QS EDIZIONI
Sabato 27 AGOSTO 2016

Primo via lbera ieri sera dal Governo al dlgs previsto dalla Riforma Madia. Alla dirigenza si accedera per corso-concorso o per concorso. Le graduatorie finali saranno limitate ai vincitori e non comprendono gli idonei. Gli incarichi dirigenziali avranno invece durata di 4 anni e potranno essere rinnovati per altri 2. Trattamento accessorio sarà il 50% della retribuzione complessiva. IL TESTO

Leggi...

Il progetto della Regione è quello di aumentare il numero di camici bianchi negli ambulatori, assieme ai medici di famiglia, dalla mattina fino alla mezzanotte. A quel punto, subentrerà poi il servizio 118. L'obiettivo perseguito con l'ampliamento della fascia oraria di apertura degli studi, è quello di fornire ai pazienti una valida alternativa da scegliere per alleggerire i pronto soccorso. Intersindacale: "Nessuna preclusione ma no a soluzioni precotte". Leggi...

Il premier Renzi ha anche lanciato il Piano ‘Casa Italia’. “Non basta essere all'avanguardia dell'emergenza, possiamo avere una visione per la 'casa Italia' che sia capace di affermare la cultura della prevenzione”. Leggi...



Gentile direttore,
un fiume di parole scorre dall'altra notte, dai media e dai social network. Il dolore, il terrore unito alla morte e lo sgomento che si percepisce sui volti di chi è (...) di Concetta Liberatore Leggi...


Centinaia di mine vaganti nei luoghi pubblici più critici pronte ad esplodere al primo scossone importante su buona parte del territorio nazionale. Lo sapevamo. L’ospedale caposaldo della comunità, punto di riferimento specialmente nell’emergenza che invece crolla prima degli altri edifici. di Fabrizio Gianfrate Leggi...



Noi italiani abbiamo brevettato la definizione di "tragedia annunciata" abbiamo inventato il "principio di NON precauzione", continuiamo a teorizzare magnifiche strategie di "prevenzione" ma cadiamo ciclicamente nel dramma della "mancata prevenzione". Per non passare da un'emergenza a un'altra occorre però che si agisca concretamente per un corretto rapporto tra uomini, animali e ambiente, ricordando che "prevenire" è la sola modalità efficace. di Aldo Grasselli Leggi...

I fondi raccolti saranno utilizzati sulla base delle indicazioni che i Presidenti OMCeO dei territori coinvolti forniranno, previa approvazione del Comitato Centrale. Leggi...



La disponibilità dei pediatri è massima. Da parte della Fimp è attiva una collaborazione con Pediatria per l'Emergenza Onlus, Associazione accreditata presso il Dipartimento della Protezione Civile per operare in zone terremotate. Il compito dei pediatri sarà quello di operare presso i P.A.S.S., ossia poliambulatori campali che saranno allestiti presso le principali tendopoli Leggi...

Lo Snami lancia l'idea delle "sale d'aspetto solidali", invitando i propri aderenti ad appendere nelle loro sale d'aspetto una locandina per favorire una donazione ufficiale tramite sms solidale di 2 euro in favore della protezione civile. Lo Snami fa sapere di essere informato di come al momento non vi sia necessità di personale medico volontario, che avrebbero inviato velocemente Leggi...



I fondi raccolti saranno devoluti sia periniziative rivolte alla popolazione sia per dare assistenza ai colleghi che sono rimasti privi non solo delle loro abitazioni, ma anche dei loro studi professionali. Andi invita anche ad inviare una mail alla segreteria della Fondazione Andi per fornire eventuali disponibilità come volontari sanitari Leggi...

Aggiornamento sulla situazione dei presidi mobili della Federazione con l’Associazione dei farmacisti volontari sotto il coordinamento della Protezione civile. Giovedì prossimo in arrivo una nuova unità mobile. “Antinfiammatori e farmaci per le terapie croniche i più richiesti”. Per ora si prevede una permanenza minima di almeno un mese. CONTO CORRENTE FOFI PER AIUTI Leggi...



L’invito del sindacato è quello di consentire temporaneamente la dispensazione dei farmaci di fascia A anche senza Piano terapeutico, esentare gli assistiti da ticket ed eventuali compartecipazioni sugli equivalenti, estendere (sempre temporaneamente) la rimborsabilità ai farmaci di fascia C con e senza obbligo di ricetta e permettere la dispensazione in regime di Ssn dei presidi per incontinenza, stomia, controllo del diabete e degli alimenti per celiaci sulla base di un’autocertificazione firmata dal paziente Leggi...

“L’esperienza di catastrofi del recente passato ci ha insegnato che l’impegno dei nostri farmacisti e la solidarietà dei pazienti  delle nostre farmacie sarà davvero tanta. Con questo progetto vogliamo per sviluppare fin da subito una forte coerenza tra farmaci raccolti e bisogni effettivi dal territorio terremotato”. Leggi...



La Sifo, subito dopo la tragedia, si è messa in contatto con i responsabili del dipartimento di Protezione civile per offrire la propria disponibilità ad andare sul posto, nelle zone colpite dal terremoto, nel caso ci fosse bisogno di allestire una sorta di "magazzino-farmacia" all'interno delle tendopoli e dei campi di accoglienza Leggi...

L’ultimo aggiornamento diffuso nella serata di ieri. Dei 380 pazienti, 29 sono stati trasportati con eliambulanza negli ospedali di Roma e Lazio e 9 fuori Regione (Ascoli Piceno e l’Aquila). Coinvolti nelle operazioni di pronto soccorso 13 ospedali del Lazio. Dedicati all’emergenza dall’Ares 118 Lazio 13 medici; 59 infermieri; 25 autisti e 16 barellieri. Raccolte circa 2.000 sacche di sangue. Leggi...



spacer Sangue. Anche l’ambasciatore del Qatar fra i donatori per i feriti del sisma  
Uno studio condotto da sociologi americani rivela che fare un lavoro frustante e insoddisfacente da giovani può avere importanti ricadute sulla salute mentale già alla soglia dei 40 anni e probabilmente può facilitare la comparsa di malattie cardiovascolari più avanti nel corso della vita. E con la crisi economica e l'alta disoccupazione giovanile il futuro non è roseo: Depressione, ansia e turbe del sonno saranno negli anni il prezzo da pagare. di Maria Rita Montebelli Leggi...

L’Aifi concentra le sue osservazioni su cure domiciliari, prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e assistenza protesica. E precisa: “Avevamo inviato queste stesse osservazioni già nel maggio del 2015 e avevamo ricevuto dai funzionari del Ministero rassicurazioni che sarebbero state prese in debita considerazione. Ma così, a quanto pare, non è stato”. Leggi...



La vicenda era già stata denunciata lo scorso maggio dalla Federazione. Vespa: "I medici privi, infatti, di un esplicito consenso dei propri assistiti e privi per ora di precisazioni da parte del Garante della privacy o perlomeno di sostanziati pareri dell’Azienda di Bologna, credo che difficilmente possano interloquire con il funzionariato in tema di prescrizioni farmaceutiche effettuate su singoli e identificati pazienti". Leggi...

Il presidente dell’Assemblea pugliese, Mario Loizzo, ha proposto di raccogliere contributi "strettamente personali" dei consiglieri da devolvere agli aiuti per le popolazioni terremotate del Centro Italia. “Il fondo potrà essere integrato con i residui di quello costituito volontariamente dai consiglieri nella primavera scorsa per la campagna referendaria No Triv”. Leggi...



La giunta regionale ha approvato le convenzioni che consentiranno l'avvio di due progetti di ricerca, finanziati con fondi del Ministero dell'Università e della Ricerca, per un investimento complessivo di circa 800mila euro. Uno condotto da Emma di Carlo e l'altro da Stefano Sensi, entrambi dell'Università Garbiele D'Annunzio di Chieti-Pescara Leggi...

Il bilancio fermo a ieri parla di 46 feriti assistiti nella struttura abruzzese: 42 adulti e 4 bambini. “Molto critiche” le condizioni di uno dei gestori dell’Hotel Roma di Amatrice, ma “ci sono speranze”. Leggi...



Dopo l’invio delle unità cinofile e la disponibilità dei presidi sanitari campani ad accogliere politraumatizzati, la Regione annuncia di essere pronta a far partire mezzi di soccorso e uomini verso il Lazio, subordinando ogni collaborazione a richieste specifiche “per evitare aiuti disordinati e soprattutto l’invio di materiali non utili in questo momento”. Leggi...

spacer Dalla Protezione Civile Campania celle frigo per alimenti e unità cinofile  

Per l'associazione “serve maggior cautela" nella pubblicazione di immagini dei luoghi colpiti dal sisma e delle vittime, "a tutela dei bambini e degli adolescenti coinvolti ma anche di quelli che siedono di fronte alla tv”. Cittadini invitati a donare giocattoli e materiale didattico per i bambini delle tendopoli. Forniti consigli su come aiutare i piccoli ad affrontare il trauma. Leggi...



Sono state 252 le persone che nella prima giornata di emergenza terremoto si sono recate al Santa Maria della Misericordia per rispondere all’appello dell’Avis. La media durante l'anno è di 50 donazioni giornaliere. Il dg Duca evidenzia la necessità di tornare ora a dare “sistematicità alle donazioni" perché “anche il sangue ha una scadenza ed è relativamente breve”. In Umbria non si registrano feriti né vittime a causa del sisma. Leggi...

Le novità principali riguardano l’area ospedaliera con l’unificazione dei Dipartimenti delle chirurgie delle medicine e dei servizi. Novità anche al Dipartimento emergenza rianimazione e accettazione. Potenziata l’area territoriale. Viérin: “Valorizzati entrambi i volani del sistema sanitario valdostano, ospedale e territorio”. Leggi...



Questa la proposta lanciata dal sindacato della dirigenza medica che chiama i camici bianchi, a partire dai propri iscritti, a sostenere in questo modo le persone colpite dal sisma. Troise: “Il crollo d'interi pezzi di ospedali denuncia, però, la necessità che, una volta superata la fase di emergenza, si dia priorità alla messa in sicurezza delle strutture ospedaliere”. Leggi...

L’appuntamento annuale della Società Europea di Cardiologia vedrà riuniti oltre 35mila specialisti da 140 Paesi. Lorenzin: “Un importante riconoscimento dei passi compiuti dal settore cardiologico nel nostro Paese e un’importante occasione di confronto scientifico, culturale e programmatico”. Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte al mondo e per trattarle l’Europa spende ogni anno circa 200 miliardi di euro. Prevenirle è la grande sfida. L’intervento del Papa in programma per il 31 agosto. IL PROGRAMMA Leggi...



La squadra della Federazione è sita ad Arquata e già sta dispensando farmaci e prodotti. “Siamo vicino al Punto medico mobile e siamo in contatto con medico di base, strutture sanitarie e ordine”. In giornata previsto anche l’arrivo ad Amatrice del secondo camper. Attivato un conto corrente per gli aiuti. IBAN: IT46F0569603211000050100X52 Leggi...

spacer Fenagifar: “Intervento volontari ci rassicura che il servizio farmaceutico non verrà mai meno”  

Il presidente nell’esprimere il “più profondo cordoglio a nome dell’Agenzia Italiana del Farmaco a tutte le popolazioni che sono state colpite da questa enorme tragedia” precisa come AIFA è pronta a “portare il proprio contributo, in uno sforzo congiunto con tutte le istituzioni sanitarie già attive sul campo, come la Protezione Civile e il Ministero della Salute”. Leggi...



L’Ente previdenziale dei farmacisti si dice pronto a varare misure urgenti in favore dei farmacisti colpiti dalla violenta scossa di terremoto. Croce: “Fondazione non farà mancare il proprio sostegno agli iscritti e pensionati, residenti nei comuni interessati dal sisma, che abbiano subito danni all’abitazione di residenza o all’esercizio dell’attività professionale”. Leggi...

La Federazione fa un bilancio dei danni del sisma. Segnalate anche una mezza dozzina di presidi lievemente colpiti a Norcia (Perugia) e nei paesini abruzzesi più vicini all’epicentro. “Stiamo compiendo ogni sforzo per assicurare il servizio alle popolazioni colpite”. Attivato da Federfarma Roma l’iban diFarma&Friends (IT 22 V 03069 09502 100000001613), il programma di campagne benefiche del sindacato provinciale. Leggi...



Le Società di farmacisti, fedeli ai principi mutualistici e con il consueto spirito di servizio che ha sempre contraddistinto la loro attività, si stanno attivando con diversi interventi di solidarietà sia per i Colleghi coinvolti che per la popolazione di quelle zone martoriate Leggi...

Lo comunicano i Presidenti Regionali delle Avis Lazio, Fulvio Vicerè, e Marche, Massimo Lauri. E' stata intanto avviata una raccolta fondi per le sedi Avis colpite.  È possibile offrire il proprio contributo tramite bonifico bancario sul conto corrente di Banca Prossima – filiale di Milano intestato ad Associazione Volontari Italiani del Sangue – Avis Nazionale, IBAN: IT21V0335901600100000065611, BIC: BCITITMX. Leggi...



Una ventina di Farmacisti hanno partecipato ieri sera all’allestimento in urgenza del camper, durato circa due ore. A questa prima squadra, alla quale si alterneranno nelle prossime ore altre squadre di Farmacisti veronesi, si affiancheranno nei prossimi giorni altri Farmacisti volontari di Protezione Civile provenienti da altre Regioni. Leggi...

spacer I farmacisti veronesi scendono in campo al fianco delle popolazioni colpite dal terremoto.  

Di queste 10 sono entrate in codice rosso (tra cui due bambine di 12 e 7 anni) e 9 in codice giallo. I feriti - nella maggioranza di Amatrice e alcuni romani in villeggiatura nei centri colpiti dal sisma – sono in miglioramento, comprese le due piccole pazienti e 6 dei 19 sono stati dimessi nella mattinata in buone condizioni generali. Leggi...



Per il Segretario dello Smi si deve prevedere sin da ora il potenziamento nei premissimi mesi dei presidi sanitari diurni e della guardia medica notturna nelle Regioni colpite. Onotri dichiara che, come fatto a suo tempo in Abruzzo, i camici bianchi dello Smi sono disponibili a prestare volontariamente turni di lavoro per garantire la continuità assistenziale Leggi...

Si tratta di 42 adulti e 4 bambini che non sono in condizioni preoccupanti. Primi interventi chirurgici sui ricoverati. Molti dei feriti, trasportati ieri da Amatrice, sono ricoverati a ortopedia, neurochirurgia e nelle chirurgie. Tre degenti sono ricoverati attualmente in rianimazione.  Leggi...



Il conto è già operativo con le seguenti specifiche: Banca Unicredit, IBAN: IT33L0200802017000104429532, Causale: Emergenza sisma centro Italia. Il presidente della Regione: "Con questo conto corrente vogliamo agevolare i tantissimi veneti che, nei modi più svariati, hanno già espresso, con la tradizionale generosità, il desiderio di dare un aiuto ai terremotati”. Leggi...

Attivi i numeri della Protezione Civile: 800840840 e della sala operativa della Protezione Civile Lazio: 803555. Stamattina riunione di Giunta straordinaria per i primi interventi. Qui tutte le info sui soccorsi, sugli interventi messi in campo e su cosa si può fare per aiutare e dare il proprio contributo alle popolazioni colpite Leggi...



La Federazione  Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza e delle Catastrofi si dichiara vicina  alle popolazioni e ai colleghi  colpiti dal sisma,  esprimendo apprezzamento per lo sforzo che il  Servizio Emergenze del Dipartimento di Protezione Civile manifesta la propria disponibilità a partecipare ai soccorsi attraverso i suoi iscritti ed i gruppi di lavoro per tutta la durata della emergenza Leggi...

In un quadro organizzativo sostanzialmente fermo per decenni gli interventi “evidence based”, associati a percorsi di cura strutturati e a minime soluzioni  organizzative, hanno avuto come conseguenza risultati quali-quantitativi positivi, utili per sostenere e accompagnare un cambiamento macro-organizzativo a costi invariati. di F. Veltro, G. Sosto, F. Colavita, M. D'Innocenzo Leggi...



La Società pronta a mettere a disposizione  una tenda-ambulatorio attrezzata, acquistata a seguito dei precedenti catastrofici eventi del 2009 e 2012,  che avevano visto impegnati diversi colleghi fisiatri. Leggi...

Sembra proprio che le vacanze, quelle estive come le invernali, non facciano bene alle coppie. Marzo  e agosto sono infatti i mesi in cui si intentano più cause di divorzio negli USA. E un gruppo di sociologi della Washington University è andato ad indagare il fenomeno. di Maria Rita Montebelli Leggi...



La Fondazione precisa di essere stata impegnata sin dalle prime ore del 24 agosto per monitorare ed intervenire attivamente a sostegno degli assistiti e delle loro famiglie nell’area tra Umbria, Marche e Lazio oggetto del drammatico evento sismico. Leggi...

Nel nuovo documento indicate tutta una  serie di misure finalizzate a preservare il Ssn dal rischio di eventi corruttivi e per innalzare il livello globale di integrità, di competenza e di produttività del sistema. IL TESTO Leggi...



gli speciali
 
 
 
 
Studi e Analisi
 
segui quotidianosanita.it
Lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

 
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy