rilascio degli interferoni dipende la capacità del sistema immunitario di eliminare con successo patogeni (come il SARS-CoV-2) o di contrastare lo sviluppo dei tumori. La scoperta, che suggerisce un nuovo target terapeutico per modulare la risposta immunitaria apre la strada allo sviluppo di protocolli di terapia genica più efficaci. La ricerca pubblicata sulla rivista Immunity. Leggi...



Il progetto, supportato da Fondazione Italiana Diabete, avrà durata biennale. Grazie all’utilizzo delle capsule, potrà essere evitato il ricorso alle terapie antirigetto, oggi necessarie per impedire l’attivazione del sistema immunitario, e molti più pazienti potrebbero in futuro accedere al trapianto Leggi...

Un ampio studio osservazionale condotto negli USA ha fatto emergere una sostanziale differenza tra uomini e donne in termini di esiti a seguito di dissezione aortica. Le donne sono esposte a una maggiore mortalità e presentano più frequentemente complicazioni di Marilynn Larkin Leggi...



In seguito alla strage di Ardea che ha riproposto il tema del controllo di chi detiene armi da fuoco il Movimento ricorda “è passato quasi un anno da quando il Senato approvò un ordine del giorno al decreto Semplificazioni che impegnava il governo a creare un collegamento tra forze di polizia e strutture sanitarie con l'obiettivo di sequestrare subito le armi da fuoco ai pazienti con disturbi mentali” Leggi...

Per il presidente campano restano alcuni dubbi, ma alla luce “del pronunciamento e della conseguente assunzione di responsabilità, del Ministero della Salute”, la campagna vaccinale proseguirà con il divieto di Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni e i richiami con Pfizer e Moderna per gli under60. De Luca infine bacchetta Figliulo ed esperti: “Basta caos informativo ed esternazioni quotidiane, a parlare sia solo il Ministero”. I CHIARIMENTI DEL MINISTERO Leggi...



spacer Costa: “Bene che anche Campania si sia allineata a indicazioni del Ministero”  
gli speciali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
Asma grave
Oncologia
Mieloma multiplo
Summit Diabete
Global Health
Digital Transformation
Tumore al seno: vivi la tua vita
Regional Summit
Vaccini e anticorpi monoclonali
apnee ostruttive
futuro professione infermieristica
Best Doctor
13esimo rapporto malati oncologici
Maculopatie
Mobilita passiva rete oncologica
Psoriasi
scompenso cardiaco 2
scompenso cardiaco
Lettere al direttore
terza puntata live
Evento Roche
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy